Guida di base per creare il tuo e-book scaricabile e generare lead

giugno 05, 2020
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?

creare il tuo e-book scaricabile e generare lead

Oggi Internet è diventata la biblioteca di molti, quindi è opportuno imparare a creare il tuo e-book. Si tratta di una strategia di contenuto che sta diventando più pertinente di giorno in giorno. Sia le aziende sia i privati ​​optano per questo formato, poiché è attraente per i lettori.

La tecnologia ha portato molti progressi che una volta erano inimmaginabili, ed è necessario adattarsi a questo ritmo. Non si tratta di perdere buone abitudini, ma piuttosto di innovarle e adattarle all’era digitale. Ora non è obbligatorio andare in libreria per trovare un libro specifico perché puoi trovarlo sul web e forse gratuitamente.

Questi formati digitali stanno diventando sempre più popolari e ottengono molti download. Molte persone li preferiscono perché rappresentano un risparmio. Sicuramente, con queste informazioni sarai già invogliato a creare il tuo e-book, ma è importante sapere di più su questo argomento.

Vantaggi e svantaggi degli e-book

Vantaggi e svantaggi degli e-book

Prima di prendere la decisione di creare il tuo e-book, è necessario conoscere i fattori positivi e negativi di questo formato. In questo modo, saprai da cosa puoi trarre vantaggio e cosa dovresti evitare. Presta attenzione ai pro e ai contro dei libri elettronici che vedrai di seguito:

Vantaggi

  • Essere digitali implica che non occupano spazio.
  • Non si deteriorano o si perdono.
  • Sono economici e veloci da creare.
  • Ti fanno risparmiare tempo non dovendo interpellare le librerie per trovarli.
  • Le loro edizioni non esauriscono.
  • Si adattano al lettore perché è possibile modificare la dimensione del carattere.
  • Ti permettono di consultare rapidamente una frase o una parola.
  • Aiutano a socializzare e c’è più interazione con l’autore.
  • Sono portatili e possono essere tutti sullo stesso dispositivo.
  • Offrono allo scrittore l’opportunità di pubblicare più contenuti.

Svantaggi

  • Non sono oggetti fisici indipendenti, ciò significa che richiedono un dispositivo tecnologico e una connessione Internet per scaricarli.
  • Il formato non è standardizzato.
  • Manca la numerazione delle pagine.
  • Richiedono un apprendimento iniziale, poiché ci sono persone che non sanno usare le attrezzature tecnologiche necessarie.
  • L’autore non può firmare le copie.
  • È comune che gli amanti del libro ne ricevano uno, ma questi formati difficilmente possono essere un regalo.
  • Gli occhi sono più stanchi a causa della luminosità degli schermi.
  • Non hanno odore e il senso del toccare della carta si perde.
  • Sono più vulnerabili alla pirateria.
  • Cambiano la relazione del lettore con il libro stampato.

Come generare lead con un e-book

Come generare lead con un e-book

Se il tuo piano è quello di creare il tuo e-book per generare lead, hai selezionato una buona base per la tua strategia. Ma forse ti stai chiedendo come puoi ottenerlo attraverso questo formato digitale. Di seguito troverai la risposta alla tua domanda, quindi prendi nota:

  • Inbound Marketing: sì, mentre leggi, gli e-book sono ottimi alleati nella tua strategia di marketing inbound. Si tratta di fornire contenuti di qualità al tuo pubblico di destinazione e, se hai formati diversi, puoi fidelizzare meglio e farne un esempio.
  • Catturano l’attenzione: senza dubbio sono una buona alternativa per catturare l’attenzione degli utenti. Pertanto, è importante scrivere di argomenti che interessano un determinato pubblico.
  • Lealtà: una volta che sei riuscito a convertire l’utente in un lead, il passo successivo è tenerlo con te. Ciò può essere ottenuto se si continuano a fornire contenuti di interesse e qualità. Tieni sempre presente che lo scopo è quello di soddisfare il cliente, che sarà il tuo valore principale.
  • Reputazione e prestigio: quando crei un e-book non stai solo presentando contenuti ma promuovi anche il tuo brand dimostrando le conoscenze che hai del settore in cui ti trovi. Nel tempo, questo si traduce in pubblicità efficace e affidabile per te.

8 passaggi da seguire per creare il tuo e-book

8 passaggi da seguire per creare il tuo e-book

Ora che conosci i vantaggi e gli svantaggi dei libri elettronici e come generare contatti, è tempo di imparare a creare il tuo e-book. Se non sai da cosa cominciare, non ti preoccupare, di seguito vedrai i passaggi necessari per iniziare a lavorare:

1.- Definisci i tuoi obiettivi

Questa è la base fondamentale di qualsiasi strategia o progetto, devi sapere qual è l’obiettivo che vuoi raggiungere. Questo è il momento giusto per chiederti cosa vuoi ottenere con questo e-book e per chi è. Dopo aver risposto a queste domande, avrai definito e stabilito i tuoi obiettivi.

Conoscere il tuo pubblico di riferimento ti aiuterà a selezionare l’argomento di cui vuoi scrivere. Non c’è dubbio che questo è un fattore chiave per generare la quantità di lead che ti sei prefissato. Per questo motivo, è estremamente importante determinare chiaramente cosa vuoi ottenere.

2.- Scegli un argomento interessante per il tuo pubblico

Dopo aver definito i tuoi obiettivi, il secondo passo è scegliere l’argomento che intendi sviluppare nel tuo e-book. Tieni presente che devi concentrarti su ciò che il tuo pubblico deve leggere, ovvero i contenuti su cui il tuo pubblico vuole saperne di più. Pertanto, devi sapere quali sono i problemi o gli ostacoli dei tuoi utenti e lavorare su di essi.

Puoi avere un vantaggio se l’argomento selezionato è correlato al contenuto che è già stato pubblicato. Se è un argomento che suscita l’interesse del pubblico, sicuramente lo hai già sviluppato in altre occasioni. È il modo perfetto per acquisire utenti e convertirli in nuovi contatti.

3.- Ricerca sull’argomento

Ricerca sull'argomento

Potresti aver già scritto su quell’argomento in un’altra occasione e magar sei un esperto nel campo, ma la cosa migliore da fare prima di iniziare a scrivere è la ricerca. Così puoi rinfrescare la tua memoria e cercare nuovi contributi o anticipazioni sul contenuto scelto. Puoi leggere i tuoi post precedenti e quelli dei tuoi concorrenti, questo è un modo per evitare errori durante la scrittura.

Alcuni scrittori si occupano di content curation. Si basa essenzialmente sulla copia di paragrafi, citazioni e idee che trovi interessanti in un documento vuoto. Può sembrare un po’ disordinato, ma è un modo efficace per sviluppare il tuo tema.

4.- Struttura delle informazioni

È essenziale strutturare le informazioni in modo semplice. Per farlo è possibile creare un sommario ben organizzato. Inizia con un indice che sarà la guida per i tuoi lettori, ad esempio: di cosa parlerai e in che ordine.

Devi creare il tuo e-book perché abbia significato dall’inizio alla fine. Per farlo, devi pensare individualmente in ogni capitolo come se stessi scrivendo in un blog. Tuttavia le idee devono avere una forte relazione tematica tra loro. Quindi inserirai i paragrafi che hai già creato sotto il sottotitolo corrispondente.

5.- Scrivi pensando al tuo pubblico

Scrivi pensando al tuo pubblico

È arrivato il momento fondamentale per il successo del tuo e-book, ovvero inizierai a scrivere i tuoi contenuti. Qui è essenziale tenere a mente a chi ti stai rivolgendo. Cerca di usare un linguaggio digeribile per il tuo pubblico. Devi aggiungere fluidità, coesione e leggibilità al testo in modo che la lettura sia piacevole e semplice.

Le transizioni tra i paragrafi devono apparire naturali e il risultato finale è un set perfetto per il lettore. Non preoccuparti del numero di pagine, ma della qualità del contenuto. È meglio avere 5 pagine in cui viene sviluppato un argomento di interesse rispetto a 10 in cui vi è solo un accumulo di informazioni.

6.- Progetta l’e-book

Certamente, il copywriting è la chiave, ma se vuoi renderlo perfetto, è importante avere un buon design. Per farlo è possibile utilizzare un programma semplice e di base come Power Point o scaricare modelli gratuiti. Questo ti dà la possibilità di integrare i tuoi testi con immagini, il che renderà la lettura più gradevole.

Quando hai creato il tuo libro elettronico, ricordati di salvarlo in PDF in modo che nessuno lo modifichi. Questo formato è una sorta di “stampa digitale” del tuo ebook, quindi puoi inviare al tuo pubblico il risultato finale. In questo modo pratico ti assicuri che lo ricevano come l’hai progettato.

7.- Crea la tua strategia di promozione e conversione

Crea la tua strategia di promozione e conversione

Come far convertire l’e-book? È tempo di pensare a una strategia che ti aiuterà a raggiungere questo obiettivo. Puoi aggiungere un CTA al tuo ebook, che ti porterà al prossimo passaggio naturale nella canalizzazione di conversione. Il pulsante potrebbe dare all’utente possibilità di contattarti o di scaricare contenuti simili.

Inoltre, hai la possibilità di creare una landing page per scaricare il tuo ebook e se desideri più opzioni puoi progettare una pagina per ringraziarli per la loro fiducia. Inoltre, puoi inviarlo via e-mail al tuo elenco di contatti o promuoverlo sui profili dei tuoi social network.

8.- Analizzare i risultati

Per sapere se hai raggiunto i tuoi obiettivi, è necessario analizzare i risultati ottenuti. Questo ti aiuterà a determinare cosa hai fatto bene e a migliorare ciò che non funziona. Devi valutare il numero di download ottenuti e quanti sono stati utilizzati per convertire gli utenti in lead.

Un fedele alleato per fare questo tipo di analisi è Google Analytics. Se vuoi scavare un po’ più a fondo, usa un accorciatore di URL, poiché i codici UTM possono essere molto utili per sapere da dove proviene il traffico.

Ora hai tutto il necessario per creare il tuo e-book, devi solo dedicare tempo e sforzi per realizzarlo. Se hai bisogno di aiuto, in Antevenio siamo specialisti nel settore per generare strategie di contenuti con marchio in modo che il marchio ottenga maggiore visibilità.

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Per saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito clicca qui ACEPTAR
Aviso de cookies