5 modi per trasformare i tuoi canali di lead generation post covid-19

Giugno 18, 2020
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?

lead generation post covid

La pandemia ha cambiato la vita di molti e soprattutto nel settore imprenditoriale, che ora deve lavorare su una buona strategia di lead generation post-covid-19, un aspetto necessario per rimanere sul mercato: devono adattare le loro strategie alla nuova situazione.

Nonostante la crisi che il mondo sta affrontando, che ha paralizzato le aziende e lasciato così tante persone senza lavoro, è il momento giusto per ottenere il massimo dal marketing digitale. Più che mai, sarà il miglior alleato di tutti i brand in tutti i settori. Ma non accadrà per magia, ci vorranno molto sforzo e tempo prima di vedere i risultati.

Con il mondo fermo e le persone confinate a casa, tutto ha preso una svolta inaspettata. L’istruzione, il lavoro, la religione e persino la medicina, in alcuni casi, hanno smesso di essere aspetti personali e si sono uniti al mondo digitale. Per questo motivo, è necessario trasformare i canali di lead generation post covid-19.

Vantaggi e svantaggi della lead generation

canali di lead generation
Conoscere i vantaggi e gli svantaggi che questa strategia può facilitare il lavoro di lead generation post covid-19. Presta attenzione agli aspetti positivi che faranno crescere la tua azienda ed evita tutti quelli che non contribuiscono ad un miglioramento:

Vantaggi

  • I potenziali clienti, grazie al digitale, si registrano. Ottenere i dati di potenziali clienti è qualcosa che facilita il contatto.
  • Consente di utilizzare la strategia corretta per ottenere un alto grado di riconoscimento in determinati gruppi target. Questo a sua volta garantisce quote di mercato nel tuo settore.
  • Offre la possibilità di creare report sui nuovi prodotti attraverso canali digitali per raggiungere un pubblico più ampio.

Svantaggi

  • È più difficile raccogliere informazioni concrete, poiché i report dei lead sono molto più complessi dei media offline. Ciò influisce direttamente sulla segmentazione del pubblico.
  • Si verificano dispersioni, poiché è più difficile valutare i clienti e assegnarli al metodo di vendita appropriato.

5 passaggi per trasformare i tuoi canali di lead generation post covid-19

Questa crisi implica grandi cambiamenti nelle strategie stabilite per quest’anno. Per questo motivo, devi imparare come trasformare i tuoi canali di lead generation post covid-19. Se non sai come farlo, ecco 5 passaggi chiave che saranno di grande aiuto:

1.- Aggiungi moduli alle pagine con più traffico

email marketing

La prima cosa che devi fare è analizzare i tuoi siti Web per determinare quale è più efficace nel generare lead. Questo è un modo per restringere le aree specifiche da cui proviene la maggior parte del traffico. I canali più comuni in cui è possibile attirare visitatori sono i seguenti:

  • Email marketing: si gestisce attraverso i collegamenti sul tuo sito Web che gestisce le e-mail inviate al tuo elenco di contatti.
  • Social network: questo traffico deriva dalle campagne di marketing che sono guidate dalle tue piattaforme digitali.
  • Chat dal vivo: Generata quando gli utenti interagiscono con il team di assistenza clienti utilizzando i servizi di chat dal vivo.
  • Post del blog: se il contenuto del tuo blog è coinvolgente, può indirizzare il traffico, soprattutto quando hai numerose attività online.

Per conoscere questi dati, è importante fare affidamento su uno strumento specializzato per eseguire analisi. In questo modo, puoi sapere quali pagine dovresti migliorare per avere maggiori possibilità di generare lead. Dopo aver ottenuto queste informazioni, è necessario adattare il sito in modo da poter catturare l’interesse dei visitatori.

2.- Ottimizza il processo di lead generation

Udemy urgency landing page

Tieni a mente gli interessi dei visitatori poiché sono fondamentali per trasformare i canali di lead generation post covid-19. Devi assicurarti che le offerte siano pertinenti ai siti Web che i clienti esaminano. Le pagine di destinazione sono l’ideale per comprendere il percorso di conversione dei tuoi utenti, che inizia quando un potenziale cliente le visita.

L’obiettivo del percorso di conversione è completare il modulo. Ma se non ce la fai, non mollare! Puoi lavorare di più sulla sua ottimizzazione. È possibile implementare un A / B test per identificare le strategie di maggior successo nella lead generation.
Per applicare questo A / B test, è necessario tenere conto di tre aspetti fondamentali nella lead generation:

a.- Call to action

Le CTA devono avere un colore che evidenzi il testo e contrasti con il tono del design della pagina web. Puoi utilizzare strumenti online utili per creare pulsanti accattivanti. Una buona risorsa è Canva, che ha un’ampia varietà di opzioni per rendere più attraenti le tue CTA. Puoi usarlo nel modo seguente:

  • Iscriviti alla newsletter: molte aziende cadono nell’errore di bombardare i visitatori con promozioni, facendo sì che l’utente lasci il sito. Ricorda che all’inizio gli utenti non sono preparati o interessati a effettuare un acquisto. Pertanto, è opportuno inserire una CTA che li inviti a iscriversi alla newsletter e ricevere notifiche di altri eventi e offerte via e-mail.
  • Strategia Freemium: le persone sono attirate da offerte gratuite che sono efficaci nel catturare lead. Questa strategia viene utilizzata per migliorare la domanda e raccogliere dati su potenziali contatti. Puoi offrire prove gratuite con termini limitati tramite CTA e moduli per avere le informazioni di contatto.

b.- Landing pages

Una delle migliori opzioni per attirare potenziali clienti è attraverso le landing page. Ma non si tratta solo di creare una landing page: va progettata nel modo più originale possibile.

Le persone sono attratte dagli elementi visivi, quindi dovresti attirare la loro attenzione non solo sul contenuto ma anche sul design.

c.- Pagine di ringraziamento

Non pensare alle pagine di ringraziamento come a un addio o alla fine di un processo di lead generation. Il visitatore arriva sulla pagina quando invia il suo modulo; approfitta dell’opportunità di fargli scaricare un’offerta per potenziali clienti! Inoltre, puoi spingerlo a condividere i tuoi profili sui social media.

d.- Attivazione e-mail

Quando hai trasformato con successo un visitatore in un potenziale cliente, sarai in grado di ottenere le sue informazioni di contatto. Una volta che hai queste informazioni, puoi inviare loro un’e-mail di benvenuto. Ti aiuterà molto a migliorare il tuo tasso di interazione.

3.- Offrire e-book scaricabili

ebook lead generation
Un’altra alternativa molto efficace alla conversione dei visitatori in potenziali clienti è l’e-book scaricabile. Non tutti coloro che accedono alla tua pagina o al tuo blog amano leggere contenuti estesi. Quindi l’idea migliore è quella di progettare un rapporto più approfondito su un argomento che interessa il tuo pubblico e trasformarlo in un file PDF.

Questo ebook verrà scaricato solo da quegli utenti che sono veramente interessati e che potrebbero essere i tuoi contatti futuri. Tieni presente che devi lavorare con il posizionamento SEO in modo che i tuoi contenuti vengano visualizzati grazie ai termini di ricerca di Google. Inoltre, non dimenticare di lavorare con le parole chiave pertinenti nel tuo settore.

Ricorda che questo è anche un modo per ottenere le informazioni di contatto del visitatore. Quando si procede al download, è necessario inserire i propri dati, che serviranno a dare seguito ai contatti tramite e-mail.

4.- Servizio di chat dal vivo

Servizio di chat dal vivo
Chat dal vivo? Sì grazie. È uno strumento molto utile per i clienti per fare domande su un determinato servizio. Non è solo vantaggioso per i clienti, ma anche per gli esperti di marketing digitale che hanno un’opportunità in questo mercato.

Sebbene possa sembrare incredibile, questa tecnica è una delle più efficaci per generare lead. Questo perché le chat dal vivo consentono l’interazione diretta con i visitatori e risolvono i loro dubbi o problemi. Pertanto, è essenziale disporre di uno strumento live sulle pagine Web e un eccellente team di assistenza clienti.

5.- Non dimenticare di fare i test

test ab
È essenziale eseguire test per identificare i successi e gli errori riscontrati durante il processo di generazione dei lead. Si consiglia di farlo attraverso un A / B test di routine per le fonti che generano lead. In questo modo, puoi adattare e migliorare la tua strategia per ottenere i risultati desiderati.

Ora sai come adattare i tuoi canali di lead generation post covid-19. Devi solo lavorare sulla tua strategia. Se segui i passaggi consigliati, la tua azienda avrà probabilmente successo in questo particolare periodo.

Ma se hai bisogno di aiuto per iniziare, puoi trovare supporto in Antevenio. Ti aiutiamo a sviluppare la tua strategia di performance marketing per acquisire e generare lead di qualità che si tradurranno in vendite. Non aspettare oltre e fai la prova!

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?