8 banche di immagini gratuite per le tue strategie di contenuto

Settembre 07, 2021
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?

banche di immagini gratuite

Le banche di immagini gratuite sono diventate la risorsa preferita da molte persone per ottenere risorse per i loro contenuti.

L’utilizzo di banche di immagini è uno dei modi più comuni esistenti per trasmettere e diffondere contenuti visivi originali. La risorsa viene utilizzata, allo stesso modo, per articoli di giornale, post sui social media o post di blog che ottengono un buon impatto sugli utenti attirando più visite e migliorando la SEO.

Sono anche un buon veicolo per promuovere una strategia di marketing sui social network. Soprattutto, ottengono molto più coinvolgimento rispetto ad altri contenuti e nuovi follower. Le immagini sono il contenuto più utilizzato al giorno d’oggi e, con esse, è possibile catturare l’attenzione delle persone, molto più che con un semplice testo.

Le banche di immagini gratuite, infatti, sono essenziali nel marketing perché ti permettono di trovare immagini royalty-free. Tutte le immagini che sono in Google sono di qualcuno e hanno il copyright. Usarle senza consenso può portare a sanzioni e multe, quindi non è consigliabile.

Cosa puoi trovare nelle banche di immagini gratuite

Cosa puoi trovare nelle banche di immagini gratuite

Le banche di immagini gratuite sono piattaforme in cui puoi trovare innumerevoli foto e immagini e raccolte di foto gratuite. Coprono tutti i tipi di contenuti come disegni, arte, illustrazioni, disegni vettoriali, fotografie, ecc. Possono essere utilizzate in qualsiasi momento e in totale libertà.

Il copyright non è un problema per queste banche di immagini, poiché tutto il contenuto archiviato su tale piattaforma ne è privo. Tuttavia, è importante sapere che sebbene queste risorse siano gratuite, alcune sono soggette a licenze di attribuzione. Cioè, puoi usarle per scopi personali e commerciali in cambio della menzione dell’autore o dell’inclusione di un link che mette a disposizione degli utenti.

Pertanto, se questo metodo non ti convince, dovresti concentrare la tua ricerca di risorse su quelle che vengono chiamate “di pubblico dominio”, che puoi utilizzare senza limiti e senza attribuzioni. Sapere quali sono i vantaggi e le migliori banche immagini è decisivo per una buona strategia di contenuti per social network, blog o pagine web.

Il valore delle banche immagini gratuite per la creazione di contenuti

banche immagini gratuite per la creazione di contenuti

Avere risorse visive è molto importante per attirare i clienti su un sito web, blog o social network. Pertanto, è importante avere un posto dove trovare le migliori immagini gratuitamente. L’utilizzo di contenuti visivi è una delle tecniche più diffuse nel mondo digitale di oggi.

Avere non solo un buon testo, ma una buona immagine aumenta le possibilità di ottenere visibilità, coinvolgimento e rilevanza. Il visual deve essere introdotto in qualsiasi strategia che voglia ottenere buoni risultati.

Tieni presente che nei social network di solito è molto difficile distinguersi. Ci sono molti utenti e brand che condividono contenuti contemporaneamente e, inoltre, anche gli algoritmi delle piattaforme social non lo rendono facile. Le immagini sono essenziali per catturare l’attenzione del pubblico. In questo modo, i vantaggi di avere banche di immagini gratuite sono molteplici e non dovrebbero mancare in nessuna strategia.

I vantaggi dei contenuti visivi

I vantaggi dei contenuti visivi

Avere contenuti visivi è importante per supportare qualsiasi campagna o strategia di marketing che desideri distinguere dal resto. Ci sono molti vantaggi specifici nell’avere contenuti visivi come i seguenti:

A.- Potenziale

Generare i propri contenuti è molto prezioso per posizionarsi contro la concorrenza, poiché c’è una maggiore probabilità di essere trovati dal cliente. Nei social network prevale la qualità e contenuti visivi originali. Pertanto, avere banche di immagini gratuite è molto importante.

B.- Alto potere di attrazione

Il contenuto visivo di qualità è rilevante per generare traffico e attirare potenziali clienti. Se una strategia è supportata da social network come Instagram, Pinterest ecc., che basano la sua rilevanza sulle immagini, avrà senza dubbio maggiori possibilità di essere vista dai consumatori. Questo è un buon modo per ottenere il giusto contenuto di una strategia di marketing.

C.- Generazione di traffico di qualità

Le diverse risorse visive di un sito web, blog o social network sono importanti per generare traffico di qualità e aumentare la generazione di lead per il brand.

D.- Legame

Il contenuto puramente visivo aiuta a creare legami duraturi nel tempo con potenziali clienti. Tutto questo accade perché viene offerto un contenuto di valore. Questo, a sua volta, si traduce in una maggiore viralità nelle pubblicazioni che vengono realizzate.

E.- Posizionamento SEO

Una delle strategie più efficaci per aumentare il posizionamento SEO è utilizzare immagini di qualità nei diversi contenuti. Dovrebbe essere pianificato: dove trovarle, sapere dove sono più efficaci, etichettandole correttamente, ecc. Tutti questi dati aiuteranno a posizionarle nei diversi motori di ricerca.

F.- Riconoscimento del brand

Il contenuto visivo aiuta un brand a farsi conoscere nella mente dei consumatori. La maggior parte delle informazioni su un sito Web, blog o social network viene ottenuta attraverso i sensi. La vista gioca un ruolo chiave qui.

Le immagini nelle strategie di contenuto

immagini nelle strategie di contenuto

 

Di seguito sono riportati alcuni fatti importanti da tenere a mente sull’importanza dei contenuti visivi in ​​una strategia di marketing efficace. In questo senso, le banche di immagini libere giocano un ruolo centrale:

  • I contenuti con immagini ne aumentano l’efficacia e il traffico dell’11%.
  • Su Internet viene letto il 25% degli articoli e le immagini giocano un ruolo centrale nel fornire contenuti di valore extra.
  • Circa 350 milioni di immagini vengono pubblicate ogni giorno su Facebook e su Twitter, le immagini generano il 140% dei retweet.
  • La pubblicazione di contenuti visivi aumenta il coinvolgimento del 38% a differenza di altri tipi di contenuti.
  • Secondo alcuni studi, l’inclusione dei colori nel contenuto contribuisce all’80% in più di interesse per la lettura.

Quali sono le migliori banche di immagini gratuite?

Se vuoi distinguerti dalla concorrenza e avere una buona posizione nella mente dei consumatori, avere immagini è una buona opzione. Tra le banche di immagini gratuite più importanti ci sono le seguenti:

1.- Pexel

immagini stategie contenuto

Pexels offre un’ampia varietà di contenuti da utilizzare nella strategia dei contenuti del brand. Non contiene solo immagini ma anche video. Il motore di ricerca consente di selezionare o ricercare in base a punti di interesse, tendenze, colori e dimensioni. Basta un click per scaricare i contenuti.

2.- Pixabay

pixabay

Pixabay è un’ottima opzione, poiché le sue immagini hanno una licenza CC0, ovvero queste immagini possono essere utilizzate senza problemi o restrizioni. Una caratteristica unica di questo sito Web è che consente di selezionare una lingua particolare. La verità è che le ricerche in lingua inglese producono i migliori risultati. La gamma di opzioni è molto ampia tra foto, video, disegni o illustrazioni. Contiene più di 1,1 milioni di immagini.

3.- Unsplash

unsplash

Questa è una buona banca di immagini ed è relativamente nuova, ma è cresciuta enormemente negli ultimi tempi. Ha immagini di qualità. Ti consente di vedere raccolte di immagini in base ai loro autori, il che semplifica la posizione dei file nel tuo portale, quindi se stai cercando la stessa linea di immagini, questa è una buona opzione. Unsplash è un sito molto popolare e devi stare attento perché le sue immagini potrebbero essere già state utilizzate altrove.

4.- Wundrstock

wunderstock

Si dice comunemente che Wunderstock sia il fratellino di Unsplash per una serie di motivi. Uno di questi è la sua interfaccia, che è molto simile, oltre ad avere immagini di qualità, ma poca varietà. Un aspetto rilevante è che la piattaforma permetterà, una volta effettuata la ricerca, di filtrare le immagini per tipologia di licenza.

5.- New Old Stock

new old stock

Questa è una delle banche di immagini gratuite più importanti se vuoi cercare immagini vecchie o vintage. La varietà non è molto ampia e si possono trovare immagini di buona qualità, ma anche altre la cui qualità è un po’ scarsa.

6.- Freeimages

freeimages

Freeimages è un motore di ricerca di immagini gratuito molto completo. Il suo principale vantaggio è che è perfetto per le ricerche di contenuti molto specifici. Consente di filtrare i risultati per tipo di contenuto, risoluzione, dimensione, colore, autore, ecc.

7.- Flickr

Non solo è una delle migliori banche di immagini gratuite, ma è anche un social network per la condivisione di file e raccolte. Ottenere immagini da Flickr è relativamente facile e non è necessario registrarsi sul portale web. Se un utente si è registrato avrà un totale di 1000 GB per archiviare foto o video. Contiene 13 milioni di foto nel suo archivio.

8.- Gratisography

Gratisography
Gratisography è una delle banche di immagini gratuite più importanti per il download di foto ad alta risoluzione e prive di diritti d’autore. La sua collezione non è così ampia come altre banche di contenuti anche se, senza dubbio, le immagini che si troveranno sono uniche. Ha un motore di ricerca molto intuitivo e diverse categorie di immagini.

Vuoi migliorare il posizionamento web del tuo brand attraverso le immagini? In Antevenio, ti aiutiamo con strategie SEO efficaci per ottenere traffico qualificato per il tuo sito web. Posizioniamo organicamente la tua pagina nei primi posti di ricerca.

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?