Cos’è l’m-commerce e come puoi applicarlo

luglio 27, 2020
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?

strategia m-commerce

Nell’era digitale è necessario disporre di una buona strategia di m-commerce per incrementare le vendite. Ciò è dovuto al boom dell’uso di dispositivi mobile in tutto il mondo, che ha semplificato la vita dei consumatori. Ora puoi fare quasi tutto tramite uno smartphone.

La cosa migliore di queste nuove tecnologie è che le persone possono acquistare i prodotti che desiderano, quando e dove vogliono. Senza dimenticare che possono interagire più da vicino con il brand dal quale stanno acquistando.

Proprio come si è evoluto il modo in cui le persone comunicano, così si sono modificati i consumi. Per questo motivo, le aziende dovrebbero concentrarsi sulla creazione di una strategia di m-commerce che consenta loro di raggiungere l’intero pubblico che vive connesso.

Sai cos’è l’m-commerce e come è nato?

mobile commerce
Molti potrebbero non sapere esattamente come è nato l’m-commerce o il mobile commerce. Non è niente di meno che la vendita di prodotti o servizi attraverso piattaforme per dispositivi mobile. Strumenti che possono essere utilizzati dagli utenti che dispongono di uno smartphone o un tablet.

In precedenza, il commercio mobile era limitato ai messaggi SMS, che venivano inviati con pubblicità o sconti, tra le altre azioni dei brand. Ora si sono aggiunte campagne tramite l’email marketing. Per effettuare acquisti era necessario essere collegati a un computer, poiché gli strumenti mobile non avevano la stessa capacità prima.

Grazie all’evoluzione della tecnologia e tutti i suoi progressi, il processo di acquisto tramite smartphone è attualmente possibile. E questo tipo di commercio sta guadagnando sempre più forza in tutto il mondo. Anche se lo fa in maniera diversa nelle varie zone. Ad esempio, in America Latina è ancora agli inizi, mentre in Asia ha la maggiore penetrazione. Probabilmente arriverà il momento in cui le aziende dovranno averlo come requisito e non solo come tendenza.

Vantaggi e svantaggi del commercio mobile

Vantaggi e svantaggi del commercio mobile
Prima di iniziare a pensare alla tua strategia di m-commerce è importante sapere quali sono i suoi aspetti positivi e negativi. È importante avere chiaro ciò che troverai in questo processo. Ecco quindi i pro ei contro di questo tipo di commercio:

Pro del m-commerce

Alcuni dei vantaggi che di solito accompagnano questo tipo di commercio elettronico sono:

  • Permette di effettuare vendite e acquisti in qualsiasi momento della giornata e dal luogo in cui ti trovi.
  • Dà la possibilità di raggiungere un numero masggiore di clienti, dal momento che molti di essi dispongono di telefoni adatti.
  • Puoi fare un’adeguata segmentazione del pubblico in base alla posizione, età, sesso e preferenze, tra gli altri fattori.
  • Non è necessaria una piattaforma aggiuntiva se si dispone già di un sito Web reattivo o di un’app, che semplifica notevolmente il processo di acquisto.
  • Puoi anche effettuare acquisti tramite i social network, senza la necessità di accedere a un sito Web.

Svantaggi del commercio mobile

Alcuni degli aspetti non così positivi che di solito sono associati al m-commerce sono:

  • Se non disponi di un sito Web o di un’app responsive, dovrai effettuare un investimento.
  • L’esperienza dell’utente potrebbe essere influenzata se la velocità di caricamento non è buona. Ciò si verifica quando la pagina Web è molto pesante o la connessione a Internet è debole. E tutto ciò influenza direttamente l’azione di acquisto.
  • Alcune persone non si sentono così sicure ad effettuare i loro acquisti tramite il cellulare perché pensano che i loro dati siano meno protetti. Anche se questa è una percezione errata perché ci sono sviluppi tecnologici che garantiscono la sicurezza.
  • È uno schermo più piccolo di un computer, un fattore che disturba alcuni utenti ma può essere evitato se il tuo sito Web è ben progettato.

3 tipi di implementazione di m-commerce

app mcommerce
Per dare vita alla tua strategia di m-commerce, è essenziale che tu sappia come implementarla. Ci sono fondamentalmente i seguenti tre modi specifici per farlo:

1.- Nessun ulteriore sviluppo

La prima opzione è quella di utilizzare il tuo sito Web sia per l’e-commerce che per l’m-commerce. Gli utenti potranno accedere senza problemi dal browser del telefono cellulare. E la cosa migliore è che non richiede di effettuare un investimento separato, poiché è già sviluppato.

Ma devi tener conto della lingua in cui è stato progettato il tuo sito web. Questo perché alcune funzioni potrebbero non essere visualizzate. Inoltre, bisogna considerare anche la velocità di caricamento; se il Web contiene molte informazioni significa che si caricherà molto lentamente su un dispositivo mobile.

2.- Progettare una versione mobile del sito Web

Il secondo caso si concentra sullo sviluppo di una versione adattata del sito Web, anche se l’utente accederà comunque tramite il browser sul suo telefono.

Il punto positivo di questa implementazione è che il tempo di caricamento della pagina è molto più veloce. Ciò eviterà problemi di visualizzazione e funzionalità.

3.- Sviluppa un’applicazione mobile

Quest’ultima implementazione si basa sullo sviluppo di un’applicazione per il negozio online. In questo caso, la persona accede all’m-commerce tramite il download dell’app. Ciò consente di visualizzare tutto su misura del dispositivo mobile e di caricare più velocemente.

Inoltre, ha funzionalità complete che rendono molto più semplice eseguire una transazione. Dà anche la possibilità di utilizzare le funzioni dello smartphone, come la fotocamera o la posizione GPS, tra il resto.

Scopri come creare la tua strategia di m-commerce

È giunto il momento di imparare come creare la tua strategia di m-commerce. Questo, senza dubbio, ti aiuterà ad aumentare le vendite della tua e-business. Quindi prendi nota dei consigli che vedrai di seguito:

A.- Lavora con l’intelligenza artificiale e i chatbot

chatbot mobile commerce
È essenziale lavorare con l’intelligenza artificiale e i chatbot poiché queste integrazioni favoriscono l’esperienza di navigazione. Questi assistenti vocali sono ottimi alleati per i consumatori perché semplificano il processo di acquisto.

Molte persone trovano noioso dover scrivere il nome o i dettagli del prodotto che vogliono acquistare. Quindi optano per l’aiuto dell’IA per eseguire rapidamente la loro ricerca. Tieni presente che se vuoi attivare questa funzione, hai bisogno di ulteriore sviluppo che implica anche un investimento. Ma vedrai che i risultati migliorano molto.

B.- Approfitta dei social network per il tuo m-commerce

Non è un segreto per nessuno che i social network abbiano un pubblico consistente e che dovrebbero essere sfruttati. Ecco perché le aziende di app mobile hanno aggiunto integrazioni per social media alle loro funzionalità di commercio mobile.

Ciò significa che gli utenti non solo acquistano un prodotto o un servizio, ma interagiscono. Dà loro l’opportunità di apprezzare e condividere i loro aggiornamenti in tempo reale sui profili social.

C.- Resta connesso con il tuo cliente

connesso con il tuo cliente mobile

Non si tratta solo di fare una vendita attraverso una strategia di m-commerce. Idealmente, dovresti rimanere sempre connesso ai tuoi clienti attraverso diversi canali digitali. Un buon modo per farlo è tramite e-mail, strumento che è possibile utilizzare per inviare offerte e promozioni.

Puoi anche utilizzare le notifiche push che vanno direttamente ai dispositivi mobili dei tuoi clienti. Ma devi stare attento, dal momento che può diventare un metodo invasivo se non sai come controllarlo. L’idea è di generare più coinvolgimento e non un rifiuto.

D.- Ottimizza i tempi di caricamento

A volte molti trascurano un fattore molto importante come il tempo di caricamento. È un grave errore. Pensa che le persone scelgono di fare acquisti sui propri dispositivi mobile perché sono più veloci. Per questo motivo, devi lavorare per ottimizzare la velocità della tua app.

Ai consumatori non piace attendere più di 5 secondi per visualizzare il checkout. Ciò non dipende da una buona connessione Internet dell’utente e, pertanto, è tuo compito tuo rendere l’esperienza di navigazione la migliore possibile.

E.- Integrare i pagamenti all’interno dell’app mobile

Integrare i pagamenti dell'app mobile
Come è possibile integrare i pagamenti all’interno della stessa applicazione? Ti consigliamo di prendere come modello le basi dell’e-commerce e la strutturazione del sistema di pagamento. Questo perché le stesse regole si applicano nel commercio mobile.

Avere i pagamenti incorporati nella stessa app offre la possibilità di effettuare transazioni in modo più agevole e rapido. Questo a sua volta aumenta la fiducia degli utenti. In realtà, questo sistema può essere utilizzato dal cliente anche nel negozio fisico per evitare di fare la fila per pagare.

Ora che sai cosa devi fare per progettare la tua strategia di m-commerce, devi solo metterti al lavoro. E poiché avrai sicuramente bisogno di comunicare con i tuoi clienti, in Antevenio ti offriamo il nostro servizio di SMS Marketing tramite il quale puoi inviare messaggi di testo in blocco e rimanere sempre connesso.

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Per saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito clicca qui ACEPTAR
Aviso de cookies