5 strategie di marketing WOM di successo

luglio 20, 2020
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?

strategie di wom marketing

Se c’è qualcosa che funziona nel mondo della pubblicità e della promozione, sono le strategie di WOM Marketing. Con una portata maggiore rispetto a una pubblicità nel Super Bowl o nel Super Classic, le strategie di WOM Marketing non solo fanno conoscere alle persone quanto sia meraviglioso il tuo prodotto ma le inducono anche a parlare della trasformazione della loro vita grazie ad aver provato il tuo prodotto o servizio.

Uno studio Nielsen ha rilevato che l’83% dei consumatori si fida delle raccomandazioni di amici e familiari. E uno studio simile anni prima ha visto che il 92% delle persone si fida delle raccomandazioni delle persone in generale. Anche se sono estranei completi. Scioccante, vero?

D’altra parte, HubSpot mostra che il 75% delle persone non crede nelle pubblicità. Ma il 90% ha fiducia nei suggerimenti di familiari e amici e il 70% ha fiducia nelle opinioni dei consumatori.

Ciò si traduce in molta credibilità nelle altre persone. In particolare, se si considera che solo il 42% dei consumatori si fida dei banner pubblicitari, il 46% si fida degli annunci sui social media e il 56% si fida dei cartelloni pubblicitari e di altri annunci tradizionali.

Quali sono le strategie di WOM marketing?

Il marketing del passaparola (WOM word of mouth) è la diffusione di informazioni su un brand, prodotti o opinioni da parte di una persona verso un’altra attraverso conversazioni.

Le strategie di WOM marketing non sono una campagna di marketing collettivo, sono più simili a un piccolo componente di una campagna di marketing che ha un grande impatto.

Come vedrai, le strategie di WOM marketing svolgono un ruolo fondamentale in qualsiasi strategia di marketing coerente. Che si tratti di un lancio di un prodotto, di una campagna di email marketing o di una strategia sui social media.

Le strategie di WOM marketing funzionano sia organicamente che attraverso l’amplificazione perché generano engagement.

Se hai già una discreta quantità di WOM generati organicamente, le tue campagne di WOM marketing avranno molto più successo. Questi due tipi di WOM sono chiamati e definiti come:

  • Passaparola organico: la WOM organica si presenta naturalmente quando le persone diventano ambasciatrici del brand. Lo fanno perché apprezzano un prodotto e hanno un naturale desiderio di condividere il loro supporto ed entusiasmo.
  • Passaparola amplificato: la WOM amplificata si verifica quando gli esperti di marketing lanciano campagne progettate per incoraggiare o accelerare la WOM nelle comunità esistenti o nuove.

Come influiscono le strategie di marketing WOM?

Come influiscono le strategie di marketing WOM
Molto prima dei social media, il passaparola era la risorsa vitale di inserzionisti e esperti di marketing. Era il modo di condividere, contribuire e apprendere informazioni preziose. Ecco perché il marketing del passaparola è una delle forme più antiche ed efficaci di promozione e diffusione.

  • Le persone hanno 4 volte più probabilità di acquistare i prodotti quando vengono segnalati da amici.
  • La WOM genera vendite 2 volte superiori rispetto agli annunci a pagamento.
  • Solo il 33% delle aziende è attivamente alla ricerca di feedback.

Il passaparola, WOM, ha un meccanismo che rende quotidianamente le persone interessate all’acquisto di un prodotto o servizio.

Sicuramente, se fai un conto nell’ultimo elenco di cose che hai comprato al supermercato, hai selezionato una serie di brand che sono i tuoi preferiti. Ma hai pensato a come sei arrivato a quei brand? È molto probabile che qualcuno te li abbia raccomandati. Qui sta il potere di WOM.

Tuttavia, a differenza dei riferimenti al passaparola presenti in natura, può anche essere una strategia attiva per i brand. Con il marketing del passaparola, l’attenzione si sposta dal collezionare “Mi piace” e dai follower alla ricerca attiva di una connessione con i clienti. L’obiettivo è creare ambasciatori del brand per la tua azienda.

Vantaggi del lancio di strategie di marketing WOM

vantaggi di marketing wom
Al di là della vecchia frase “che se ne parli bene o male, basta che se ne parli”, l’applicazione delle strategie di marketing WOM per accelerare il riconoscimento del tuo brand, prodotto o servizio può aiutarti in modo potente a ottenere cinque elementi fondamentali per crescere e vendere di più:

  • Nurturing e identificazione dei tuoi affezionati clienti.
  • Determinare quale dei canali di social media è più efficace nel comunicare il tuo messaggio.
  • Individuare strumenti ottimizzati per automatizzare i tuoi processi.
  • Ascoltare attraverso le recensioni cosa pensa il tuo pubblico riguardo a dove stai andando bene e dove dovresti fare delle modifiche.
  • Osserva ciò che potrebbe essere tuo le prossime azioni di servizio per i tuoi clienti e sorprenderli.
  • Promuovere team di assistenza, promozione e supporto rafforzati.
  • Anticipare eventi imprevisti o possibili obiezioni da parte dei tuoi clienti.

5 strategie di marketing WOM che ti faranno vendere di più

Uno dei modi migliori per capitalizzare il passaparola è creare esperienze che inducano le persone a parlare: con l’ascesa dei social media, questo aspetto è sempre più rilevante. Alla gente piace condividere le proprie esperienze, sia attraverso TikTok, Instagram Stories, Twitter, Facebook o qualsiasi altro media popolare.

1.- Esperienze di brand

Red Bull user generated content
C’è una cosa di cui devi essere sicuro prima di creare strategie efficaci di WOM marketing. Si tratta del fatto che stai già creando un’esperienza epica per il cliente.

L’UGC (User Generated Content) è il contenuto creato e condiviso dai consumatori riguardo a brand o prodotti. Fondamentalmente, funziona perché è onesto, crea fiducia e offre ai marketer ulteriori garanzie di lavoro.

  • L’86% dei millennial afferma che l’UGC è un buon indicatore della qualità di un brand o servizio.
  • I video UGC possono aumentare l’efficacia delle vendite del 20%
  • I millennial consumano 5,4 ore al giorno di contenuti creati dai loro amici.

Come puoi convincere gli utenti a generare contenuti?

  • Avere un hashtag unico per identificare il contenuto creato dai clienti è essenziale.
  • Incoraggia la creazione e la condivisione di foto, video e gif sui social network. E ricompensa il tutto offrendo un regalo, uno sconto o una funzione gratuiti.
  • Crea un senso di community. Mostra in primo piano i contenuti generati dai tuoi utenti sul loro sito Web o profilo principale. Ad esempio, come fanno i festival musicali, Tesla o Red Bull.

In questi casi, non c’è niente di più efficace che rendere i tuoi utenti protagonisti della tua storia. Perché solo leggere i contenuti non è più sufficiente, gli utenti vogliono far parte della tua storia. In un articolo interessante, il sito aziendale Inc.com lo dice chiaramente: “addio alla narrazione, benvenuta la creazione di storie“.

Nel creare storie, i tuoi clienti non sono solo i protagonisti, ma sono quelli che costruiscono la storia. I tuoi commenti, testimonianze, immagini e idee sono i capitoli e la WOM è il mezzo di diffusione. Non perderlo di vista.

2.- Social network

UGC Garnier
Gli utenti sono tutti sui social media e ci sono modi per coinvolgerli su questi canali per generare passaparola. È quasi naturale che coloro che si sentono identificati con un brand condividano la loro esperienza per spiegare ad alta voce come ci si sente a consumare i tuoi prodotti o servizi. L’uso di hashtag è uno dei modi più ottimali per dire al tuo pubblico come chattare con te.

Il coinvolgimento dei dipendenti è un altro ottimo modo per generare WOM attraverso i social media. Bene, in poche parole, consente ai tuoi dipendenti di condividere informazioni sull’esperienza di lavoro con te. E loro lo fanno dai loro account personali con i loro follower. Questi post hanno il potenziale per raggiungere un pubblico più ampio e avviare nuove conversazioni.

3.- Recensioni

Recensioni di Google
Il 79% delle persone si fida sia di testimonianze online e di recensioni e consigli personali.

Le recensioni aiutano a garantire le prestazioni, la qualità e il valore e rendono i consumatori più a loro agio nel fare affari con te. Se ci pensi, c’è una ragione per cui la chiamano prova social.

Le opinioni contano. La ricerca di Nielsen mostra che il 95% delle persone legge le recensioni dei consumatori prima di effettuare un acquisto. Inoltre, l’88% delle persone si fida delle recensioni e dei consigli personali.

Le recensioni dei clienti sono le strategie di WOM marketing nella loro forma più pura: sono letteralmente i tuoi clienti a commercializzare il tuo prodotto (nel bene e nel male).

Incoraggia i tuoi clienti soddisfatti a lasciare commenti sulla tua attività e sui tuoi prodotti su Facebook, Google, Amazon, Yelp! O altri siti di nicchia specifici visitati dal tuo pubblico di destinazione.

Ad alcune persone piace lasciare commenti e non è necessario incoraggiarli. Altri hanno bisogno di una spinta o di un piccolo incentivo. Puoi offrire loro uno sconto in modo che possano lasciare la loro opinione.

4.- Genera un’emozione

Hai mai pensato di collegare il tuo brand a un’emozione? Se non l’hai fatto, dovresti. La ragione? È che le emozioni sono il principale fattore che differenzia noi umani da altre specie. Sono il filo che ci collega agli altri. Il WOM è una risposta emotiva alle azioni che i brand pianificano. Quindi approfittane per creare le tue risposte per connetterti.

5.- Coerenza tra ciò che dici e ciò che fai

Se passi giorno e notte a dire al pubblico quanto sei bravo, devi offrire buoni servizi e non trascurare i dettagli. La migliore pubblicità è quella che va oltre le parole e risponde alle azioni. È ciò che motiva grandi esperienze e guida conversazioni in tutti gli ambienti sociali.

Trasformiamo il tuo brand in una storia memorabile per il tuo pubblico. In Antevenio ti aiutiamo a trasformare i tuoi clienti in utenti fedeli al tuo brand grazie a strategie di fidelizzazione del marketing appositamente progettate per la tua attività.

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Per saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito clicca qui ACEPTAR
Aviso de cookies