10 chiavi per scoprire se l’influencer marketing si adatta alla tua azienda

Agosto 03, 2020
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?
5/5 - (1 vote)
5/5 - (1 vote)

chiavi dell'influencer marketing

Esistono diverse chiavi scoprire se l’influencer marketing è una buona opzione per il tuo brand. L’influencer marketing si basa sulla promozione dei prodotti o dei servizi del tuo brand attraverso persone influenti che possono essere personaggi famosi o utenti che hanno raggiunto una grande presenza sui social network e hanno accumulato un numero elevato di follower.

La creazione di accordi con influencer può portare grandi vantaggi a un brand perché aumenta la visibilità dei suoi prodotti e servizi. Allo stesso tempo, puoi avvicinare l’azienda a un pubblico che le interessa raggiungere.

Gli influencer sono personaggi pubblici che si trovano attualmente in una posizione unica per aiutare gli inserzionisti a commercializzare efficacemente il proprio brand.

Cosa fa un influencer?

Un influencer è qualcuno che dirige le correnti di opinione e i movimenti della comunità. Grazie alla passione per ciò che fa e al leale sostegno dei suoi seguaci “, afferma Juanjo Ramos nel libro” Come essere influencers“.

Gli opinion leader sono sempre esistiti. Ed è qualcosa che i responsabili del marketing hanno usato fin dall’inizio. Abbiamo sempre cercato di collaborare con esperti per rafforzare i messaggi delle campagne pubblicitarie. Ma è nell’era digitale che questo lavoro cooperativo è diventato più rilevante.

Negli ultimi anni, sono aumentate le campagne di marketing basate su opinion leader o influencer, al fine di avvicinare i consumatori e trasmettere i messaggi e promuovere i prodotti in modo più personale“, afferma Patricia Sanmiguel, professore di marketing digitale presso ISEM Fashion Business School e Università di Navarra.

Queste nuove figure che sono sorte come opinion leader sono penetrate fortemente nella società di oggi. Fondamentalmente perché l’influencer è una persona che grazie a un atteggiamento naturale, gioviale e trasparente, si collega quasi immediatamente con il pubblico.

Il potenziale dell’influencer marketing sta nella sua freschezza

chiavi dell'influencer marketing
Le campagne tradizionali si sono gradualmente spostate in spazi che fino a pochi anni fa erano i meno convenzionali. Pertanto, ci sono attualmente nuove chiavi per ottenere una migliore promozione dei brand nel campo digitale.

Cosa è cambiato negli ultimi anni a livello di marketing? In precedenza, i vantaggi derivanti dall’acquisto dei prodotti e servizi venivano ascoltati tramite la parola dalle stesse aziende. La concorrenza tra brand è stata misurata esclusivamente dall’impatto delle proprie campagne pubblicitarie.

In tempi recenti, e con l’aumento esponenziale dell’uso dei social network, le dinamiche sono cambiate. Invece di ascoltare semplicemente le raccomandazioni dei brand, gli utenti accettano molto meglio i consigli degli influencers. E questo riguardo ai prodotti da acquistare, dove andare in vacanza o quale linea di abbigliamento sportivo usare, per esempio.

Identificazione con l’influencer

Tutto questo perché c’è maggiore fiducia nell’ascolto dei consigli di qualcuno che è stato onesto con il suo pubblico.

L’importante è che lo stile di vita dell’utente assomigli a quello dell’influencer, una persona normale con cui può identificarsi. Perché, oltre ad avere conoscenze sull’argomento, è disposto a creare contenuti che i suoi follower chiedono.

Queste persone sono spesso seguite perché sono principalmente incaricate di aiutare i loro follower, creare contenuti per risolvere i problemi e interagire con la loro comunità. Tutte queste caratteristiche fanno sì che questa cifra acquisisca credibilità ed abbia un grande valore nella promozione di prodotti e servizi.

Una nuova generazione di consumatori

Olivia Jade influencer
Nel marzo 2020, il social network TikTok ha raggiunto oltre 100 milioni di download. È quindi diventata una delle principali applicazioni social. Data questa realtà, le chiavi dell’influencer marketing diventano più rilevanti.

Gran parte del successo degli influencer è attribuito alla capacità che hanno di connettersi e interagire con follower e fan a un livello che la maggior parte dei brand aspirano a raggiungere.

I social network più utilizzati da bambini e adolescenti sono TikTok, Instagram e Snapchat. Sono dati globali provenienti da uno studio su 60.000 famiglie in Inghilterra, Spagna e Stati Uniti.

Da parte loro, Millennials e Generation Z hanno un potere d’acquisto attuale di $ 1,4 trilioni e $ 140 miliardi, rispettivamente. Sono loro a identificarsi maggiormente con gli influencers.

In effetti, gran parte di questa popolazione considera gli influencer dei social network come amici vicini, uguali e per cui provano una certa empatia.

Marketing durante Covid-19

Marketing durante Covid-19
Con la pandemia che colpisce la popolazione mondiale, l’uso dei media digitali è aumentato del 60%. Cosa che diventa una nuova opportunità per i brand quando si tratta di raggiungere il loro pubblico e creare nuove tendenze.

Le campagne di marketing legate alla relazione con influencer hanno avuto successo. Soprattutto coloro che hanno effettuato una raccolta fondi per scopi sociali. Ad esempio, per generare contenuti che rendano la popolazione consapevole dell’importanza della protezione contro Covid-19.

In un sondaggio condotto tra studenti universitari negli Stati Uniti, il 95% degli intervistati ha affermato che eviterebbe di saltare un annuncio se promuovesse un’associazione con una causa. Come puoi vedere, gli sforzi di marketing e pubblicità sono più efficaci quando i brand si uniscono a cause sociali.

L’American Marketing Association (AMA) ha sottolineato l’importanza dell’adattabilità e ha dichiarato che “le comunicazioni personalizzate sono le più efficaci” in questo momento.

Pertanto, il marketing durante Covid-19 presenta nuove sfide. In momenti di isolamento sociale, l’uso dei social network e delle applicazioni è aumentato. Oltre a produrre una domanda maggiore per quanto riguarda il commercio elettronico.

Come fai a sapere se l’influencer marketing è adatto al tuo brand?

Ecco 10 chiavi dell’influencer marketing che possono guidarti a decidere se questo metodo è il più conveniente se stai cercando di rendere più visibili i tuoi prodotti e servizi.

1.- Il pubblico target è un utente frequente dei social network

Come avrai visto, la sfera di presenza di un influencer digitale si trova sui social network. Pertanto, è importante identificare se il pubblico che si desidera avvicinare è attivo su queste piattaforme.

2.- Il tuo brand deve avvicinarsi al pubblico in modo ingegnoso

Questo vale se ciò che desideri è evitare i canali e i modelli pubblicitari tradizionali. In questo caso, si tratta di promuovere il tuo brand con lo stile dell’influencer. Può essere divertente, fresco e originale.

3.- La tua azienda vuole acquisire credibilità

Se ciò che ti interessa è raggiungere il pubblico attraverso una persona rispettata dai suoi follower le cui opinioni sono prese con rispetto, l’influencer marketing è per la tua azienda.

Ricorda che le persone si sentono più a loro agio e sicure quando ottengono consigli da figure di cui si fidano e che ammirano.

4.- Stai cercando di migliorare il brand

Se non vuoi solo mostrare il tuo brand ma anche cercare di posizionare la tua azienda attraverso le emozioni, raccontare una storia o essere presente dove si trova il tuo pubblico, l’influencer marketing è la tua disciplina.

L’influencer sarà sempre vicino al tuo pubblico e può rendere visibile la presenza dei tuoi prodotti nella sua vita quotidiana.

5.- Vuoi influenzare il comportamento di acquisto dei tuoi utenti

Non è la stessa cosa parlare positivamente del tuo brand e essere un influencer. Il risultato dipende dall’impegno per la sua comunità. Quindi, se l’influencer invita a provare i tuoi prodotti, ci sarà un comportamento d’acquisto a tuo favore.

6.- Scommesse sulla lealtà

Se è già presente un pubblico che ha avuto esperienze precedenti con i tuoi prodotti e servizi e sei interessato a mantenere clienti regolari, una buona strategia è quella di collegare quegli stessi prodotti a figure che sono già su piattaforme digitali.

7.- Stai cercando notorietà

Un influencer può avere migliaia e persino milioni di follower. Una relazione di collaborazione con una figura del genere indubbiamente farà sì che il tuo prodotto venga preso in considerazione da gran parte del suo pubblico.

8.- Vuoi migliorare il coinvolgimento

Non si tratta solo di acquistare il prodotto. È anche importante stabilire relazioni forti e durature con potenziali clienti.

Nel 2018 Coca-Cola ha realizzato la sua campagna globale con il supporto di micro e macro influencer su Instagram. Con la partecipazione di meno di 30 persone influenti di diverse aree, è riuscita a generare un tasso di coinvolgimento di oltre l’8%.

Quello che vuoi ottenere è un impegno da parte del consumatore. Desideri che l’utente si fidi e si rivolga al brand quando deve fornire soluzioni a determinate situazioni. Qualcosa che puoi ottenere con l’influencer marketing.

9.- Amplificare il messaggio

Non devi limitarti a raggiungere il tuo pubblico target. Una delle chiavi dell’influencer marketing è la possibilità di espandere i contenuti del tuo brand ai consumatori che sono alla ricerca di esperienze uniche e originali.

10.- Soddisfa i tuoi obiettivi di marketing

L’agenzia Mediakix, specializzata in influencer marketing, nel 2019 ha condotto un sondaggio sulla disciplina. L’80% degli specialisti del marketing ritiene che l’influencer marketing sia totalmente efficace per raggiungere obiettivi di marketing.

Sebbene finora la maggior parte delle campagne di marketing basate su influencer abbiano avuto molto successo, dovresti essere consapevole che ci sono anche alcuni rischi che possono influire negativamente. Ad esempio, una situazione che minaccia l’immagine mediatica dell’influencer.

È quindi importante che una campagna di influencer marketing sia soggetta a una valutazione continua. In Antevenio ti aiutiamo a creare collegamenti con il tuo pubblico accompagnati dai volti più noti dell’influencer marketing.

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?