Come fare SEO su Amazon: guida definitiva

Giugno 07, 2021
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?

seo amazon

Sai come fare SEO su Amazon e posizionare i tuoi prodotti online? Che tu abbia un e-commerce o che tu stia pensando di avviare un negozio online, vendere i tuoi prodotti attraverso il gigante dei marketplace può essere un successo.
Uno dei motivi principali è perché Amazon offre un enorme supporto ai venditori. Non solo in termini di reputazione e affidabilità, ma anche per la quantità di funzionalità interessanti che offre per lavorare con la SEO.

Tenere conto delle raccomandazioni di questa piattaforma per garantire un buon posizionamento nei risultati di ricerca è fondamentale. Tieni presente che il successo delle tue vendite dipenderà in gran parte da questo. Se ti posizioni bene, venderai di più; e più vendi, migliore sarà la posizione che occuperai.

Amazon ha attualmente più di 350 milioni di prodotti nel suo catalogo e sta aumentando la complessità delle strategie per farsi notare. Con questa guida puoi svelare tutto su come fare SEO su Amazon e posizionarti meglio dei tuoi concorrenti.

Come funziona la SEO su Amazon

seo su amazon

Qualcosa che deve essere chiaro prima di iniziare il lavoro di SEO su Amazon è che differisce molto dalle strategie utilizzate su Google per ottenere un posizionamento organico. L’algoritmo di questo marketplace funziona in modo molto diverso, quindi sarà necessario implementare altre tecniche completamente incentrate sulle vendite.

Pertanto, gli aspetti più importanti saranno più legati alla soddisfazione del cliente, alla cronologia delle vendite, alle recensioni degli utenti o alle schede prodotto. In breve, Amazon attribuisce maggiore importanza alla ricerca con intenti commerciali. Infatti, i prodotti che si trovano nelle prime posizioni della classifica di vendita vengono mostrati nei risultati fino a 9 volte di più.

A9 è l’algoritmo di Amazon che gestisce i risultati sul motore di ricerca in base alla cronologia degli acquisti dell’utente, al traffico dei clienti e alle diverse query degli. In questo modo, l’intelligenza può prevedere quale cliente ha maggiori probabilità di acquistare un determinato prodotto e lo farà risaltare sugli altri.

10 consigli su come far funzionare la tua SEO su Amazon e aumentare le tue vendite.

Su Internet la concorrenza non dà tregua. Pertanto, un elemento essenziale della vendita online è riuscire a ottenere un buon livello di visibilità in modo che i clienti possano trovare i tuoi prodotti in modo semplice e veloce. Questo è esattamente ciò che ottiene la SEO: posizionare i prodotti in base a parole chiave che corrispondono all’intenzione di ricerca degli utenti.

Pertanto, ci sono alcuni aspetti che dovresti tenere in considerazione quando carichi i tuoi articoli su questa piattaforma:

1.- Il nome dei prodotti

nome dei prodotti
A differenza della SEO in Google, i cui titoli devono essere brevi e concisi, in Amazon devi essere descrittivo e originale. La cosa più importante qui è includere tutte le parole chiave che puoi, poiché l’algoritmo A9 indicizzerà assolutamente tutte le parole chiave che appaiono.

In realtà, non c’è consenso sulla lunghezza dei titoli. La maggior parte utilizza tra 80 e 120 caratteri, entro il limite visibile. E sebbene Amazon non tenga conto dell’ordine delle parole chiave per il posizionamento, è consigliabile tener conto dell’intenzione di ricerca dell’utente durante la scrittura.

Come regola generale, il titolo dovrebbe sempre riportare il prodotto, la marca, il modello, il numero di articoli e un paio di parole chiave per descriverlo.

2.- Usa un buon copy nelle tue descrizioni

Qualcosa che dovresti sapere su come fare SEO su Amazon è che la piattaforma non tiene conto delle descrizioni quando posiziona i prodotti.

Tuttavia, è un elemento che non dovresti perdere di vista, perché influenza la decisione di acquisto degli utenti che, in fondo, hanno molto peso quando si tratta di ottenere un buon posizionamento.

Pertanto, le descrizioni devono essere attente e dettagliate. Ma, soprattutto, dovresti concentrarti sul rendere chiari i vantaggi di acquistare da te e non dalla concorrenza, oltre a risolvere i dubbi degli utenti che stanno pensando di acquistare il prodotto. Inoltre, non dimenticare di includere le parole chiave più importanti per trovare il tuo prodotto.

Un buon copy ti consente di catturare più facilmente l’attenzione dell’utente e convincerlo a comprare. Il trucco qui è ordinare correttamente le informazioni in modo che siano utili al potenziale cliente.

3.- Compila gli attributi

Una cosa molto importante in Amazon è ottimizzare correttamente gli attributi, ossia le informazioni che appariranno appena sotto il titolo e che aiutano a completarlo. Puoi metterne fino a 5 diversi.

Ma cerca di non ripetere la stessa keyword che compaiono nel nome dell’articolo. Inoltre, puoi cogliere l’occasione per evidenziare i motivi per cui il tuo prodotto è di qualità.

4.- Le metakeywords dei tuoi prodotti

metakeywords prodotti

Le metakeywords sono informazioni solo per l’algoritmo di Amazon, poiché gli utenti non saranno in grado di leggerle. Quello che fa la piattaforma è combinare le parole chiave con altri elementi della pagina per crearle.

Le metakeywords sono prese in considerazione quando si posiziona un prodotto. Pertanto, Amazon ti consente di inserire fino a 800 parole chiave. Ti consigliamo di ordinarle tra primarie e secondarie.

5.- Ottimizza le immagini e mostra bene il tuo prodotto

Nelle vendite online, le immagini sono molto rilevanti. Tieni presente che l’utente può vedere il prodotto che acquisterà solo tramite un’immagine. Pertanto, è importante che siano di qualità e cerchino di soddisfare le specifiche di Amazon. Nello specifico, la piattaforma consiglia immagini 1000x1000px.

Inoltre, puoi caricare fino a 10 foto per prodotto. In questo modo, puoi mostrarlo agli utenti in modo più affidabile e coprendo diversi aspetti.

6.- Seleziona le categorie in modo appropriato

categorie amazon

Un’altra delle domande più importanti in termini di come fare SEO su Amazon è relativa alle categorie di prodotti. Quando carichi i tuoi articoli sulla piattaforma, è importante verificare bene in quale categoria li inserirai.

Tieni presente che le categorie corrispondono alla nicchia di mercato a cui si rivolge il prodotto e, quindi, la sua corretta scelta ne influenza notevolmente il posizionamento e la visibilità.

Il motivo è che si tratta del modo più efficace per facilitare la ricerca degli utenti. Inoltre, puoi perfezionare ulteriormente il loro posizionamento determinando sottocategorie più specifiche.

7.- Rispondi ai dubbi e alle domande dei tuoi clienti: Amazon Seller Central

Il posizionamento strategico di Amazon ruota attorno alla soddisfazione del cliente. Allo stesso modo, il suo algoritmo posiziona meglio i prodotti di quei venditori che hanno un buon punteggio in questo senso.

Pertanto, ottenere una buona posizione SEO su Amazon implica ottenere una buona performance come venditore.

Attraverso la sua sezione Amazon Seller Central puoi vedere il tuo rapporto di rendimento in base a due criteri. Il primo, in riferimento al numero di ordini che hanno ottenuto una valutazione negativa, un reclamo o hanno richiesto il rimborso dell’addebito.

Il secondo riguarda chi ha violato il contratto non avendo spedito il prodotto o inviando un articolo che non corrispondeva a quello offerto.

8.- Incoraggia le recensioni dei tuoi prodotti

recensione prodotto amazon

Come fare SEO in modo efficace su Amazon significa anche guidare le recensioni dei clienti. Ricorda che le opinioni di terze parti tendono ad avere una grande influenza sull’acquisto di un prodotto, poiché sono disinteressate e si basano su un’esperienza reale.

Secondo la piattaforma stessa, oltre il 93% degli utenti legge le recensioni prima di prendere una decisione. Pertanto, è importante che tu riceva un buon numero di recensioni positive. Come farlo? Oltre ad avere prodotti di qualità ed essere meticoloso e onesto riguardo alle tue descrizioni, ci sono alcuni modi per incentivare le recensioni, sebbene non siano infallibili.

Il più popolare è includere una piccola nota all’interno della confezione in cui si ringrazia per l’acquisto e si richiede di lasciare la propria valutazione.

9.- Utilizza le funzioni di Amazon Marketing Services: Pages di Amazon

Sapevi che puoi creare landing page su Amazon per migliorare i tuoi prodotti? Grazie ad Amazon Pages è possibile personalizzare le landing page e migliorare il proprio SEO. Alla fine della giornata, è come avere il tuo sito di e-commerce su Amazon con il tuo design e la tua immagine aziendale. Tra i suoi tanti vantaggi puoi:

  • Includere ulteriori informazioni sulla tua attività.
  • Portare traffico dai tuoi social network o dal tuo e-commerce.
  • Accedere a metriche dettagliate da Amazon Analytics.
  • Includere collegamenti a categorie di prodotti.
  • Implementare widget dinamici come “Best Seller”.

10.- Avvia campagne PPC

C’è ancora un punto importante per padroneggiare le strategie su come fare SEO su Amazon, ed è la possibilità di realizzare campagne pubblicitarie PPC.

Sebbene il modo in cui queste campagne influenzano le vendite non sia esattamente diretto, tieni presente che questo è particolarmente utile per ricavare traffico verso i tuoi prodotti e aumentare le vendite, il che, a sua volta, migliorerà il tuo posizionamento SEO all’interno del mercato.

Il tuo pubblico target è su Amazon e vuoi raggiungerlo in modo efficace? In Antevenio ti offriamo il nostro servizio di Performance marketing su Amazon Ads. Inoltre, gestiamo tutti i formati che indirizzano gli utenti all’interno e all’esterno dell’ambiente Amazon: ricerca, display, video, annunci dinamici e-commerce, pagine personalizzate, annunci Prime Now e Amazon Video.

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?