I migliori strumenti di Google per la tua azienda

Giugno 06, 2018
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?

strumenti di Google per la tua azienda

Per anni c’è stato un dibattito riguardo a quale browser internet convenisse usare. Per alcuni ovviamente tutto dipende dagli strumenti a disposizione. E ovviamente non c’è dubbio che gli strumenti di Google per le azioende sono utili e efficaci.

Di fatto molte aziende confermano che Google fornisce grandi vantaggi aziendali. E molti affermano che grazie ai suoi strumenti ottengono risultati positivi riguardo al posizionamento.

Allo stesso tempo il gigante di internet dispone anche di strumenti potenti per controllare la tua reputazione e migliorare l’organizzazione del lavoro aumentando il tasso di conversione, migliorando l’esperienza dell’utente e amministrando ogni tipo di operazione di marketing.

Ma sai qual è l’aspetto migliore? Che la maggior parte degli strumenti di Google per la tua azienda sono gratis. Devi solo famigliarizzare con gli strumenti per adattarli alla tua attività.

I migliori strumenti di Google per la tua azienda

1.- Think With Googlestrumenti di Google per la tua azienda

Magari conosci Think With Google ma non hai mai approfondito il tema. Si tratta di uno dei migliori strumenti di Google per la tua azienda.

Si tratta di uno spazio ricco di risorse affinché i responsabili marketing non si perdano gli strumenti disponibili e siano aggiornati sulle tendenze e le campagne.

La cosa migliore è usare Think With Google come strumento utile per tutto. Ti fornirà insights, statistiche e ogni tipo di informazione e consiglio su altre risorse da utilizzare.

2.- Google Alerts

Google Alerts non solo è uno degli strumenti più utili di Google per la tua azienda. Si tratta anche di una delle migliori piattaforme di monitoraggio e ascolto dei social. Di fatto è una delle prime piattaforme di monitoraggio dei social.

Grazie a questo strumento potrai fare una verifica delle ricerche fatte e ricevere un report in maniera periodica via mail.

È molto semplice da utilizzare. Ti permette di configurare alerts in maniera semplice e rapida riguardo alle keyword prescelte. Può essere il nome delle tue attività o della concorrenza digital. Sarai quindi cosciente di tutte le volte in cui si parla del tuo brand nel web.

3.- Google Trends

Uno dei vantaggi di Google Trends è che ti permette di verificare la popolarità di una keyword durante un determinato periodo di tempo. Puoi anche fare confronti di keywords per vedere cosa di dice di ognuna di esse.

Inoltre, include la possibilità di inserire filtri per paese, per intervalli di tempo, categorie e tipi di ricerche. Ossia, si può effettuare una ricerca per immagini, notizie, Google shopping, ecc.

Come vedi gli strumenti di Google per la tua azienda possono supportarti su diversi fronti. E ciò fa sì che non solo siano utili per i responsabili marketing ma che qualsiasi attività, indipendentemente dal settore, possa utilizzarli e adattarli alle proprie caratteristiche.

4.- Google Forms

Ottenere un feedback da parte dei tuoi clienti potenziali, sia positivo sia negativo, è sempre importante. Soprattutto perché così si determina il grado di soddisfazione dei consumatori, si verificano i dettagli e si comprende quali miglioramenti si possono apportare.

Uno dei modi per ottenere le opinioni è tramite un sondaggio. E Google Forms nasce precisamente per questo.

Di fatto, creare un sondaggio con questo strumento è molto semplice.

5.- Google Hangouts

strumenti di Google per la tua azienda

Esistono molti strumenti di Google per la tua azienda. il problema è che a volte non li conosciamo nemmeno.

Google Hangouts è una piattaforma utile per migliorare la comunicazione tra i team aziendali che si trovano a idistanza.

Offre la possibilità di chattare e fare videochiamate tra le persone. Ed è gratis.

6.- Google Keep

Google Keep è ideale per salvare contenuti in formati inediti. Puoi salvarli come testo o audio, includendo immagini o programmando un remind.

Ma non si tratta solo di questo. Il remind può essere geolocalizzato. Ossia puoi programmare che, nel momento in cui entri nell’azienda di un cliente, si attivi il remind relativo ad una specifica riunione, per esempio.

7.- Google My Business

Un altro degli strumenti di Google per la tua azienda è Google My Business, una piattaforma che funziona come vetrina della tua attività. Per questo la maggior parte delle attività scelgono di ottimizzare i propri profili con questo strumento. Solo così ottengono la notorietà e la resa desiderata, oltre ad un miglioramento considerevole del SEO local.

L’aspetto principale è la posizione. Includendo un’attività su Google My Business otterrai:

  1. In primo luogo che il tuo negozio sia visibile su Google Maps con l’ubicazione esatta. In questo modo qualsiasi persona che ti cercherà, potrà arrivare comodamente.
  2. Apparirai su Google con più informazioni. Ossia, verranno condivisi dati come i tuoi orari o come contattarti
  3. Avrai la possibilità di rispondere a commenti dei clienti
  4. Potrai promuovere il tuo canale Youtube dato che potrai caricare video
  5. E, ovviamente, avrai accesso alle estensioni di ubicazione di Adwords.

Sono molte le ragioni per cui vale la pena utilizzare Google My Business. Ma in questo caso l’aspetto interessante è imparare a gestire al meglio gli strumenti di Google per la tua azienda.

8.- Google Shopping

Google Shopping è uno degli strumenti di Google per la tua azienda che può esserti più utile. Soprattutto se hai un negozio online.

Per completare le informazioni su Google Shopping devi usare il feed di dati su Merchant Center. Consiste in un file XML che devi inviare a Google con tutte le informazioni richieste:

  1. ID prodotto
  2. Nome del prodotto
  3. Descrizione
  4. Tipo di prodotto
  5. Categoria di Google
  6. Link all’articolo
  7. Url dell’immagine
  8. Stato: devi selezionare se è nuovo o usato
  9. Disponibilità
  10. Quali sono i costi di spedizione
  11. Prezzo
  12. Quantità

9.- Google Adwords

Su Google AdWords gli inserzionisti pagano ogni volta che un utente clicca sui loro annunci (CPC) o li visualizza (CPM).

Di fatto è un metodo di pagamento della pubblicità molto dinamico e semplice da usare per qualsiasi utente. Anche se per sfruttare al meglio questo strumento ti consigliamo di combinarlo con strumenti come quelli di Antevenio Go!, specialisti nell’ottimizzazione di campagne AdWords. A seconda del traffico generato, dei clicks e delle impressions si otterranno più leads.

Il pagamento per l’utilizzo di Google AdWords viene effettuato attraverso il PPC. Gli inserzionisti quindi investono su Google e pagano in cambio di clicks che le pubblicità ottengono. Il prezzo del click, inoltre, viene fissato in funzione di un sistema di subaste. Quindi si stabilisce che determinate keywords che hanno più concorrenza siano più care. Le keywords con meno concorrenza avranno ovviamente un costo minore.

Allo stesso modo, questo secondo tipo di parole chiave avrà meno probabilità di ottenere visite, clicks e conversioni.

10.- URL Shortener

strumenti di Google per la tua aziendaUn altro degli strumenti di Google per la tua azienda è URL Shortener, un sistema per accorciare i link molto semplice e comodo da usare.

Come sai, le applicazioni come questa, oltre a mostrare un link più breve si utilizzano per fare il tracking degli indirizzi web. In questo modo si rileva quanta gente ha cliccato su una determinata url e si possono rilevare diversi dati da analizzare.

11.- Google Calendar

Tempo fa abbiamo parlato dell’importanza di creare un calendario marketing per qualsiasi attività. Ci sono strumenti di Google per la tua azienda che ti facilitano la vita e organizzano la tua giornata.

Il calendario di Google per le aziende è ideale per fissare riunioni, attività, eventi, lavori, consegne, ecc. e l’aspetto migliore è che ti ricorda gli appuntamenti con alerts dedicati.

12.- Google Sites

Questo strumento ti offre la possibilità di creare un sito web unico per il tuo gruppo di lavoro o per i tuoi collaboratori seguendo alcuni passi molto semplici. Una volta che crei la pagina, tutti coloro che hanno accesso avranno la possibilità di aggiornarla o caricare contenuti.

13.- Google Keyword Planner

strumenti di Google per la tua azienda

Google Keyword Planner è uno dei migliori strumenti per scegliere le keywords delle tue campagne di marketing.

Google Keyword Planner ti permette di trovare parole chiave in maniera semplice e ti proporrà diverse parole perché tu possa scegliere quali funzionano meglio.

14.- Google Analytics


Quanti visitatori del tuo sito sono nuovi? Quanti non lo sono? Sai quanto tempo investe ogni utente sul tuo sito o come sono i tassi di rimbalzo?

Tutte queste domande possono avere una risposta con Google Analytics, lo strumento di analisi dei siti web gratuito di Google. Google Analytics può fornirti informazioni complete e utili sul traffico del tuo sito e aiutarti a capire come gli utenti interagiscono con il tuo brand.

15.- Google AdSense

Se hai un canale Youtube dovresti conoscere Adsense. È lo strumento perfetto per i professionisti di marketing che gestiscono e creano contenuti ma non sanno come monetizzarli.

Lo strumento collega il tuo sito con una rete di inserzionisti che vogliono inserire annunci su canali in cui si muove il loro pubblico target.

Esistono molti altri strumenti di Google per la tua azienda ma questa selezione ti aiuterà a migliorare le tue strategie.

Vuoi lavorare con un partner che ti aiuti a rafforzare la fiducia dei tuoi clienti attraverso una strategia di Loyalty? Mettiti in contatto con Antevenio.

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?