Strategie di email marketing per il ritorno dalle vacanze

settembre 02, 2019
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?
Strategie di email marketing per il ritorno dalle vacanze

Strategie di email marketing per il ritorno dalle vacanze
L’email marketing per il ritorno dalle vacanze è essenziale per tornare in contatto con i clienti dopo la pausa estiva. La fine delle vacanze, o la fine dell’estate in questo caso, è uno dei periodi migliori per poter comunicare con i clienti della tua azienda.

È importante decidere quale strategia utilizzare per attirare i clienti e convincerli ad acquistare i tuoi prodotti. A seconda della strategia che utilizzi, sarai in grado di attirare un tipo di cliente o un altro. Ma ricorda che non si tratta di una strategia utile solo per attirare nuovi clienti ma ti permette di mantenere quelli che hai già.

Se il tuo brand utilizza già l’email marketing, devi sfruttarlo al meglio; dovresti lavorare al meglio le tue campagne di email marketing. Queste sono alcune delle campagne di email marketing per il ritorno dalle vacanze che puoi seguire per avere successo e ricontattare tuoi utenti.

Ascolta gli utenti

Prima di creare qualsiasi tipo di strategia di email marketing è importante conoscere il comportamento dei tuoi utenti. Se verifichi cosa fa il tuo cliente con i messaggi che gli invii, troverai gli indizi per sapere cosa offrirgli nelle seguenti e-mail. Per farlo dovresti osservare metriche come:

  • Quali sono state le e-mail più aperte.
  • Quando questi messaggi sono stati aperti.
  • Quali sono quelli che hanno ottenuto il maggior numero di risposte.

In questo modo, quando inizi a pianificare le tue campagne di email marketing saprai cosa includere nei tuoi messaggi. Cosa che li renderà molto più efficaci.

Dopo l’estate è tempo di parlare delle nuove collezioni

Strategie di email marketing per il ritorno dalle vacanze

L’email marketing per il ritorno dalle vacanze può aiutare alcune delle attività chiave dopo l’estate. Una di queste è la presentazione di nuove collezioni. Fino a settembre le persone scelgono di riposare e disconnettersi. È alla fine dell’estate che decidono di rinnovare gli armadi o le attrezzature, per esempio, e acquistano tutto ciò di cui hanno bisogno per la nuova stagione.

Pertanto, una buona strategia prevede l’invio per posta di un piccolo campione del catalogo con i nuovi prodotti. Così potranno vedere un’anteprima. Il ritorno dalle vacanze è il momento ideale per molte altre azioni da fare con i tuoi utenti.

Queste sono 14 delle strategie di email marketing perfette per il ritorno dalle vacanze che puoi seguire per avere successo e ricontattare i tuoi utenti:

1.- Approccio con il cliente

email marketing per il ritorno dalle vacanze

Al ritorno dalle vacanze, molte persone si sentono fuori posto. E hanno bisogno di fiducia nel loro ambiente per tornare alla normalità. Quindi, una delle strategie di email marketing per il ritorno dalle vacanze che puoi usare è avvicinare l’azienda ai tuoi clienti.

Questo approccio può essere fatto con una presentazione dei dipendenti dell’azienda, ad esempio. Cosa che trasmetterà fiducia e vicinanza ai clienti. E, logicamente, aiuterà a mantenerli.

2.- Concentrati sulla salute dei tuoi utenti

email marketing per il ritorno dalle vacanze

Un’altra delle strategie di email marketing per il ritorno dalle vacanze prevede anche un focus sulla salute. A partire da settembre, la dieta inizia a essere curata per far fronte agli eccessi accumulati durante l’estate.

Tutte le aziende possono avere un rapporto con la salute in un modo o nell’altro. Una farmacia, un supermercato o un negozio di abbigliamento sportivo, per esempio. Offrire consigli sulla salute e il benessere può essere efficace. Come mostrare le offerte di prodotti che possono aiutare a prendersi cura di se stessi.

3.- Ritorno alla routine

Al ritorno dalle vacanze è importante offrire al cliente le cose di cui ha bisogno per tornare alla routine. Tra queste ci sono il materiale scolastico, l’abbigliamento o articoli per la casa, tra gli altri.
Concentrarsi per offrire ai clienti gli elementi di cui hanno bisogno per tornare alla loro routine quotidiana può essere un successo. I clienti sentiranno di essere aiutati a trovare quelle cose di cui hanno urgente bisogno. Inoltre, attirerai la loro attenzione. Senza dimenticare che se soddisfi un bisogno, l’utente non guarderà altrove.

4.- Benvenuti nuovi clienti

Durante i mesi estivi, sicuramente ci sono stati molti clienti che si sono iscritti alla tua newsletter. O che hanno effettuato alcuni acquisti nel tuo negozio online. Anche se hai già inviato loro un’e-mail di benvenuto al momento dell’acquisto, il ritorno è un buon momento per riconnetterti con loro.

Attraverso questo nuovo messaggio è possibile mostrare ai nuovi clienti altri prodotti oltre ad alcune offerte. Ciò aumenterà l’interesse per l’azienda e potrai ottenere nuovi clienti.

5.- Enfatizzare il ritorno dalle vacanze

email marketing per il ritorno dalle vacanze

L’email marketing per il ritorno dalle vacanze funziona efficacemente. Tuttavia, non dovresti dimenticare che l’elemento chiave è che è il ritorno dalle vacanze.

La cosa più importante è ricordare al cliente che si tratta di una promozione per il ritorno dalle vacanze.

6.- Non dimenticare la comunicazione interna

L’email marketing per il ritorno dalle vacanze non deve essere diretto esclusivamente ai clienti. Tutte le persone si divertono in vacanza. Invia la mail anche ai dipendenti.

Una buona opzione per migliorare l’umore della tua squadra è quella di garantire un buon ambiente di lavoro e creare un sentimento di appartenenza al gruppo. Qualcosa per cui le newsletter interne sono particolarmente interessanti. Non dimenticare di informare il team sulle novità e su cosa ti aspetti nei prossimi mesi.

7.- Fotografie e slogan

La semplicità è spesso molto più efficace di un messaggio che offre grandi offerte, ad esempio. Una foto di qualità di uno qualsiasi dei tuoi prodotti, una composizione originale o un modello in posa con uno slogan originale può essere molto utile.

Questa strategia di email marketing ricorderà ai clienti che sono tornati alla routine. E che i tuoi prodotti possano aiutarli a superare questa fase.

8.- Attirare nuovi utenti

L’email marketing per il ritorno dalle vacanze dovrebbe anche concentrarsi sull’attrazione ai nuovi clienti. Questo reclutamento può essere fatto in molti modi, ma uno dei più interessanti è fare affidamento su coloro che sono già clienti.

Offrire codici di sconto o premi per quei clienti che ti consigliano è una pratica positiva. Grazie a loro sarai in grado di attirare nuovi clienti che si fidano di quelli che già possiedi.

9.- Cerca l’interazione

Se non sai cosa vogliono esattamente i tuoi clienti, perché non chiedere direttamente a loro. Le e-mail possono essere utilizzate per sapere cosa offrire ai propri clienti. O quali sono le tue esigenze in ogni momento

Questa interazione, promossa ad esempio attraverso sondaggi, esiste già in molte aziende sui social network. È tempo di farlo tramite le tue newsletter. I tuoi clienti apprezzeranno la tua opinione. E questo può incoraggiarli ad acquistare di più presso il tuo brand.

Inoltre, al ritorno dalle vacanze, gli utenti hanno esigenze molto specifiche e, in generale, abbastanza simili. Scopri quali sono quelle che riguardano i tuoi clienti specifici e avrai successo.

10.- Prenditi cura della tua brand image

Questo tipo di strategia consiste nell’informare il cliente in merito a promozione aziendale. Dato che si tratta di vendere un prodotto al ritorno dalle vacanze, le informazioni devono rispettare i seguenti 3 aspetti:

  1. Deve essere attuale.
  2. È importante che sia correlata al brand.
  3. La data è importante Si tratta di segnalare qualcosa che ha a che fare con la fine dell’estate.

Questa è una delle strategie di email marketing che funziona meglio. Ciò accade perché si crea nella mente del consumatore un’immagine positiva del brand.

11.- Collega l’e-mail ai tuoi social network

La maggior parte delle aziende al giorno d’oggi ha un social network o un blog che li aiuta a diffondere i propri messaggi. Il ritorno dalle vacanze può essere un buon momento per ricordare o informare i clienti dell’esistenza di questi spazi sui social network.

Se riesci ad attirare l’attenzione dei clienti sui tuoi social e sei attivo otterrai un contatto tra i clienti e l’azienda. In questo modo, la consapevolezza del brand aumenterà.

12.- Scommetti su collaborazioni speciali

Il ritorno alla routine di solito non è un momento molto piacevole. Pertanto, molti utenti saranno aperti e vorranno essere sorpresi da nuove cose. Una delle opzioni che hai è la collaborazione.
Puoi collaborare con altre aziende creando collezioni con edizioni limitate, con nuovi design o con nuovi prodotti che sono di maggiore interesse per il ritorno estivo.

13.- Campagne di recupero utenti inattivi

La maggior parte delle strategie sono generalmente rivolte ai clienti più attivi e che hanno l’abitudine di aprire e-mail o interagire con le tue comunicazione. Tuttavia, ce ne sono molti altri che di solito non prestano molta attenzione alle e-mail che vengono inviate.

Nel caso di questi utenti, durante il ritorno dalle vacanze potresti creare una campagna che attiri la loro attenzione. Sarà necessario che queste campagne siano accompagnate da una sorta di incentivo. Se rendi interessante la campagna, la cosa logica sarebbe fare in modo che le persone diano di nuovo segnali, effettuando un acquisto o semplicemente riaprendo le tue e-mail.

14.- Ringraziamenti

Così come ti devi occupare del mail di benvenuto per i nuovi clienti, è anche interessante ringraziare gli utenti per il loro impegno. Il ritorno delle vacanze è un buon momento per ringraziare i clienti che hanno comprato qualcosa. O coloro che si sono iscritti alla tua newsletter.

Servirà a ricordare che il brand continua a offrire prodotti di interesse per i clienti. Inoltre, puoi fare in modo che acquistino più prodotti se accompagni questi messaggi con qualche incentivo di valore.

Come puoi vedere, ci sono molte possibili strategie di email marketing per il ritorno dalle vacanze. Basta non dimenticare il potere che deriva dall’utilizzo di una piattaforma di email marketing professionale e semplice come MDirector. Hai bisogno di un fornitore di servizi di posta elettronica che automatizzi il marketing? Fidati di Antevenio. Ti aiuteremo a concentrarti sui tuoi clienti, prendendoci cura degli aspetti tecnologici.

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Per saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito clicca qui ACEPTAR
Aviso de cookies