Sondaggi sui social network che aiutano a generare contatti

novembre 12, 2019
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?

I sondaggi sui social network sono un buon modo per generare contatti, sfruttando il coinvolgimento di queste piattaforme. E molti brand dimenticano il valore di ottenere contatti.

Una buona strategia di lead generation include anche l’uso di questionari e sondaggi che aiutano, da un lato, a coinvolgere l’utente con il brand e, dall’altro, a ottenere informazioni pertinenti per migliorare.

I sondaggi sui social media possono essere sorprendentemente efficaci e fornire preziose opportunità di marketing e generazione di entrate che potresti non aver considerato prima.

Cosa possono fare i sondaggi sui social media per il tuo brand?

Oltre a generare nuovi potenziali clienti, i sondaggi offrono alcuni vantaggi chiave:

  • Ti danno preziose informazioni sul tuo mercato.
  • Ottieni dati preziosi su ogni nuovo potenziale cliente. Ciò consente di segmentare efficacemente l’elenco utenti per creare messaggi personalizzati.
  • Dimostrano che sei disposto ad ascoltare e rispondere al tuo mercato.

In generale, i sondaggi consentono di:

  • Aumentare i livelli di risposta dei tuoi potenziali clienti.
  • Aumenta il ROI, aiutandoti a ridimensionare in modo più efficace l’audience.
  • Aumentare le tue entrate.

Come puoi generare lead con sondaggi sui social media?

I sondaggi sui social media sono un modo efficace per generare contatti attraverso varie attività di content marketing. I sondaggi sui social media ti aiutano anche a coinvolgere e convertire i follower in potenziali clienti. Ecco alcuni esempi di come è possibile farlo:

  • Fornire un collegamento al sondaggio attraverso una pubblicazione standard sui social network.
  • Se fai lo streaming video in diretta sui social network, informa le persone che sono connesse riguardo al tuo sondaggio e come fare per partecipare.
  • In comunità come Facebook o LinkedIn o persino in chat su altri social network, chiedi alle persone di completare un sondaggio per le tue ricerche di mercato.

Le best practices

Pianifica il tuo sondaggio sulla lead generation come vantaggio per i tuoi utenti. Per ricevere il maggior numero di risposte, mostra in anticipo ai tuoi lead che c’è un vantaggio nel completare le risposte alle domande del sondaggio.

1.- Scegli bene le frasi

Quando fai segnalazioni dei sondaggi sui social media, assicurati di includere una frase che aiuti a lanciarli. Questo è un esempio da seguire: “Concediti un breve momento per completare questo sondaggio perché sia possibile aiutarti in modo più rapido ed efficiente!

2.- Formulare strategicamente le domande

Poni domande che ti aggiornino sul potere d’acquisto del contatto. Nel sondaggio sulla lead generation puoi includere domande come:

  • Sei responsabile del budget del tuo dipartimento?“.
  • Nel prossimo trimestre, quali sono le possibilità di acquistare un nuovo prodotto?“.

Come risultato dei contatti che rispondono a queste domande, riceverai informazioni dirette sul tuo programma di acquisto di nuove soluzioni e se sei in contatto con la persona che ha il potere d’acquisto nella propria azienda. Questo nel caso in cui la tua attività sia rivolta alle aziende. Puoi cambiare le domande se la tua attività è B2C, devi solo essere creativo.

Se qualcuno dichiara di essere responsabile del budget del proprio team, ma afferma anche che non ha in programma di acquistare una soluzione nel prossimo trimestre, saprai che il contatto richiederà contati aggiuntivi e coerenti dal reparto marketing.

Scopri i punti deboli dei tuoi utenti

Poni domande che disegneranno un quadro dettagliato del motivo per cui il contatto è sul mercato per trovare una soluzione. Nel sondaggio, assicurati di porre domande che forniscano una risposta chiara e dettagliata del motivo per cui il contatto sta potenzialmente acquistando una nuova soluzione.

Un modo eccellente per raggiungere questo obiettivo è quello di chiedere ai contatti le principali sfide che sono attualmente costretti ad affrontare. Una volta che conosci i loro punti deboli, puoi adattare i tuoi messaggi alle loro esigenze.

Puoi anche chiedere direttamente ai tuoi contatti qual è il loro obiettivo quando interagiscono con te. Sono interessati a ricevere contenuti educativi o sono più interessati a conoscere la soluzione specifica che stai offrendo?

3.- Non dimenticare i tuoi clienti

Continua a rimanere in contatto con i tuoi contatti dopo l’acquisto. Mentre i sondaggi sui social network sulla lead generation ti consentono di servire efficacemente i tuoi clienti per la natura contestuale dei sondaggi, le tue interazioni con i dettagli del tuo database non devono essere cancellati quando l’utente decide di acquistare.

Come progettare il tuo sondaggio sui social network per generare lead

Quando progetti i tuoi sondaggi sui social network, fallo in modo semplice. Non pensare che i sondaggi debbano essere complicati. Puoi iniziare ad attirare potenziali clienti ponendo una semplice domanda sì / no in una finestra pop-up di base. Al momento non stai nemmeno richiedendo un indirizzo email. Ad esempio, supponiamo di aver venduto un software per la lead generation.

  • La prima domanda potrebbe essere: hai bisogno di convertire più visitatori sul sito Web in potenziali clienti?, Seguito da un paio di pulsanti di selezione Sì / No.
  • Quindi elabora le tue risposte di conseguenza. In tal caso devi far sapere loro che li puoi aiutare e invitarli ad aggiungere un indirizzo e-mail per scoprire come farlo. In caso contrario, offri loro qualcos’altro, anche richiedendo la mail. Ricorda che non può significare una varietà di cose e non può sempre essere vero. Prova diverse offerte per massimizzare le registrazioni. Ad esempio, potrebbe essere offerto loro qualcosa per aiutarli a usare i lead che già possiedono.

Decidi i tuoi obiettivi

Progetta il tuo sondaggio scoprendo prima quali sono i tuoi obiettivi. Ovviamente, un obiettivo sarebbe quello di ottenere più indizi. Ma cos’altro? Considera quanto segue:

  • Come puoi segmentare i tuoi potenziali clienti in modo che possano aiutarti a far crescere la tua attività? Quali domande potresti porre per farlo.
  • Cosa sarebbe utile sapere in termini di esigenze e aspirazioni del tuo mercato?

Ad esempio, il seguente sondaggio ti aiuterà a comprendere meglio il tuo mercato e se il tuo sito web soddisfa le tue esigenze. Chiedi loro:

  • Come hanno valutato il design del tuo sito web.
  • Quello che stavano cercando e quando a cui sono arrivati
  • Come si sono sentiti circa l’esperienza sul tuo sito web.
  • La probabilità che lo raccomandino ad altri e perché.
  • Quello che desiderano avere a loro disposizione.

Aumenta l’impegno e la probabilità che qualcuno completi il tuo sondaggio, chiedendoti di fare un semplice passo prima con una risposta che potrebbe semplicemente essere Sì / No con una domanda di base che è facile da capire.

Per questo, Instagram ti semplifica le cose. Puoi utilizzare i sondaggi offerti nelle stories. È un modo più divertente e meno formale per ottenere informazioni.

Una volta che qualcuno ha fatto il primo passo e ha iniziato a partecipare, è più probabile che rispondano a domande di follow-up con livelli di attrito più elevati, come quelli che richiedono informazioni scritte.

Perché i sondaggi sui social network?

La promozione dei questionari nei social network offre due vantaggi chiave alla strategia di lead generation:

  • Per cominciare, i social network ti danno visibilità. I tuoi sondaggi possono essere visti da un vasto pubblico.
  • Ma la vera magia sta nelle opzioni di orientamento con cui devi lavorare. Questo è particolarmente importante su Facebook e Instagram. Entrambi ti consentono di limitarti a un pubblico molto specifico. Cioè, è molto più facile creare sondaggi online per ottenere contatti con questionari personalizzati.

Puoi progettare questionari su Facebook in breve tempo, ma devi configurarli come campagne pubblicitarie per ottenere il meglio dalle opzioni di targeting di rete. Essere in grado di rivolgersi a un pubblico così specifico ti dà la possibilità che i tuoi contenuti vengano visti dalle persone giuste.

Una volta che gli utenti completano il questionario o il sondaggio, hai un compito davvero importante. Chiedi sempre il loro indirizzo email. Si tratta in realtà di una barriera. Non è facile compilare un questionario se alla fine è necessario fornire diversi dati.

Devi lavorare su approcci alternativi. Se i risultati dei tuoi sondaggi sui social media per ottenere contatti non sono particolarmente buoni, è meglio cambiare la tua strategia. Ad esempio, se esegui un sondaggio in cui dai un punteggio di successo all’utente, chiedi che vengano inviate le risposte corrette.

Prova i sondaggi

Non trascurare il potere dei sondaggi sui social media per ottenere contatti. Non lasciarti scoraggiare dal fatto che molti brand non sfruttano appieno i questionari e i sondaggi. Ponendo le domande giuste, puoi rendere difficile per gli utenti resistere alla partecipazione. Catturerai potenziali clienti che altrimenti potrebbero andarsene senza fornire alcuna conversione.

Hai già visto tutto ciò di cui hai bisogno per avere successo nei sondaggi sui social media. Se hai ancora bisogno di una spinta, in Antevenio ti aiutiamo a progettare i migliori sondaggi sui social media per ottenere contatti. Ma soprattutto, la qualità porta alla generazione di vendite.

Inoltre, ti aiutiamo a creare gli annunci social appropriati per indirizzare il traffico verso sondaggi creativi e diversi.

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Per saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito clicca qui ACEPTAR
Aviso de cookies