Come rendere il tuo sito Web uno strumento di vendita

febbraio 06, 2020
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?

Se hai a disposizione un e-commerce, è chiaro che vorrai utilizzare il tuo sito Web come strumento di vendita dato che è l’obiettivo di qualsiasi negozio online. Tuttavia, quando si progettano, molti perdono di vista questo obiettivo e finiscono con il gestire pagine che non ottengono i risultati desiderati.

E non solo perché il sito è mal progettato o strutturato. Forse neanche la strategia di web marketing funziona. Perché creare un negozio online è relativamente semplice. Ma farlo funzionare richiede una grande pianificazione strategica, molti sforzi e dedizione.

Pertanto, è importante essere chiari su come costruire e gestire una pagina in modo che il Web funzioni come uno strumento di vendita. Se vuoi sapere come creare un e-commerce di successo qui hai una breve guida che copre tutti gli aspetti da prendere in considerazione per raggiungere i tuoi obiettivi.

Crea il tuo sito Web come strumento di vendita

Il primo passo per intraprendere qualsiasi tipo di attività è un piano aziendale. E non è diverso da un e-commerce. È essenziale essere chiari su ciò che si vende e qual è il target. Tieni presente che il commercio online è uno dei settori in più rapida crescita. L’offerta è troppo estesa su Internet e, pertanto, è necessario trovare un modo per differenziarsi dagli altri.

Per farlo, devi avere una buona conoscenza del settore di cui fai parte. Inoltre, l’ideale è conoscere a fondo i clienti target e identificare il vantaggio competitivo il prima possibile. Inoltre, una buona analisi dell’ambiente ti consentirà di pianificare la tua strategia futura con maggiore sicurezza.

Dopo aver progettato il piano aziendale e definito la strategia, è tempo di iniziare a creare il tuo sito Web. Per quanto riguarda l’infrastruttura, ci sono una serie di decisioni che devi prendere e ciò influenzerà notevolmente il successo futuro:

1.- La scelta di un buon hosting

Scegliere un hosting di qualità per ospitare il tuo e-commerce significa consolidare bene la tua attività. Molti possono considerare l’hosting web una cosa da poco. Ma la realtà è che influenza molti aspetti del funzionamento di un sito Web.

Per iniziare, la scelta di un buon hosting eviterà molti problemi tecnici. E se li hai, il servizio clienti sarà veloce ed efficiente.

D’altro canto, la capacità delle prestazioni di hosting ha un impatto sulla velocità di caricamento di un sito Web. Un sito a caricamento rapido offre una buona esperienza utente. Inoltre, la velocità è un fattore di posizionamento SEO, poiché Google posiziona meglio le pagine che non sono lente.

2.- Registrazione dominio

Il dominio è il nome univoco che avrà il tuo negozio online. Pertanto, dovrebbe sempre riflettere nel modo più dettagliato possibile la tua idea imprenditoriale e il tuo brand.

Quando stabilisci il tuo nome di dominio e lo registri, tieni presente che uno dei tuoi obiettivi è quello di ottenere visibilità un buon posto nelle SERP. Quindi prova a scegliere un nome breve che sia facile da ricordare.

Naturalmente, dimentica di usare solo parole chiave. Google è interessato ai nomi originali che creano un brand. Inoltre, non dimenticare di registrare il dominio con .it, .com. net e .org. Impedirai ad altri di utilizzare lo stesso nome online.

3.- Scegli un CMS adatto

Il CMS è il gestore dei contenuti della tua pagina web. Attraverso di esso puoi facilmente controllare il database, posizionare o eliminare contenuti, prodotti o prezzi e sarà accessibile solo agli amministratori del sito.

Quando si crea un sito Web, è possibile scegliere di utilizzare un CMS già creato e basato su modelli. Oppure creane uno personalizzato. Quest’ultimo è economicamente più costoso. Ma è anche vero che ti consente una maggiore libertà, creatività e funzionalità. Inoltre, significa anche che risponderà alle tue esigenze specifiche.

4.- L’usabilità e la navigabilità del sito

Un altro fattore da considerare per il corretto funzionamento del tuo sito Web come strumento di vendita è l’usabilità. Ciò si riferisce al grado di facilità d’uso di una pagina Web. Ricorda che gli utenti sono impazienti e dovresti rendere le cose il più semplici possibile.

Ciò si ottiene strutturando il sito Web in modo semplice in modo che gli utenti possano trovare tutto ciò di cui hanno bisogno in modo naturale. Ad esempio, menu di navigazione ordinati e chiari, immagini e informazioni chiare sul prodotto, evitare informazioni duplicate, incoraggiare l’interattività, ecc.

Così l’utente non si sente perso in nessun momento. Le pagine devono essere ben collegate e offrire all’utente la possibilità di accedere ad altri contenuti. Tutto questo è ciò che garantirà una buona esperienza utente sul sito.

Si tratta di avere clienti soddisfatti. Non solo per il prodotto ma per l’interazione che ha con il tuo sito Web e il servizio post-vendita che ha ricevuto.

5.- Progettazione responsive

Secondo l’ultimo studio IAB annuale sull’e-commerce 2019, il 53% degli utenti effettua già acquisti tramite dispositivo mobile. Quindi è essenziale progettare una pagina che tenga conto della visualizzazione tramite altri dispositivi come smartphone, tablet e persino smartv.

Sezioni logiche sul tuo sito web

Quando gli utenti visitano un e-commerce per la prima volta, cercano di percepire immediatamente che si tratta di un sito affidabile. Inoltre, ci sono tutta una serie di sezioni che devono essere incluse nel sito e che devono essere disponibili per i clienti:

  • Politiche di spedizione e restituzione.
  • Metodi di pagamento.
  • Protezione dei dati.
  • Politica sui cookie.

In questo modo, gli utenti possono accedere a tutte le informazioni di cui hanno bisogno sulle transazioni da effettuare, nonché i loro diritti, la protezione dei loro dati personali, ecc. L’assenza di queste sezioni è di solito il primo aspetto che suggerisce che una pagina potrebbe non essere affidabile.

Come gestire un sito Web come strumento di vendita

Altri due elementi essenziali per gestire un sito Web come strumento di vendita sono il software ERP e CRM. L’ERP è il sistema responsabile della gestione del negozio online che è responsabile di:

  • Gestione del prodotto
  • Distribuzione.
  • Logistica spedizioni e resi.
  • Controllo del magazzino e delle scorte.
  • Contabilità e fatturazione.

D’altra parte, il CRM è responsabile della gestione dei clienti. Cioè, ti aiuta a gestire e migliorare le tue vendite in base al tuo rapporto con i tuoi clienti. È il mezzo che fornisce le informazioni e le funzionalità necessarie per realizzare le tue campagne di marketing digitale e aumentare i tuoi profitti.

Il CRM è una parte essenziale di qualsiasi e-commerce perché ti consente di stabilire relazioni più durature e solide con i tuoi clienti a lungo termine. Grazie ad esso, puoi capire meglio le esigenze di ogni cliente e implementare azioni di marketing efficaci e personalizzate per far crescere le vendite.

Acquisizione e fedeltà del cliente

Naturalmente, affinché un sito Web funzioni come strumento di vendita, è necessario disporre di una buona strategia di acquisizione e fidelizzazione dei clienti.

È inutile avere il miglior ecommerce se non sei visibile agli altri. Quindi è anche di vitale importanza attuare una strategia di posizionamento SEO, arrivare nelle prime posizioni dei risultati e ottenere traffico e vendite.

1.- Social network

Che i social network siano oggi una parte importante della vita delle persone è un’idea indiscutibile. Inoltre, per i brand rappresentano il principale canale di comunicazione con i propri clienti.

Pertanto, per aumentare la portata del brand e migliorare le vendite di un e-commerce, i social network sono il trampolino di lancio per il successo. Si tratta di scegliere dove si trova la tua nicchia di mercato e di presidiarla.

I social network ti aiuteranno ad attirare clienti, a conservare quelli esistenti, a realizzare campagne di content marketing, remarketing, offrire assistenza clienti, ecc.

In breve, puoi stabilire una relazione stretta e bidirezionale con il tuo pubblico, che ti garantirà una migliore reputazione online e, quindi, un aumento delle vendite.

2.- Campagne SEM

Uno dei modi migliori per attirare traffico e utilizzare il tuo sito Web come strumento di vendita è condurre campagne SEM. Si tratta di annunci a pagamento basati su offerte per parole chiave.

Il suo più grande vantaggio è che ti aiutano a ottenere visibilità in breve tempo. Google Adwords è uno dei servizi più utilizzati per eseguire pubblicità online e apparire nella pagina dei risultati con un annuncio.

3.- Email marketing

Non puoi dimenticare l’e-mail nel tuo e-commerce se vuoi gestire un sito Web come strumento di vendita. L’email marketing è il miglior alleato per qualsiasi negozio online. È uno dei mezzi migliori per attirare i clienti, comunicare con loro, fidelizzare e migliorare l’immagine del brand.

Una buona strategia di contenuti ed e-mail marketing è il binomio perfetto per far crescere le vendite. Puoi inviare newsletter, promozioni, sconti e informazioni ai tuoi clienti. Il grande successo risiede nel suo potere di segmentazione, che consente di effettuare invii pertinenti e adeguati per ogni cliente in base alle sue esigenze.

In Antevenio sappiamo come creare strategie che ti garantiscano il successo nel tuo ecommerce. Inoltre, siamo specialisti nel performance marketing e possiamo aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Per saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito clicca qui ACEPTAR
Aviso de cookies