Cos’è il link building e perché dovrebbe far parte della tua strategia

febbraio 21, 2018
Ana Moreno
Ti è piaciuto il nostro articolo?

 Cos’è il link building e perché dovrebbe far parte della tua strategia

Sai cos’è il link building? Il contesto del SEO e il link building è un panorama che cambia continuamente. Sorgono nuove tecniche di link building e nuove tattiche SEO che i motori di ricerca valorizzano più di altre. Al giorno d’oggi la chiave sta nel creare links di qualità. A seguire ti segnaliamo alcune delle tecniche di link building più conosciute, un aspetto essenziale per imparare a capire il link building.

Il primo aspetto importante per creare strategie SEO di successo è capire l’ecosistema del linkbuilding. Le strategie SEO del 2018 non hanno nulla a che fare cCos’è il link buildingon ciò che si faceva pochi anni fa. I contenuti di valore e i link di qualità sostituiscono alcune delle pessime pratiche utilizzate tempo fa.

Se hai un sito web e vuoi ottenere traffico dai motori di ricerca, devi assicurarti ottimi link da siti rilevanti. Ciò significa che devi costruire links. Qui hai un ripasso di ciò che è il link building, perché è importante per il tuo brand e quali sono le tecniche per gestirlo al meglio.

Cos’è il link building

 

La definizione di Wikipedia del link building, o costruzione dei link, segnala che si tratta di “una tecnica di SEO che consiste nel fare in modo che altre pagine web linkino alla pagina che vogliamo i motori di ricerca ritengano rilevante, posizionandola meglio nei loro rankings“.

Il link building fa riferimento al processo di acquisizione di hiperlink da altri siti web alle tue piattaforme digitali. Questi hiperlink sono uno dei sistemi di navigazione utilizzati dagli utenti.

Inoltre, i motori di ricerca utilizzano questi link per verificare i siti. Verificano i link tra le diversi pagine e i link tra i diversi siti.

Esistono molte tecniche per creare link e anche se non sono tutte uguali è molto comune sentire che la costruzione dei link è una delle parti più difficili per gli esperti di SEO. La maggior parte di loro dedica il tuo tempo a cercare nuovi modi per attuare questa strategia.

Per questo motivo, se sei in grado di gestire la creazione dei link di qualità puoi posizionarti meglio di tanti altri.

I link possono essere naturali o artificiali. Anche se, nel caso tu li voglia tutti di qualità, devono essere solo naturali. I link naturali sono quelli che nascono in maniera spontanea. Gli artificiali, ovviamente, sono quelli che si ottengono tramite una relazione forzata e Google penalizza questo tipo di link building.

Perché è importante il link building per il tuo brand?

Se comprendi cosa sia il link building e perché è importante, devi anche sapere come può aiutare il tuo brand. Una volta che i motori di ricerca hanno rilevato le pagine web, possono estrare il contenuto e aggregarlo ai loro indici di ricerca. in questo modo possono dire se una pagina ha la qualità sufficiente per essere classificata correttamente tramite parole chiave rilevanti.

Una volta raggiunto questo obiettivo, analizzano anche la quantità di link che puntano a questa pagina da siti web esterni. E la qualità di questi siti. Quindi, più siti web di alta qualità si vincolano al tuo sito o blog, più probabilità avrai di posizionarti bene nei risultati dei motori di ricerca.

I link come fattore di classificazione sono quelli che hanno permesso a Google di dominare il mercato dei motori di ricerca. Google ha utilizzato il PageRank per misurare la qualità di una pagina in funzione della quantità dei link che puntano ad essa. Questa metrica è stata utilizzata come parte dell’algoritmo di classificazione generale e si è trasformata nel modo migliore per determinare la qualità di una pagina.

L’idea del Page Rank è stata realmente efficace perché si basava sulla fiducia dei link verso un sito web. La teoria diceva ‘un link poteva essere considerato come un voto di fiducia riguardo a una pagina, ossia, chi aveva link se lo meritava’. Per logica, un dominio si sarebbe compromesso con un altro solamente se lo avesse considerato di valore.

Quando la SEO ha smesso di essere gestita eticamente

Cos’è il link building

Ovviamente gli esperti di SEO hanno scoperto come manipolare il PageRank e i risultati di ricerca con determinate parole chiave. Google ha cominciato a cercare modi per scoprire i siti che manipolavano i risultati di ricerca e ha implementato aggiornamenti periodici destinati specificatamente a filtrare siti che non meritavano di essere presenti nei risultati.

Ciò ha fatto sì che Google cominciasse a penalizzare una serie di tecniche per la creazione dei link che una volta si consideravano corrette. Per esempio, inviare un sito a una directory e ottenere un link in cambio. Questa era una tecnica consigliata da Google a suo tempo ma gli esperti SEO ne hanno abusato, quindi Google ha spesso di dare valore a questo tipo di link.

Di recente, Google ha penalizzato attivamente il posizionamento di siti che hanno fatto un uso eccessivo di queste tecniche. Gli aggiornamenti abituali di Penguin ne sono un esempio. Sapere quali tecniche di link building evitare e mantenersi all’interno dei risultati di Google è molto importante.

Nessuno conosce l’algoritmo completo di Google ma ciò che è certo è che i link hanno un ruolo importante. Anche se non tutti i link hanno lo stesso valore. Per sapere cos’è il link building è importante conoscere il contesto del suo sviluppo.

Come può il link building essere utile alla tua attività?

Oltre a migliorare il posizionamento nel ranking dei motori di ricerca, i link possono anche essere utili al tuo brand in altra maniera. In questa guida per imparare cosa sia il link building scoprirai quali sono i benefici per la tua attività.

Costruire relazioni

Lo scambio lecito di link con piattaforme di altri settori ha l’obiettivo di dare più visibilità al tuo contenuto. Ovviamente esiste una motivazione che va oltre. Il link building può aiutare a creare relazioni con altri brand. aiuta il networking per possibili future attività.

Queste relazioni possono aiutarti a stabilire legami a lungo termine con persone influenti nel tuo settore. Queste relazioni possono fare in modo che la tua attività sia più rispettata e abbia più riconoscimento sul mercato.

Ottenere traffico di riferimento

Un buon link da un sito molto visitato può generare un aumento di traffico. Se si tratta di un sito web rilevante è possibile che anche il traffico sia rilevante e generi un aumento delle vendite.

Il valore di un link, quindi, non riguarda solo il SEO ma aiuta a migliorare il traffico. Il contenuto che si pubblica e i link che si ottengono sono dedicati a un pubblico specifico. C’è una grande differenza nell’essere esposti a una grande audience o essere esposti ad un pubblico più ridotto ma molto qualificato.

Il pubblico qualificato ha molto più valore di un’audience che non ha interesse nei tuoi prodotti. Cerca di raggiungere questo tipo di pubblico e otterrai una audience realmente fedele.

Cos’è il link building

Costruzione della brand image

Una buona costruzione dei link ti può aiutare come brand a costruire la tua identità e i tuoi valori. Le tecniche di link building che fanno riferimento alla creazione di contenuto di qualità contribuiscono a mostrare agli utenti la personalità del brand.

Se crei contenuto relazionato con la creatività ti identificheranno come un brand fresco e giovane. Ovviamente se crei contenuto basato sui dati di settore, ti vedranno come un punto di riferimento nel tuo canale. Se sai cos’è il link building puoi cominciare a rispondere a queste domande. Il SEO è importante ma se puoi utilizzare il link building anche per altri fini, meglio.

Tecniche de link building

Cos’è il link building

Una volta chiarito cosa sia il link building dobbiamo cominciare a sviluppare la strategia. Non tutto vale e non tutto è corretto per i motori di ricerca nella creazione dei links. Esistono tecniche che funzionano meglio di altre. Queste sono alcune delle migliori tecniche di linkbuilding:

  • Creare contenuti di qualità e non cercare la quantità.
  • Aggiornare contenuti linkabili.
  • Trasformare le menzioni in backlinks.
  • Generare link a risorse.
  • Guest Posting.
  • Rassegne stampa.
  • Non avere link rotti.
  • Creare infografiche.
  • Lavorare sui link interni.

Estrategie con influencers

Cos’è il link building

È ormai chiaro cosa sia il linkbuilding e perché è importante per un brand. La cosa più importante è creare link che siano interessanti per gli utenti e che abbiano valore e autorevolezza.

Nelle strategie di linkbuilding il lavoro con gli influencer è il metodo più attuale per ottenere link autorevoli. Questo tipo di strategia si basa sulla creazione di collaborazioni con profili di utenti autorevoli in rete.

Dopo un’analisi del tipo di pubblico che ha il tuo brand, devi scegliere una persona con cui i tuoi utenti si identifichino. Puoi creare collaborazioni di posti nei blogs, sui social o anche video su Youtube.

Il tipo di collaborazione si decide in base alle necessità di entrambe le parti. La cosa importante è che il messaggio arrivi agli utenti. Per questo ti consigliamo di sviluppare l’idea del messaggio attraverso l’influencer. Perché? È lui che sa cosa utilizzare per le sue pubblicazioni e cosa ama la sua audience.

Supporta la tua strategia con Coobis. È la piattaforma di content marketing perfetta che unisce editori e brand. Dispone di oltre 100.000 influencers di diversi settori. Ti aiuta a gestire le campagne in maniera semplice. Vuoi saperne di più?

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Per saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito clicca qui ACEPTAR
Aviso de cookies