7 strategie SEO contro il coronavirus in base al settore del tuo brand

aprile 06, 2020
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?

7 strategie SEO contro il coronavirus in base al settore del tuo brand

L’attuale pandemia globale ha completamente cambiato il comportamento degli utenti sulla rete. A sua volta, l’onnipresente COVID-19 sta influenzando ogni settore in modo diverso.

Questo momento storico può essere la fine di molte aziende o una nuova rinascita, se vengono prese le giuste decisioni. Pertanto, i brand devono occuparsi più che mai delle loro strategie SEO contro il coronavirus.

La SEO continuerà ad essere essenziale durante la crisi

Mentre l’economia vacilla a causa del virus, le aziende cambiano strategia e si preparano al peggio. Ma, anche in questa difficile situazione, la SEO è ancora uno strumento prezioso per le aziende.

La verità è che le aziende possono fare un passo avanti positivo nei tempi di inattività. Chi investe tempo e denaro nei motori di ricerca sarà in grado di differenziarsi dal resto. Ci sono 5 importanti motivi per continuare a scommettere sul posizionamento ai tempi di coronavirus:

1.- La SEO produce diversi vantaggi

Le persone in quarantena continuano a fare acquisti online.  Mettendo il tuo brand nelle prime posizioni, il cliente ti terrà in considerazione. Puoi anche compensare potenziali perdite investendo in un programma di marketing per motori di ricerca completo. Questa azione ti renderà visibile ai clienti che per ora hanno solo in mente di acquistare.

2.- L’influenza delle ricerche

Le strategie dei prossimi mesi devono essere adattate ai comportamenti delle persone. È il prezzo da pagare per ottenere risultati e poter cambiare le tattiche di conseguenza. Ad esempio, puoi assegnare una parte del budget alle parole chiave più importanti del momento. O promuovi contenuti in grado di migliorare l’umore dei tuoi potenziali clienti.

3.- I beni essenziali generano ricerche

Inizia a identificare i beni più ricercati. Molti strateghi SEO realizzeranno campagne di link building intorno a alternative di prodotti che sono difficili da trovare. I costi delle parole chiave legate a questi elementi aumenteranno all’aumentare della domanda.

4.- Le persone hanno sempre bisogno di beni

Non uscire di casa non significa smettere di acquistare e assumere servizi. Nei giorni di confino, il modo migliore per raggiungere il consumatore è il marketing sui motori di ricerca. Una campagna di annunci di Google con le parole chiave giuste, ad esempio, può essere impostata in pochissimo tempo.

5.- Devi pensare a domani

Se si implementa un programma di marketing per i motori di ricerca durante i tempi di inattività, si sarà pronti per il mondo post coronavirus. L’efficacia di molte campagne richiede tempo per essere visibile. E quel successo può essere decisivo nell’aiutarti in momenti economici difficili.

Strategie SEO contro il coronavirus

Gli eventi causati dal virus stanno influenzando ogni settore in modo diverso. Una misura importante come il distanziamento sociale, ad esempio, ha favorito la ricerca del concetto di “cibo non deperibile”: le notizie alterano immediatamente la realtà e le aziende sono costrette ad adattare le nuove strategie SEO al coronavirus.

Ecco sette casi in cui COVID-19 sembra influenzare le metriche SEO e i suggerimenti per adattarsi ai nuovi tempi.

1.- Aziende online che vendono prodotti essenziali

7 strategie SEO contro il coronavirus in base al settore del tuo brand

Le società di e-commerce dedicate alla vendita di beni di prima necessità hanno visto aumentare significativamente le loro impressioni e i dati sul traffico. Carta igienica, gel disinfettante, termometri … questi prodotti sono in cima alla lista dei termini più cercati dagli utenti. Sono emerse anche nuove ricerche, come “carta igienica vicino a casa mia” e “disinfettante per le mani vicino a casa mia”.

D’altra parte, elementi non essenziali come il trucco hanno subito cali di traffico. Anche i prodotti legati al viaggio, come le valigie, hanno subito un calo considerevole.

Prendi in considerazione la creazione di un segmento prodotto molto richiesto in base alle tue impression e ai dati sul traffico. Dai la priorità a queste pagine e rintracciarle continuamente per trovare errori.

Monitorare i file per assicurarsi che non vengano visualizzati errori del bot del motore di ricerca. Inoltre, rendili facili da trovare nella navigazione del sito. Infine, guarda i dati della query su quelle pagine per assicurarti che il loro contenuto rifletta le ricerche più aggiornate.

2.- Ricerche orientate alla salute e al benessere

Con l’espansione di COVID-19, i siti di salute e benessere stanno registrando un aumento complessivo delle impression e del traffico.
La query principale nelle ultime settimane è stata “sintomi di coronavirus”. C’è stato anche un aumento delle consultazioni su rimedi naturali come “rimedi alle erbe “,” oli essenziali antibatterici “e” alimenti antivirali “.

La lotta per esperienza, autorità e fiducia in questo tipo di contenuti è cruciale in questo momento. Le persone si rivolgono ai motori di ricerca per ottenere risposte alle loro domande mediche, una grande responsabilità per questi siti Web. Per questo motivo, è necessario offrire informazioni veritiere e molto utili che rispondano alle risposte che queste persone cercano su Internet.

3.- Pagine Web di ricette gastronomiche

7 strategie SEO contro il coronavirus in base al settore del tuo brand

Il confinamento ha risvegliato lo chef che molti portano dentro. Questo principalmente perché le persone non possono più andare in bar e ristoranti per mangiare. I siti web di ricette culinarie hanno visto come il tasso di clic e impressioni è aumentato in modo esponenziale.

Lo stato di allarme sembra essere prolungato e ciò influisce positivamente su queste pagine Web. Finché i negozi di alimentari saranno chiusi, le persone dovranno continuare a “innovare” nelle loro cucine.

Utilizzare i dati strutturati per migliorare il modo in cui vengono visualizzati nei risultati di ricerca è essenziale. In questo vortice di richieste di nuovi piatti devi offrire più servizi.

Un’altra delle strategie SEO contro il coronavirus che puoi adottare per il tuo sito di ricette è quella di promuovere ricette convenienti. Questo gruppo include piatti che richiedono pochi ingredienti o prodotti che possono essere trovati in qualsiasi negozio di quartiere.

4.- Siti web dedicati

I media stanno registrando enormi aumenti nella stampa e nel traffico. Gli utenti sono costantemente alla ricerca di informazioni, dalle statistiche sulla mortalità alle ultime notizie.

Avere definito strategie SEO contro il coronavirus è importante per editori e giornalisti. Se gestisci un sito Web attuale, controlla periodicamente i file dei dati. È indispensabile che le pagine AMP non mostrino errori. Allo stesso modo, controlla le pagine per data di pubblicazione per assicurarti che i bot eseguano la scansione di nuove pagine il prima possibile.

Basa i tuoi contenuti sulle ricerche effettuate dagli utenti nei motori di ricerca. In questo modo saprai sempre dove si trova l’interesse pubblico. Allo stesso modo devi ripensare tutti i temi stagionali e adattarli al nuovo problema mondiale.

5.- Ristoranti e negozi di alimentari

7 strategie SEO contro il coronavirus in base al settore del tuo brand

Il coronavirus ha avuto un enorme impatto negativo sul settore della ristorazione. Chi non ha chiuso, è stato costretto a servire il cibo solo a casa. D’altro canto, i servizi di consegna a domicilio come UberEats, Glovo e Deliveroo hanno dato un supporto. Come indica la tabella sopra, la ricerca dei termini specifici di settore è notevolmente aumentata.

Se la tua attività commerciale è stata chiusa a causa di COVID-19, utilizza Google My Business per indicare che è chiusa. Puoi anche aggiungere una domanda GMB e rispondere sullo stato del tuo ristorante durante la quarantena.
Inoltre è consigliabile utilizzare i post di Google per tenere informati i clienti durante la crisi.

6.- Agenzie di viaggio online

Anche se in questo momento praticamente non possiamo uscire, gli utenti pensano ancora a spostarsi. I siti web che offrono viaggi e biglietti hanno notato un aumento del loro traffico. E non solo da parte degli utenti che vogliono annullare i viaggi, ma anche da coloro che sono alla ricerca di occasioni.

Il settore dei voli è quello con il maggior numero di richieste di questo tipo. Il tasso di consultazione per il termine “voli economici” è salito alle stelle nelle ultime settimane. Al contrario, i siti turistici a porte chiuse, come i parchi di divertimento, hanno visto diminuire il loro traffico e le loro impressions.

Le compagnie di viaggio dovranno cambiare radicalmente le loro strategie SEO contro il coronavirus. Uno dei punti essenziali sarà il miglioramento del servizio clienti. Per fare ciò, i brand dovranno monitorare le ricerche periodiche dei clienti e offrire soluzioni a questi problemi. Allo stesso modo, i contenuti dei siti Web dovranno adattarsi ai nuovi dubbi e domande dei viaggiatori colpiti dalla crisi.

Come manager SEO di un’azienda in questo settore devi monitorare costantemente le tendenze degli utenti. In date future, le vostre richieste potrebbero cambiare, un motivo convincente per consultarsi regolarmente. Con tutti i dati ottenuti, è possibile fornire informazioni migliori all’aiuto e ai team di pubbliche relazioni.

7.- Altri settori

La volatilità dei dati sta interessando pagine di ogni tipo. In questi tempi complessi, le strategie SEO contro il coronavirus devono dare la priorità al servizio clienti.

L’empatia con il cliente è essenziale. Devi provare a offrire soluzioni a problemi e dubbi che sorgono durante la crisi. Pertanto, è fondamentale adattare i contenuti alle esigenze degli utenti. Prendere dati generali va bene, ma ogni sito web richiede un monitoraggio personalizzato. Questo darà spazio alle esigenze del tuo pubblico.

Fai molta attenzione al benchmarking. Ciò che funziona per gli altri non è detto che funzioni per te.

Hai bisogno di aiuto per le tue strategie SEO contro il coronavirus? In Antevenio ti aiutiamo a ottenere traffico qualificato verso il tuo sito Web posizionando le parole chiave pertinenti per la tua attività con collegamenti di qualità. Contattaci ora e il nostro team di specialisti ti contatterà.

 

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Per saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito clicca qui ACEPTAR
Aviso de cookies