Quali sono i brand più preziosi al mondo nel 2020

luglio 29, 2020
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?

Quest'anno è stato molto diverso, ma la crisi non ha fermato le aziende, ed è dimostrato dai brand più preziosi al mondo nel 2020

Quest’anno è stato molto diverso, ma la crisi non ha fermato le aziende, ed è dimostrato dai brand più preziosi al mondo nel 2020. Non c’è dubbio che hanno dovuto affrontare grandi sfide a causa della crisi che il mondo intero ha vissuto attraverso la pandemia.

Ma questa classifica dei brand più preziosi al mondo nel 2020 è la prova che è in situazioni difficili che nascono le idee migliori. Secondo il rapporto della società di consulenza Kantar, “BrandZ Top 100 Global Brands 2020“, le aziende più preziose al mondo hanno raggiunto quest’anno un valore complessivo di 5 trilioni di dollari.

Inoltre, il rapporto indica che in tutto il mondo oltre 3,8 milioni di consumatori hanno approcciato oltre 17.500 brand diversi in 51 mercati e la “crescita del potere e l’influenza della tecnologia” all’interno di queste società è indiscutibile.

10 brand più importanti al mondo nel 2020

100 brand più importanti al mondo nel 2020

È giunto il momento di scoprire i brand più preziosi al mondo nel 2020, inseriti nella classifica dei primi 10, che si sono distinti e sono cresciuti nonostante la grave crisi. Quindi presta attenzione alle seguenti informazioni se vuoi imparare dai brand più potenti sul mercato:

1.- Amazon

Al primo posto c’è la società di e-commerce americana Amazon che ha ottenuto una crescita del 32%, riuscendo a raggiungere un fatturato di 415.900 milioni di dollari. Solo questa società ha rappresentato un terzo dell’aumento del valore dei brand tra i 100 che sono stati inclusi dal 2019.

Incredibilmente ha superato i due grandi che di solito avevano la leadership, Apple e Google. La prima volta che Amazon è entrato in questa classifica in Qatar era il 2006. Da allora, si registra un aumento di quasi 100 miliardi di dollari nel 2020. Motivo per cui occupa questo posto da 3 anni consecutivi.

2.- Apple

La seconda tra i primi 10 brand più importanti del mondo nel 2020, è un’altra società americana. Si tratta di Apple, dedicata alla progettazione e produzione di apparecchiature elettroniche, software e servizi digitali. Quest’anno ha aumentato il suo valore del 14% rispetto al 2019, per un totale di $ 352,2 miliardi.

Sottolineano nello studio che i brand tecnologici continuano a dominare le prime posizioni. In effetti, rappresentavano oltre un terzo (37%) del valore totale dei brand, crescendo, in generale, del 10%.

3.- Microsoft

Se si tratta di recuperare posizioni, l’esempio migliore è la società tecnologica multinazionale Microsoft. Questo brand americano ha recuperato il terzo posto che aveva perso, con un aumento del 30% rispetto allo scorso anno. Attualmente vale $ 326,5 miliardi.

Qual è la ragione di questa crescita rispetto ad altre società in questo mercato? Come spiegato da Kantar, dipende dal suo ecosistema di lavoro abilitato per il cloudin cui hanno incorporato Office365 e Microsoft Teams, consentendo alle persone di fare “affari come al solito” in tempi di pandemia.

4.- Google

Al quarto posto c’è il gigante specialista in prodotti e servizi relativi a Internet, software e altri dispositivi elettronici.

Si tratta di Google, un’azienda che ha registrato una crescita del 5% dallo scorso anno. Raggiungendo così un valore complessivo di $ 323,6 miliardi.

5.- Visa

Visa
Troverai in quinta posizione la multinazionale nordamericana, dei pagamenti: Visa. Questa società ha deciso di mantenere le prestazioni del 2019, ottenendo così una crescita del 5% e un valore di 186.809 milioni di dollari.

Come puoi vedere, i primi 5 sono brand degli Stati Uniti. Ciò dimostra il potenziale di queste aziende che, nonostante la crisi globale, hanno continuato a lavorare per crescere anche quest’anno.

6.- Alibaba

Tuttavia, le società del continente asiatico non sono rimaste indietro. Secondo Kantar, rappresentano un quarto dei 100 brand più preziosi al mondo nel 2020. In effetti, in questo rapporto sono inclusi un totale di 17 brand cinesi.

Il sesto posto è occupato dal gigante asiatico dell’e-commerce, Alibaba, una piattaforma cinese che include il commercio B2B. Lo scorso anno ha registrato una crescita del 16%, raggiungendo un valore del brand di 152.500 milioni di dollari. Il suo successo è dimostrato dall’essere solo un posto dietro il gigante dei servizi Internet.

7.- Tencent

La Cina continua a distinguersi nella top 10, e questa volta lo fa con la multinazionale, Tencent. Questa piattaforma offre prodotti e servizi Internet, nonché pubblicità online. Negli ultimi 12 mesi ha ottenuto un aumento del 15% e un valore di 151.000 milioni di dollari.

8.- Facebook

Ovviamente non poteva mancare una posizione per il gigante delle reti e dei social media. Facebook, che è rimasto in ottava posizione, è la prima delle società in classifica a perdere valore rispetto all’anno precedente.

Nel 2019 il social network di Mark Zuckerberg era al sesto posto. Ciò equivale a una perdita del 7% rispetto allo scorso anno, per un valore di 147,19 miliardi di dollari.

9.- McDonald’s

Non ci sono solo brand tecnologici. E questo è dimostrato dalla catena di fast food, McDonald’s. Quest’anno si è posizionata al nono posto, anche se ha perso valore rispetto al 2019. Ma la perdita è solo dell’1%, il che lo ha fatto rimanere tra i brand più preziosi al mondo nel 2020.

10.- MasterCard

L’ultima azienda in questa top 10 è la multinazionale dei metodi di pagamento, MasterCard. Questa società ha registrato una crescita del 18% rispetto allo scorso anno, raggiungendo un totale di 108.129 milioni di dollari. Inoltre, va notato che è salita di due posizioni, poiché nell’ultima relazione occupava il dodicesimo posto.

Secondo Kantar, quest’anno MasterCard è entrata nella top 10 della classifica, grazie a solide performance finanziarie. Ciò è stato supportato dal crescente valore del brand, grazie alla partecipazione dei consumatori. È riuscita a inserirsi con successo nell’ecosistema della loro vita quotidiana, e in stretta connessione emotiva attraverso il loro posizionamento intenzionale.

Media e brand di intrattenimento in classifica

Katar ha indicato nel suo studio “BrandZ Top 100 Global Brands 2020”, che innovazione e creatività hanno contribuito a guidare la crescita. Questo perché le persone trascorrono più tempo in contatto e questo è dimostrato dai seguenti brand:

A.- Tik Tok

TIkTok brand
Esiste un brand che è diventato esponenzialmente popolare nel 2020. Niente di più e niente di meno che il social network cinese, Tik Tok, che è stato classificato in questo rapporto come uno dei brand più interessanti. È importante sottolineare che questo è il primo anno in cui questa società entra nella classifica di Brandz, occupando la posizione 79.

Valutato a $ 16,9 miliardi, rappresenta la crescita più alta, offrendo contenuti divertenti generati dall’utente stesso.

B.- Netflix

Netflix è la compagnia di intrattenimento americana che opera in tutto il mondo. Ha conseguito una crescita del 34% su base annua, guadagnando fino a 45,9 miliardi di dollari. Va notato che era al 26 ° posto, il che rappresenta una crescita di otto posizioni rispetto al 2019.

C.- Instagram

instagram
Un altro social network che non poteva essere lasciato da parte è Instagram, che è cresciuto del 47% dal 2019. Ciò ha permesso di ottenere un valore di $ 41,5 miliardi scalando 15 posti in classifica, raggiungendo, in questo 2020, la posizione 29.

D.- LinkedIn

Da parte sua, il social network orientato all’uso aziendale, alle imprese e all’occupazione, LinkedIn, è cresciuto del 31%. Il un valore del brand è di $ 29,9 miliardi. Tutti questi fattori l’hanno aiutato a posizionarsi alla posizione 43.

E.- Xbox

Per concludere con questa selezione, c’è il brand di videogiochi creato da Microsoft che possiede anche una serie di console per videogiochi sviluppate dalla stessa azienda. Parliamo di Xbox. Questa società ha aumentato il suo valore del 18%, che rappresenta fino a 19,6 miliardi di dollari, raggiungendo il 65 ° posto in classifica.

Principali tendenze della Classifica BrandZ

tendenze della Classifica BrandZ
Il rapporto voleva anche evidenziare due tendenze emerse quest’anno nella classifica dei 100 brand più preziosi al mondo nel 2020:

  1. Il primo è l’ecologia che è diventata una tendenza nella comunità economica globale, sottolineando che Haier è stato classificato al 68° posto, con $ 18,7 miliardi. Inoltre, il rapporto identifica che, per il secondo anno consecutivo, è il brand leader nell’ecosistema IoT (Internet of Things).
  2. Anche la sostenibilità come nuovo lusso si trova in questi trend chiave, che è sempre più consolidato tra aziende e consumatori. Questo perché gli acquirenti più giovani si aspettano che le qualità associate allo sfarzo includano materiali sostenibili e meno imballaggi. È il caso di Louis Vuitton, che ha registrato una crescita del 10% dal 2019, classificandosi al 19° posto, con un valore del brand di $ 51,8 miliardi.

Ora sai quali sono i brand più preziosi al mondo nel 2020. Senza dubbio, hanno dimostrato che anche in tempi difficili, puoi andare avanti. Se anche tu hai un’azienda e vuoi posizionarti sul mercato, in Antevenio possiamo aiutarti a creare una strategia di branding che ti aiuti a ottenere una maggiore visibilità sui media più rilevanti.

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Per saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito clicca qui ACEPTAR
Aviso de cookies