Pro e contro dell’applicare una strategia di marketing aggressiva

Giugno 17, 2019
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?


Applicare tecniche di marketing aggressive, se non viene fatto in maniera adeguata, può portarti problemi. Avere una strategia ben studiata e metriche tangibili e misurabili sono gli aspetti più importanti del digital marketing. I problemi più comuni sono dovuti a una strategia non ottimizzata e alla mancanza di metriche importanti per il ritorno dell’investimento.

Anche se all’inizio non ci pensi, è vitale scrivere la tua strategia di contenuti, averla sempre a portata di mano e verificarla costantemente, includendo l’obiettivo finale così come i passi specifici che devi fare per arrivare alle mete fissate.

La tua strategia di marketing deve basarsi su due parametri centrali per avere un’opportunità di successo:

  1. Deve essere molto specifica
  2. Deve essere anche aggressiva

Quando vendi un prodotto o servizio, hai due opzioni principali tra cui scegliere. Devi decidere se vuoi utilizzare il metodo di vendita dura o un focus più delicato. Entrambe le tattiche hanno pro e contro. A seguire scoprirai qual è la differenza tra le due.

Cos’è il marketing aggressivo?


È possibile che tu non lo sappia, ma probabilmente sei stato obiettivo di una proposta di marketing dura diverse volte. Le chiamate a freddo degli operatori di telemarketing, per esempio, generalmente rientrano in questa categoria. Una vendita fredda è più aggressiva.

Il marketing aggressivo riguarda qualsiasi tecnica immediata che gli utenti rilevano come difficile da ignorare. L’obiettivo è persuadere i clienti potenziali affinché clicchino immediatamente per ottenere più informazioni. Queste sono alcune delle tecniche di marketing aggressivo:

  • Riproduzione automatica di video con suono
  • Pop ups
  • Grandi banner che non si chiudono
  • Annunci a schermo intero
  • Annunci travestiti da contenuto
  • Contenuti di bassa qualità contornati da annunci
  • Animazioni intermitttenti
  • Articoli a pagine multiple
  • Shockvertising
  • Un blocco di mail

Pro e contro del marketing aggressivo

Nonostante chi usa metodi di marketing aggressivi abbia chiaro che ci sono due strade da seguire, ci sono comunque molti aspetti negativi da affrontare. Ma chiaramente ci sono anche fattori positivi:

Pro:

  • Immediatezza
  • Ti fai notare in un mercato competitivo

Contro:

  • Non piace agli utenti
  • Porta i clienti verso i tuoi competitors
  • A Google non piace e ti posizionerà di conseguenza
  • Potresti violare le regole pubblicitarie
  • Alcune delle tattiche utilizzate sono obsolete

Vantaggi del marketing aggressivo

A volte il marketing aggressivo è anche definito come un focus globale che arriva ai consumatori da ogni angolo. Qual è il principale svantaggio dell’uso di un focus aggressivo?

Devi aver cura di non restare irretito nella produzione degli annunci, dei links e blogs dimenticandoti della strategia di analisi dei risultati. Qualsiasi sforzo di marketing che non sia supportato da un piano e un’analisi è una scommessa mal gestita. Puoi scrivere diverse pubblicazioni o pagare per ogni annuncio che vuoi, ma lo sforzo non garantisce il successo.

Le campagne di marketing aggressive richiedono anche una certa quantità di risorse per avere successo. Non pensare di poterlo fare da solo. Preparati a pagare per un team di qualità. Puoi sfruttare così una buona strategia di marketing aggressiva:

1 – Potresti aiutare i clienti indecisi

Se un cliente sta pensando di fare un acquisto, il focus del marketing aggressivo potrebbe essere sufficiente per convincerlo. Puoi anche ottenere più vendite grazie a persone spinte dall’impulso. Quando fai pressione puoi convincerli che devono fare un acquisto rapido.

Raggiungi la tua audience ovunque si trovi. La tua audience può essere su Facebook o Twitter. Magari legge blogs o si iscrive a diversi siti di informazione. Ma devi capire la tua audience e sapere dove trovarla.

Una volta che hai queste informazioni, offri un contenuto da scaricare, una guida, offerte, coupons o qualsiasi altra cosa che può attirare l’attenzione. Assicurati inoltre che sia facile da trovare con un sito adeguato e un servizio telefonico all’altezza.

2 – Può essere utile per ottenere vendite a breve termine

La strategia di marketing aggressiva potrebbe portare più vendite a breve termine in alcuni casi. Alcuni clienti possono sentire l’urgenza in un tono più accentuato e potrebbero decidere rapidamente.

Qualcuno può sentire la pressione dell’azione immediata basandosi sul comportamento del venditore. Non succede sempre ma è un vantaggio.

Se fosse poco, il marketing aggressivo si trasforma in marketing passivo nel tempo. In altre parole avrai benefici del marketing aggressivo anche tra diversi anni. I link possono avere valore, il contenuto sarà ancora utile e il tuo ranking su Google potrebbe migliorare.

3 – Puoi avere effetti immediati

Chiaramente va bene non fidarsi di chiunque affermi che ti può inserire il sito nella prima pagina di Google in pochi giorni. Potrebbe trattarsi di un uso improprio di parole chiave o tattiche che potrebbero danneggiarti.

Ovviamente è certo che una buona strategia può cominciare a far crescere l’interesse verso il tuo sito e migliorare il tuo ranking rapidamente. Devi essere pronto per una crescita lenta ma costante.

4 – Quando le metriche segnalano una strategia fallita, puoi rilevarlo rapidamente

Strategie come la creazione attiva del contenuto o la partecipazione con followers sui social deve combinarsi con una verifica importante delle metriche.

Se devi fare in modo che le strategie funzionino, le metriche ti segnaleranno quando una strategia o una campagna deve essere rivista. E per identificare esattamente cosa funziona e cosa no per il tuo brand è importante fare A/B test che aiutino a perfezionare il focus.

Punti negativi dell’applicazione di strategie di marketing aggressive

La vendita aggressiva può avere vantaggi come quelli menzionati prima ma di solito si considera una tattica negativa nel mondo delle vendite. Il marketing aggressivo può essere visto come troppo diretto e generalmente non piace agli utenti.

1 – Potrebbe annullare le tue vendite

La vendita dura può essere sgradevole e irritante. Alcune persone si sentono offese da diverse tecniche di vendita telefonica tanto da buttare giù il telefono o da uscire dal negozio. Di fatto puoi produrre l’effetto contrario e al posto di chiudere una vendita il lead può finire in mano alla concorrenza.

Se succede regolarmente potresti danneggiare il tuo business. La tua attività potrebbe perdere diverse vendite e inoltre starai offrendo clienti alla concorrenza.

2 – non sono strategie da applicare per obiettivi a lungo termine

I clienti abituali e il passa parola sono molto importanti per le vendite. Le tecniche di marketing aggressivo possono ottenere un risultato iniziale ma molti utenti vivranno un’esperienza così negativa che li porterà a non comprare più in futuro.

Ciò significa che potresti perdere vendite future di un cliente soddisfatto. Inoltre questi utenti possono esprimersi sui social e raccontare agli amici l’esperienza pessima che hanno vissuto. Nessuno vuole avere a che fare con un’attività che usa tecniche di questo tipo.

Perché applicare tecniche meno aggressive

Quasi tutte le attività usano un tipo di tattica leggera. Con queste strategie un’azienda può convincere una persona a comprare un prodotto o servizio senza essere aggressiva.

L’idea è mostrare i vantaggi di un acquisto ma senza fare pressione per ottenere la conversione immediata. Questi sono i due principali vantaggi che puoi ottenere adottando questo tipo di strategie:

1 – Guadagni la fiducia dei tuoi clienti

La vendita adeguata speso richiede promozioni come garanzia di reso gratuito e periodo di prova gratuita. Promettendo ai tuoi clienti che saranno contenti dell’acquisto puoi convincerli a darti un’opportunità. Quando mantieni la tua promessa, otterrai la fiducia dei clienti.

2 – Ti aiuterà a costruire una buona reputazione

Costruire una reputazione solida è cruciale per il successo di qualsiasi azienda. Scegliere di vendere i tuoi prodotti o servizi con strategie più delicate permetterà ai clienti di capire che la tua attività è affidabile. Inoltre la percezione del brand sarà positiva.

La vendita delicata e il marketing aggressivo sono due strategie molto diverse per ottenere risultati simili. I risultati possono variare a seconda del tipo di prodotto o servizio che offri ma entrambe le opzioni hanno aspetti positivi e negativi. Alla fine devi decidere qual è quella adeguata alla tua attività.

Non sai cosa scegliere? Hai bisogno del supporto di uno specialista? In Antevenio possiamo aiutarti a creare la strategia di marketing digitale che si adatta meglio alle tue necessità in base ad entrambe le tecniche. Magari la scelta migliore è la combinazione delle due.

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?