Come fare in modo che il tuo eCommerce venda di più con l’email marketing nel 2018?

Giugno 21, 2018
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?
Rate this post
Rate this post

eCommerce venda di più con l’email marketing

Come puoi fare in modo che un ecommerce venda di più con l’email marketing nelle sue strategie di marketing online? Quando si parla di marketing digitale per ecommerce ci sono un’infinità di strategie che possono essere attivate per generare leads, migliorare l’immagine del brand o fomentare le conversazioni.

Se sai quali sono i tuoi obiettivi e chi è il tuo cliente ideale devi solo scegliere come comunicare con i tuoi utenti attraverso la campagna che hai ideato.

Quando si tratta di un ecommerce la mail è ancora un canale di comunicazione rapido e efficace per ricevere e trasmettere dati. Quindi il marketing via mail ha ancora ragion d’essere per i brand anche nel 2018.

Benefici dell’email marketing

Perché dovresti creare una strategia di marketing B2B via mail? Qui ci sono due motivi segnalati da Vital Design che ti chiariranno ogni dubbio:

  1. Il 72% degli acquirenti è disposto a condividere contenuto utile via mail. Ciò significa che la strada delle tue newsletter non termina una volta inviate. Se la tua audience le riceve e le apprezza c’è la possibilità che le condivida. Quindi hai una grande opportunità relativa al fatto che le tue mail possano essere condivise e aperte da altri utenti.
  2. Per ogni dollaro investito in una campagna di email marketing si ottiene un ROI di 44 dollari. Questo è un buon margine considerando che altre tecniche di digital marketing non danno questo rendimento. Anche se non devi dimenticarti di tutte le altre strategie.

Quindi è possibile che un ecommerce venda con l’email marketing più che con altre strategie. L’email marketing è più vivo che mai e devi solo trovare il modo corretto per sfruttarlo al meglio.

Come fare in modo che un ecommerce venda di più con l’email marketing

Le attività via posta elettronica continuano ad essere un canale di comunicazione vitale. Ovviamente la concorrenza per richiamare l’attenzione nella posta in entrata di un utente è ancora un problema importante per i brand.

Nel 2018 la differenziazione è essenziale. Queste sono alcune delle tecniche e tendenze di email marketing che dovrai considerare per fare in modo che il tuo ecommerce venda di più con l’email marketing.

1.- Pensa ai tuoi clienti e verifica le differenze

eCommerce venda di più con l’email marketing

Ora più che mai è importante comprendere che i clienti si comportano in maniera diversa e prendono decisioni differenti. Per fare in modo che un ecommerce venda di più con l’email marketing devi verificare i segmenti della tua audience.

Devi considerare che ogni utente è diverso e che, inoltre, si aspetta di ricevere informazioni in linea con le sue necessità. Per questo devi considerare il fatto che la tua audience è diversa e agisce in maniera differente in funzione di cosa comunichi.

2.- La personalizzazione è essenziale

eCommerce venda di più con l’email marketing

Un aspetto legato al punto precedente. La personalizzazione delle email può fare in modo che il tuo ecommerce venda di più con l’email marketing. Se invii all’utente una mail personalizzata non pensi che sarà più probabile che effettui un acquisto?

Alle persone piace il contenuto se parli loro direttamente. E per questo la personalizzazione delle mail è estremamente efficace. E lo sarà anche nei prossimi anni.

La personalizzazione può essere fatta in molti modi. Può essere semplice come includere il nome della persona a cui ti dirigi all’inizio della mail o nel subject.

O puoi personalizzare la tua strategia di content marketing con un contenuto differente per ogni segmento.

3.- Email automation

eCommerce venda di più con l’email marketing

Nel 2018 l’email automation è in evoluzione. Una sola mail non è sufficiente. Ogni volta le caselle della posta elettronica sono inondate da messaggi. Per questo devi essere diverso per emergere.

L’automatizzazione ipersegmentata ha un ruolo molto importante. Crea serie di automatizzazioni personalizzate per utenti con diverse necessità, interessi o caratteristiche. Come nell’esempio qui sopra, invia una mail ogni volta che l’utente lascia articoli nel carrello senza effettuare un acquisto.

Più la tua automatizzazione è segmentata, più impatto avrà sui tuoi utenti il messaggio. Cosa che suppone un maggior tasso di apertura e di clicks. Un modo per ipersegmentare la tua audience? Permetti ai tuoi utenti di scegliere il contenuto che vogliono ricevere. Questo modo di gestire le strategie di email marketing può migliorare di molto l’engagement e le vendite di un ecommerce.

4.- L’automatizzazione ipersegmentata

eCommerce venda di più con l’email marketing

Fare in modo che siano gli utenti a decidere, sta portando il Permission Marketing a un livello completamente nuovo. Seth Godin, creatore di questo concetto nel suo best seller Permission Marketing, dice che questo termine fa riferimento ‘al privilegio (non al diritto) di inviare messaggi anticipati, personali e rilevanti alle persone che realmente vogliono riceverli’.

Con l’automatizzazione selezionata dall’utente puoi essere sicuro al 100% che vuole ricevere il tuo messaggio. Di fatto è lui che ha scelto.

In questo esempio si può vedere come Tasty Treats dà l’opzione di scegliere se ricevere ricette di dolci, con o senza glutine. Quando un utente si iscrive per la prima volta, Tasty Treats invia questa mail di benvenuto per conoscere quale tipo di ricette vuole ricevere l’utente.

Una volta che l’utente clicca sul pulsante, riceve solo mail relative a ciò che ha selezionato.

5.- Storytelling

eCommerce venda di più con l’email marketing

Le belle storie stimolano l’immaginazione. I dettagli e la trama sorprendono il lettore. Al posto di limitarti a dire agli utenti di acquistare, lo storytelling ti aiuta a creare una buona relazione con la tua audience.

Con questa tecnica farai in modo che gli utenti entrino nel tuo mondo e costruirete relazioni solide. Nel 2018 lo storytelling è essenziale per fare in modo che un ecommerce venda di più con l’email marketing.

Le aziende devono comprendere il potere delle storie all’interno della loro strategia di email marketing. Comincia le tue mail con una storia che attiri l’attenzione degli utenti e poi crea una relazione con l’obiettivo reale della tua mail.

6.- Dimentica i formalismi

eCommerce venda di più con l’email marketing

Smetti di pensare alla mail come a un annuncio e immaginala come una conversazione con il cliente. Un tono formale di tipo imprenditoriale annoierà l’audience. La gente vuole sapere che sei un essere umano e che dietro ci sono persone che lavorano.

Sii te stesso. Mostra la tua personalità e divertiti con il tuo contenuto. Really Good Emails, un’azienda che condivide email interessanti, sa come far brillare la sua personalità. Utilizza lo humor e uno stile eccellente per interessare gli utenti e poi raccontare loro chi e come sono.

Il suo modo di raccontare ha creato un’identità di brand irresistibile. Fai in modo che i tuoi utenti vogliano aprire le tue mail.

7.- Se l’email è interattiva, meglio.

eCommerce venda di più con l’email marketing

Gli specialisti di marketing dovrebbero cercare opportunità affinché le loro mail siano interattive. L’interattività può aiutare in molti modi.

Gli utenti possono fare ordini rapidamente. Gli specialisti in marketing possono raccogliere dati migliori, l’interattività può accorciare il processo di acquisto.

Le mail dovrebbero permettere ai destinatari di personalizzare gli ordini. Inserire elementi nel carrello e avere una migliore esperienza in generale. Il tutto senza perdere l’essenza di ciò che è inviare un messaggio via mail.

Inoltre portare i dati ottenuti via mail al sito web può migliorare l’esperienza dell’utente. Specialmente man mano che aumenta l’interattività con le nuove tecnologie.

Per questo devi cercare di essere interattivo nelle tue mail. Come si può osservare nell’esempio, usa poco testo e dai importanza all’immagine che utilizzi.

8.- Gli acquisti da mobile arriveranno a un punto di flessione

eCommerce venda di più con l’email marketing

Gli acquisti da mobile stanno riducendo man mano gli acquisti via desktop. I consumatori usano i telefoni intelligenti e altri dispositivi mobile come elementi principali per collegarsi al brand.

Anche se gli specialisti di marketing sono aggiornati sulle tendenze degli acquisti via mobile, molti brand hanno ancora problemi con gli aspetti basici dell’ottimizzazione mobile.

Perché un ecommerce venda di più con l’email marketing, i brand devono offrire esperienze fluide su dispositivi mobile e canali incrociati. Ma i brand hanno ancora problemi nel fare in modo che le immagini, i pulsanti delle call to action, i contenuti e altre caratteristiche siano interessanti per gli utenti che accedono via smartphone.

Tutti i brand hanno pensato fino ad oggi di utilizzare newsletter responsive. Ma è ora di fare un cambio di chip e di lavorare sul contenuto pensando esclusivamente al mobile. È ora di sviluppare una strategia mobile integrale.

I brand che prendono sul serio l’ottimizzazione delle mail e le esperienze di acquisto positive via dispositivi mobile avranno ancora successo. Una buona strategia mobile farà in modo che il tuo ecommerce venda di più con l’email marketing.

Affinché un ecommerce venda con l’email marketing, queste tendenze sono basilari per il successo della tua campagna. L’email marketing quest’anno è ancora una tendenza in crescita. Se non hai chiaro come applicare queste tecniche in Antevenio possiamo aiutarti. Creiamo strategie di email marketing personalizzate pensate per i nostri clienti. Se vuoi fare in modo che il tuo ecommerce venda di più con l’email marketing, contattaci!

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?