Realtà virtuale: la disruption più profonda del digital marketing è arrivata per fermarsi.

Giugno 29, 2018
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?

Realtà virtuale

Cos’è la realtà virtuale? Le tecnologie nascono e crescono costantemente ma molte di esse sono ancora sconosciute. Attualmente esistono tendenze che 10 o 20 anni fa sembravano inimmaginabili.

Le tecnologie che si stanno sviluppando ora sono molte e diverse. Alcune possono avere più influenza di altre e sicuramente interessare più persone. Come hanno fatto le novità del passato, che hanno modificato la vita azienda le e degli utenti.

Cambiamenti tecnologici

Realtà virtuale

Accenture ha intervistato 6.300 responsabili internazionali per sapere, a loro giudizio, quali sarebbero stati i cambiamenti tecnologici più importanti nella vita aziendale dei prossimi anni.

L’84% degli intervistati segnala che, grazie alle nuove tecnologie, le aziende si stanno avvicinando sempre di più ai consumatori. Quali tecnologie considerano rilevanti per il futuro prossimo?

Blockchain

Il 50% degli intervistati segnala che sta valutando come incorporare il blockchain nelle sue strutture organizzative, entro i prossimi 5 anni.

Questa catena di blocchi è nata da poco ma sta cambiando il concetto dei pagamenti e degli scambi di denaro. Il Blockchain decentralizza tutta la gestione del denaro e elimina gli intermediari. In cosa consiste?

Questa piattaforma riporta il controllo del denaro agli utenti: immagina che una persona voglia pagare un’altra persona. Fino ad oggi aveva bisogno dell’intervento di una banca. Ora gli utenti si trasformano in una rete bancaria, con centinaia di scambi, a blocchi.

Blockhain ha un requisito importante. Oltre a ricevere e inviare blocchi, gli utenti si trasformano in gestori. Ogni blocco è linkato e cifrato per sicurezza e privacy delle transazioni e gli utenti devono verificarlo. I movimenti e gli utenti restano anonimi.

Diversi utenti, anche noti come nodi, si incaricano di verificare e validare le transazioni. Verificano che la prima cartella digitale abbia i fondi sufficienti per effettuare la transazione. Se il controllo è positivo, la transazione si completa e passa a formare parte del blocco di transazioni.

Intelligenza artificiale

L’intelligenza artificiale avrà un grande impatto su entrambi i settori, sia per le aziende sia per gli utenti. L’81% degli imprenditori intervistati considera che nei prossimi anni l’intelligenza artificiale sarà molto sfruttata dalle aziende e sarà più presente che mai, come collaboratore di fiducia.

Gli imprenditori danno grande importanza all’internet thinking. L’intelligenza artificiale e la robotica possono eseguire compiti importanti che un tempo richiedevano grandi investimenti e sforzi. Con i cambiamenti tecnologici le aziende possono sviluppare l’informatica ad altro livello.

Realtà virtuale

Quattro imprenditori su cinque tra gli intervistati considerano fondamentale unire la realtà virtuale alle aziende con l’obiettivo di avvicinare i consumatori al brand. Allo stesso tempo, questo tipo di tecnologia sarà in grado di avvicinare le aziende ai dipendenti.

Magari sarà una delle nuove tecnologie più sfruttate nel prossimo futuro, con un ruolo fondamentale nella vita e nello sviluppo aziendale. La comunicazione, l’intrattenimento e il marketing cambieranno radicalmente con l’integrazione di questi cambiamenti tecnologici.

Futuro promettente

Realtà virtuale

L’intelligenza artificiale e la Realtà Virtuale sono gli strumenti più promettenti e presentano un potenziale più che evidente. Ma in che modo possono cambiare il concetto attuale del marketing?

Relazioni sociali

Attualmente possiamo creare un ambiente verosimile per la mente umana, noto come Realtà Virtuale. Questo progetto si sviluppa da anni ma ha diversi gradi di maturità. Per esempio alcuni utenti possono interagire con Siri o Cortana.

Si tratta di verificare se questi avatars possono assomigliare o no all’essere umano. Questa parte corrisponde all’intelligenza artificiale.

Nel momento in cui ciò accade, l’intelligenza artificiale e la realtà virtuale acquisiscono un maggiore grado di maturità e le relazioni sociali non si limiteranno all’essere umano. Questo cambiamento è un avanzamento radicale che potrebbe rivoluzionare il concetto attuale di vita.

Potenziale creativo

La Realtà Virtuale è letteralmente un mondo da scoprire. Questo tipo di tecnologia comprende tutte le arti e i rami creativi e può essere introdotta in diversi rami aziendali.

Può esserci spazio per la creazione artistica, ascoltando un brano musicale o entrando dentro un quadro, nell’industria cinematografica, creando digitalmente scene da zero e rendendole reali o anche nel mondo dei videogiochi.

Uso aziendale

La realtà virtuale offre l’opportunità di vivere in prima persona grandi esperienze o mondi alternativi. Tutto ciò che puoi immaginare ora è vivibile. Per le aziende è un grande passo.

Ora puoi vivere esperienze in prima persona con un’alta carica emozionale. Per l’utente il ricordo di questo momento è molto simile a una situazione vissuta realmente. Per questo ora i brand possono associare le emozioni alla propria immagine. Che sia un brand in particolare o che sia una sensazione, è un potere inimmaginabile.

Associando sentimenti e esperienze con un brand, le aziende fidelizzano il cliente. Generano emozioni a cui non vogliono rinunciare e che associano al proprio brand.

Uno dei settori più colpito è quello della vendita al dettaglio o Retail. La caratteristica di queste attività è che offrono prodotti diversi e per questo l’utente si sposta fino al punto vendita per averli. Il problema è che se la realtà virtuale entra a far parte di molti aspetti della nostra vita non sarà più necessario spostarsi per vedere o manipolare un prodotto. Il tutto si potrà fare da qualsiasi luogo grazie alla Realtà Virtuale.

Settori aziendali più beneficiati

Realtà virtuale

Alcuni settori come l’intrattenimento o i videogiochi avranno molti benefici. Di fatto è in questi settori che ci sono i primi tentativi. I giocatori dei videogiochi già utilizzano una versione della realtà virtuale.

Anche se questi settori sono la punta dell’iceberg di queste tecnologie, senza dubbio ci sono altri settori che avranno diversi benefici dalle nuove tecnologie. Come non ci sono settori in cui non si usa il telefono o internet, in futuro non ci saranno settori che non investiranno nei cambiamenti tecnologici.

Il marketing, il settore immobiliare, l’industria in generale, la sanità o il turismo sono settori in cui al giorno d’oggi la Realtà Virtuale ha un’importante penetrazione. Senza dubbio saranno quelli che cambieranno l’ambiente attuale.

Uso nel marketing

La realtà virtuale cambierà radicalmente l’esperienza dell’utente su internet e in altri ambiti. Questa combinazione può essere utile nel marketing dato che attraverso i contenuti interattivi o video i brand possono avvicinarsi agli utenti.

  1. Pubblicità: l’utente passa dall’essere passivo a attivo, interagisce con il prodotto e non ascolta solo l’annuncio. L’utente è parte della storia raccontata dall’annuncio.
  2. Dimostrazione del prodotto o servizio. Alcune catene di supermercati utilizzano già la realtà virtuale per permettere acquisti dall’esterno. Ossia, l’utente acquista senza spostarsi. I musei, gli hotels o i servizi turistici stanno attivando questa tecnologia con gli stessi obiettivi. Le visite virtuali possono aiutare un brand in maniera rapida e efficace.

Le sfide della realtà virtuale

Realtà virtuale

La sfida principale della realtà virtuale e dell’intelligenza artificiale è superare le grandi aspettative che si sono create.

Attualmente se navighi su internet non è difficile trovare prove effettuate in altri paesi riguardo a questo tipo di tecnologia. Gli avanzamenti promettono grandi risultati. Ovviamente c’è ancora molto lavoro da fare per ottenere risultati di valore che ne giustifichino l’uso.

Alcuni di questi esperimenti sono giovani e non sono applicabili alla vita quotidiana. Ma sicuramente con il tempo queste innovazioni entreranno nelle nostre case. Nel futuro prossimo, quando la realtà virtuale si sarà consolidata, sarà possibile vivere in una società differente da quella che conosciamo oggi.

Un’altra sfida importante è pensare come si potrebbe vivere senza l’aiuto di queste tecnologie. Son molti i prodotti audiovisuali che mostrano mondi futuri, distopici in cui l’essere umano è ridotto a una serie di necessità tecnologiche. Un mondo in cui la realtà virtuale e l’intelligenza artificiale controllano le persone.

Tecnologia per apportare valore

Dovremmo essere in grado di controllare la tecnologia e non essere controllati. Le tecnologie evolvono a un ritmo vertiginoso. I brand dovrebbero riflettere sui valore che vogliono apportare con l’uso di queste tecnologie. In questo modo possono apportare valore aggiuntivo e unico che li aiuti a mantenere il ritmo di produzione anche quando ci sono diversi cambiamenti.

La realtà virtuale sta ancora combattendo per emergere e raggiungerà il massimo splendore tra qualche anno. Senza dubbio i brand devono pensare al modo migliore per inserirla all’interno delle proprie strategie. I brand possono consolidarsi attraverso le esperienze e i contenuti di qualità che offrono.

Allo stesso modo i team marketing hanno l’opportunità di differenziarsi s sono attenti e integrano le innovazioni alle loro strategie.

Antevenio è nata nel 1997 e oggi è quotata alla Borsa di Parigi oltre ad avere uffici a New York, Madrid, Barcellona, Milano, Parigi, Buenos Aires, Bogotà e Città del Messico. Hai bisogno di aiuto per sviluppare le tue strategie di marketing digitale? in Antevenio possiamo aiutarti indipendentemente dal canale che vuoi utilizzare. Contattaci per far crescere la tua attività

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?