Strategia di content marketing per cause sociali

Ottobre 28, 2020
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?

content marketing per cause sociali

Il nuovo consumatore ha un’altra visione del mondo, ecco perché è necessario creare una strategia di content marketing per cause sociali. Al giorno d’oggi alcune persone non pensano solo a ciò che consumano, ma anche a dare un contributo alla società.

È un aspetto che si è diffuso, soprattutto per tutto ciò che riguarda l’ambiente. I consumatori non cercano solo un brand puramente commerciale, ma vanno molto oltre. Ora valutano come agiscono le aziende nella sfera sociale. Per questo motivo, i brand eco-compatibili sono emersi in diverse nicchie di mercato.

Senza dubbio, ciò riflette un consumo più consapevole, che rende essenziale applicare il content marketing per le cause sociali. Non è solo una facciata, devi dimostrare che il tuo brand sta davvero dando un contributo a livello sociale.

Vantaggi del content marketing per cause sociali

Ogni strategia porta con sé una serie di vantaggi e questa non fa eccezione. Il content marketing per cause sociali ha una ragione che va ben oltre le tendenze. E probabilmente molti brand aderiscono perché possono ottenere i seguenti vantaggi:

  • Questa strategia ti consente di sviluppare la responsabilità sociale della tua azienda.
  • Puoi migliorare il processo decisionale di acquisto sulla base della solidarietà.
  • Favorisce la lealtà dei consumatori impegnati in una determinata causa.
  • È un’azione di cobranding, poiché è probabile che altri brand vogliano unirsi alla tua strategia.
  • Genera nei consumatori un’immagine più positiva dei prodotti quando sono legati ad un’azione di solidarietà.
  • Questo tipo di strategia contribuisce alla differenziazione del brand e rafforza la proposta di valore. Inoltre, è l’ideale per migliorare la tua reputazione online.
  • Ti dà l’opportunità di raggiungere nuovi clienti. Quando firmi un accordo per fare una donazione o lanciare campagne di vendita di prodotti di solidarietà, stabilisci già una connessione con un nuovo pubblico di destinazione.
  • Il tuo brand acquisisce maggiore visibilità grazie a questi tipi di strategie perché raggiungi un nuovo pubblico.
  • Questi tipi di cause portano facilmente a persone influenti, il che apre le porte all’influencer marketing. Avere una presenza nel mondo digitale è essenziale per stimolare la tua iniziativa e, se hai il supporto di influencer, molto meglio.
  • La tua azienda può ottenere vantaggi fiscali, come la detrazione dell’imposta sulle società sulle donazioni.

Come fare content marketing per cause sociali

Come fare content marketing per cause sociali
Come puoi vedere, ci sono molti vantaggi che il tuo brand può ottenere se applichi questa strategia. Ma devi creare una solida struttura per il content marketing a riguardo. Per questo motivo, di seguito vedrai alcuni passaggi che possono aiutarti in questo progetto:

1.- Definisci il tipo di partnership

È importante che quando si definisce il tipo di partnership, ci si assicuri che sia coerente con i valori del proprio brand. A seconda del settore in cui lavori, puoi trovare cause adatte a te. Questo è un fattore determinante perché queste strutture cercano aziende in linea con le loro azioni.

In questo modo, gli accordi di collaborazione possono essere stabiliti più facilmente, poiché si condividono valori simili. Questo aspetto è strettamente correlato alla coerenza che deve esistere tra il prodotto che compie l’azione e la causa a cui è associato.

2.- Stabilisci i tuoi obiettivi

Se hai già definito la tua partnership, il passo successivo è impostare gli obiettivi che hai in mente. Questo è ciò che ti porrà davanti all’obiettivo che vuoi raggiungere, quindi devi essere molto sicuro di quello che vuoi fare. Per darti un’idea, ecco alcuni esempi:

  • Tieni sempre presente il problema, le cause e le soluzioni: è importante pubblicizzare il problema e le sue cause. Mostra come questo influisce sul mondo, la natura o la società. Devono essere presentate anche le possibili soluzioni. Ricorda di creare obiettivi raggiungibili che possono essere raggiunti con piccole azioni.
  • Trasmettere un messaggio positivo: non si tratta di rendere il problema meno rilevante, ma di mostrare ai consumatori che si può fare qualcosa per risolverlo. Se ti concentri sugli aspetti negativi senza fornire soluzioni, le persone non saranno incoraggiate a provare.
  • Metti in relazione il problema con la vita quotidiana delle persone: devi collegare nei tuoi contenuti il ​​problema con la vita quotidiana delle persone in modo che, in qualche modo, si sentano parte di esso e della possibile soluzione. Questo non solo genera empatia, ma sentendosi coinvolti, gli utenti vorranno fare qualcosa al riguardo.
  • Le persone dovrebbero notare che le loro azioni andranno a loro beneficio: la società è individualista per impostazione predefinita. Per questo motivo, è importante far capire loro che se aiutano a risolvere il problema, ne trarranno beneficio.

3.- Lancia la tua campagna sul tuo sito web


Una buona idea per rendere più visibile la tua campagna per cause sociali è creare una solida strategia di comunicazione digitale. In effetti, queste partnership ti consentono di aumentare il traffico del tuo sito web. Inoltre è efficace per attirare potenziali clienti, questo si traduce in nuove azioni di acquisto, grazie all’elemento della solidarietà.

Ecco alcune chiavi che puoi applicare al tuo sito web in modo che le tue tecniche funzionino:

  • Nella tua home page è essenziale che tu abbia un invito all’azione. In questo modo, i visitatori sapranno di cosa tratta la tua campagna di solidarietà, ad esempio una vendita solidale di Natale.
  • Puoi creare un sito speciale per questa causa o una landing page per convertire i visitatori. Tutto dipenderà dal tipo di campagna che vuoi realizzare.
  • Mostra nei tuoi contenuti che sei associato a una ONG o a una fondazione. In questo modo, l’istituzione può replicare la campagna attraverso i suoi canali di comunicazione e diffusione.
  • Hai la possibilità di organizzare un evento annuale e prolungare così la collaborazione con la causa.

4.- Usa i social network

I social network sono diventati canali indispensabili per le strategie digitali. È per questo motivo che non possono mancare, perché sprecheresti una grande opportunità.

Queste piattaforme sono eccellenti per la diffusione massiccia di contenuti e per raggiungere un gran numero di utenti.

Inoltre, puoi collaborare con influencer interessati a promuovere la tua causa. Questo, senza dubbio, migliora ulteriormente la tua strategia perché questi personaggi tendono ad avere un vasto pubblico. E al di là di questo fattore, come suggerisce il nome, tendono a influenzare i loro followers.

Ciò che questi profili consigliano viene solitamente considerato dagli utenti come un aspetto positivo, portando ad un acquisto o alla diffusione.

Se questo indica che con l’acquisizione di un determinato prodotto o servizio collaboreranno con una causa specifica, è probabile che intraprendano l’azione.

5.- Personalizza la tua strategia di contenuto


Molti brand possono avere la stessa causa sociale, ma questo non implica che tutti applichino la stessa strategia. Devi dare ai tuoi contenuti lo stile caratteristico del tuo brand. Si tratta di personalizzarli per riflettere i valori della tua azienda.

Ricorda che i consumatori di oggi si connettono di più e meglio con i brand interessati a intraprendere azioni sociali. L’idea è che tu possa formare i tuoi collaboratori per essere in sintonia con questa iniziativa.

Ciò renderà più semplice ispirare il tuo pubblico. Per avere successo in questo universo di azioni sociali, è essenziale allineare i tuoi scopi con la causa.

Inoltre, è importante che ci sia la massima trasparenza con la gestione dei fondi. Fai in modo che il tuo pubblico si senta sicuro e fiducioso di contribuire, sia finanziariamente che diffondendo le informazioni.

Ti consigliamo di sviluppare la strategia dei contenuti durante tutto l’anno per raccogliere il più possibile. O almeno per un semestre. Ma stai certo che è necessario studiare una campagna continua in modo che le persone conoscano l’obiettivo.

6.- Crea partnership di successo


​​Vuoi avere successo nella tua strategia di content marketing per cause social? Quindi devi lavorare sulla creazione di partnership che possono aiutarti a sviluppare il tuo progetto sociale.

Per farlo, devi coinvolgere positivamente tutti coloro che sono interessati a collaborare e contribuire. Si tratta di integrare dipendenti, consumatori e tutte le parti interessate nel tuo piano.

Se vuoi farlo, puoi fare riferimento ai seguenti passaggi che vedrai di seguito:

  • Investi più tempo nella formazione dei tuoi collaboratori a riguardo. Possono diventare i migliori ambasciatori dell’azione social che il tuo brand promuove.
  • Non si tratta di creare rivalità, ma di promuovere una concorrenza amichevole tra le aziende.
  • Espandi i punti di contatto dei consumatori includendo online e mobile.
  • Favorischi l’interazione tra clienti e dipendenti, trasmettendo messaggi emotivi.
  • Non dimenticare di ringraziare il consumatore, crea una strategia creativa per farlo.

Hai deciso di creare la tua strategia per le cause sociali? Hai bisogno di aiuto per dare visibilità al tuo brand attraverso azioni di branded content sui media rilevanti per il tuo settore? In Antevenio abbiamo specialisti e tecnologia adeguata per creare strategie di content marketing efficaci.

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?