10 fattori SEO da non trascurare

Luglio 13, 2020
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?

fattori SEO

Esistono fattori SEO essenziali per qualsiasi strategia. Se vuoi posizionare la tua attività o progetto nei primi posti dei risultati dei motori di ricerca, sicuramente il termine SEO non ti è sconosciuto. Tuttavia, è probabile che tu non sappia davvero come applicare le strategie o non ne comprendi appieno la pertinenza.

Forse ti sei imbattuto in un elenco infinito di elementi che molti di loro sfuggono alla tua area di conoscenza. Oppure potrebbero esserci alcune cose che non sono del tutto vere. Attorno al posizionamento che ci sono molti miti. Quindi è necessario affrontare le tue strategie di posizionamento valutando tutti i fattori SEO.

Perché la SEO è così importante

Se sei uno di quelli che preferiscono i numeri, le ultime cifre fornite dai principali motori di ricerca come Google saranno abbastanza rilevanti nella tua ricerca. Dai un’occhiata a ciò che Google dice sui fattori SEO:

  • Quando qualcuno clicca su un collegamento nei risultati di ricerca, il 67% delle volte è uno dei primi cinque siti nell’elenco.
  • Oltre il 71% delle ricerche induce l’utente a fare click su un collegamento nella prima pagina dei risultati della ricerca.
  • HTTP vs. HTTPS: nella SEO, il vincitore è chiaro. Il 93% del traffico fornito da Google è destinato ai siti HTTPS.
  • Quasi il 75% degli esperti SEO privilegia il content marketing. In effetti, si prevede che entro il 2021 il content marketing sarà un’industria da 412 miliardi di dollari.
  • Le ricerche da dispositivo mobile rappresentano oltre la metà di tutto il traffico web.
  • Quasi il 30% di tutte le ricerche viene effettuato con la voce, non con il testo.
  • Google ha dichiarato ufficiosamente che il 46% di tutte le ricerche di Google sono locali.

 

Apparire sui motori di ricerca grazie ai fattori SEO può far vivere o morire la tua attività rendendola reperibile. Le SERP sono diventate un sanguinoso campo di battaglia. Ed è fondamentale, ora più che mai, concentrarsi sui fattori SEO che ti consentono di ottenere il massimo.

Ogni secondo che sprechi, è tempo che i tuoi concorrenti usano per ottenere posizioni migliori. Ciò significa che otterranno la maggior parte del fatturato nella tua nicchia.

I fattori SEO di base producono profondi impatti sul pubblico

Se sei uno di quelli che stanno iniziando ad immergersi nel mondo SEO, riconfigurare le tue strategie di contenuto per raggiungere i primi livelli può essere travolgente. Devi iniziare a rispondere alle attività richieste dalle SERP. E non è sempre facile ma non preoccuparti! Tutto ha a che fare con l’attenzione ai dettagli.

L’ottimizzazione di una pagina web in ottica SEO comporta il miglioramento di alcuni elementi sul tuo sito. Ciò consentirà ai motori di ricerca di comprendere meglio il contenuto e la struttura e ti permetterà di posizionare correttamente il tuo sito Web nei risultati di ricerca.

Ci sono una serie di fattori che sono spesso trascurati da molti principianti quando si tratta di fattori SEO. Ma devi essere in grado di riconoscerli in modo da gestire bene strategie quando decidi di generare contenuti sul tuo sito.

Ciò contribuirà a spingere il tuo brand nei risultati migliori quando gli utenti di Internet digitano le parole chiave per le loro ricerche. Senza dubbio, troveranno te e il tuo contenuto.

10 fattori SEO da non trascurare

Contrariamente ai contenuti SEO che i content creator, le imprese e le aziende immettono sul web, qui troverai fattori davvero significativi.

1.- I backlink

backlinks
Se c’è qualcosa di estremamente importante quando si tratta di creare una pagina Web che, senza dubbio, deve essere tra i fattori SEO che il tuo brand deve tenere aggiornato, sono i Backlink. Ti starai chiedendo perché questo elemento è così importante.

Quello che succede con i backlink è la stessa cosa che ti succederebbe se dovessi selezionare il nuovo personale per la tua azienda o piccola impresa. Sicuramente, cercheresti di avere i professionisti più qualificati in grado di proiettarti come la società con la massima autorevolezza nel tuo settore. Ecco come funzionano i backlink. Bene, se non lo sai, Google si concentra sull’autorevolezza del sito Web collegato al tuo dominio.

I backlink sono la base del pagerank che, a sua volta, è la figura principale dell’algoritmo che definisce il posizionamento di una pagina in Google. Ecco perché, nelle pagine che costruiscono lo scheletro dei link nei tuoi contenuti, è così decisivo quando si tratta di posizionare il tuo sito Web nei motori di ricerca in base a fattori SEO. Esistono due tipi di backlink:

  • Di rilevanza: ad esempio, quanto è rilevante quel collegamento che punta ai tuoi contenuti e quanto ha a che fare con con i tuoi temi ed è utile ai tuoi lettori.
  • Di autorevolezza: motori di ricerca come Google, ad esempio lavorano con una figura chiamata autorevolezza percepita. Questo è un fattore chiave nella valutazione di un sito Web. Consenti sia agli spider di Google sia ai tuoi utenti di trovare indicazioni che hanno a che fare con la tua esperienza in un’area specifica.

2.- Le parole chiave

La scelta delle parole chiave giuste è un altro fattore essenziale nella costruzione della tua strategia SEO. Bene, per ottenere un posizionamento elevato su determinati termini di ricerca, il tuo sito deve includere tali termini.

È importante analizzare la tua offerta e il pubblico target che desideri raggiungere. Algoritmi come quelli utilizzati da Google per decidere quali contenuti mostrare al pubblico rispondono all’analisi dell’intenzione di ricerca.

In altre parole, se cerchi ad esempio “come fare il nodo alla cravatta” Google capirà che non stai cercando di acquistare, ma di imparare. Quindi i risultati che ti darà non saranno legati all’ecommerce ma saranno blog di moda o di stile in cui imparerai come creare il tuo nodo alla cravatta.

3.- Contenuti del valore

fattori SEO contenuti del valore
Se un sito Web ha contenuti scadenti, non verrà visualizzato nelle ricerche e non avrà autorevolezza nella tua nicchia. Il sito sarà penalizzato e spinto più in basso nell’elenco dei risultati o addirittura non comparirà direttamente.

Detto questo, la raccomandazione è sempre quella di pubblicare contenuti di alto valore che aiutino i visitatori del tuo sito. Questo ti garantirà un posizionamento più alto nei risultati di ricerca. La Guida introduttiva SEO di Google raccomanda di “coltivare una reputazione per competenza e affidabilità in un’area specifica”.

I visitatori di un sito si basano sul valore dei contenuti dei motori di ricerca. Quindi assicurandoti che il tuo sito abbia ottimi contenuti, vincerai due volte.

4.- Essere aggiornati

Mantenere aggiornati i contenuti o le pubblicazioni richiede un’ardua attività di creazione. Ma l’aggiornamento costante ti mostrerà, dopo un po’, come fonte autorevole. Il che si tradurrà in risultati pertinenti, perché verranno mostrati i tuoi contenuti aggiornati.

L’uso di parole chiave come COVID19 o parole chiave come “Nuova normalità” all’interno di un titolo genererà al lettore la certezza che i tuoi contenuti siano aggiornati. Perché si riferisce a un tema che è presente nelle conversazioni in qualsiasi settore.

5.- Un sito sicuro

Il 93% del traffico fornito da Google è destinato ai siti HTTPS. I motori di ricerca prendono molto sul serio la sicurezza. E un sito Web sicuro si posizionerà sempre più in alto nei risultati di ricerca rispetto a uno che non lo è.

6.- Caricamento rapido delle pagine

I motori di ricerca penalizzano i siti a caricamento lento facendoli scendere nelle classifiche di ricerca. Fai molta attenzione, il modo migliore per impedire il caricamento lento del tuo sito Web è ottimizzare la dimensione dei file in esso contenuti.

7.- Titoli interessanti

Se quello che vuoi è ottimizzare la possibilità che gli utenti ti localizzino in base a fattori SEO, dovresti prestare particolare attenzione ai titoli H2 e H3 che sviluppi nei tuoi contenuti.

I motori di ricerca danno più importanza alle parole chiave che hai incluso nei loro titoli, rispetto a quelle che si trovano nel corpo dei loro post sul blog o nelle descrizioni dei prodotti, ad esempio. Assicurati di includere le parole chiave migliori nei titoli e nei sottotitoli.

8.- Sito responsive

Sempre più utenti stanno focalizzando la loro attenzione su ciò che possono trovare sui loro dispositivi mobile. E i principali motori di ricerca lo sanno. È evidente che Google sta dando la priorità ai siti Web che sono strutturati in versione responsive.

Pertanto, avere un design mobile del tuo sito è importante anche per Google per posizionare meglio la tua pagina. Se la frequenza di rimbalzo aumenta perché gli utenti vivono brutte esperienze sul tuo sito dal proprio dispositivo, è normale che tu perda posizioni.

9.- SEO per ricerche vocali

SEO per ricerche vocali
La barra di ricerca è ancora la regina, ma iniziare una ricerca vocale urlando “Ok Google”, svegliare Siri o chiedere informazioni a Amazon sta diventando più frequente.

Per essere visibile in queste ricerche, devi dimostrare di essere il migliore. Per essere incluso nei risultati, i tuoi contenuti devono dimostrare che sei autorevole nel tuo settore.

10.- Misura sempre i risultati

Se hai già messo in atto tutti i fattori SEO essenziali per la tua strategia, come fai a sapere che tutto funziona? L’aumento o la riduzione delle conversioni può darti un’idea. Ma se vuoi sapere esattamente cosa funziona e cosa no, è necessario analizzare a fondo l’intera strategia.

Ad esempio, se sai da dove proviene la maggior parte del tuo traffico, potrai scoprire quale dei fattori SEO che hai implementato sta dando risultati migliori. Non ricevi molte visite da altri siti autorevoli? Quindi è necessario migliorare la strategia di costruzione dei backlink. Non compari nelle prime posizioni dei risultati? Potrebbe essere necessario migliorare le tue parole chiave.

Migliora il posizionamento web della tua azienda con strategie SEO efficaci come quelle che utilizziamo in Antevenio. Ti offriamo le principali alternative per collocare la tua attività nei primi risultati dei motori di ricerca.

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?