Le migliori strategie di marketing digitale per il Super Bowl

febbraio 07, 2020
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?

È tempo di pianificare le tue strategie di marketing digitale per il Super Bowl. Mancano poche settimane alla finale del Super Bowl, il che significa che i social network stanno per diventare un grande e rumoroso forum su cibo, stile e calcio. Perché è di questo che parla durante il Super Bowl sui social media.

Il Super Bowl è una delle più grandi feste negli Stati Uniti. La rivista Money inserisce la spesa procapite per questo evento come la più grande tra Halloween e il 4 luglio. È la seconda più grande festa dell’anno, e genera 14,1 miliardi di dollari di spese per i consumatori.

Inoltre, sorprendentemente, il numero di donne che si sintonizzano su questo evento è in aumento. Le donne rappresentano ora il 43 percento degli spettatori. Ecco perché, se il tuo pubblico target è qui, sei nel posto giusto per vedere alcune delle migliori strategie di marketing digitale per il Superbowl.

Il Super Bowl ha che fare con le aspettative

Perché questo evento è così importante? E perché dovremmo anticipare le strategie di marketing digitale per il Super Bowl? Tutto dipende dalle aspettative. Questo evento è una delle poche volte in cui gli americani si riuniscono come nazione per celebrare la grandezza. Alcuni dei migliori atleti del mondo competono in questa partita annuale del campionato per vedere chi vince il trofeo Vince Lombardi.

Dei 111 milioni di spettatori che si sono sintonizzati sulla rete Fox per guardare l’ultimo Super Bowl, meno della metà (43 percento) erano effettivamente lì per guardare la partita:

  • Il 24% ha messo a punto le proprie pubblicità migliori.
  • Il 15 percento è uscito con gli amici che stavano guardando la partita.
  • E il 12 percento si è sintonizzato per assistere allo spettacolo di Lady Gaga.

L’idea che gli americani vedano il Super Bowl esclusivamente per il calcio non è ciò che si riflette nei numeri. Circa 40 milioni di persone che non si trovano negli Stati Uniti, lo vedono perché è un evento favoloso e festoso che si svolge ogni anno la prima domenica di febbraio. Si tratta di una vacanza invernale che celebra l’eccellenza, la tradizione e la vittoria. Cosa c’è di più americano di così?

Pubblicità nel Super Bowl

Per gli specialisti del marketing, l’opportunità di attirare l’attenzione di oltre 100 milioni di telespettatori è d’oro. Questa potrebbe essere l’unica volta all’anno in cui le persone non prendono i loro telefoni e vanno in bagno quando compaiono gli annunci.

I grandi brand hanno speso oltre 385 milioni di dollari per acquistare slot pubblicitari da Fox durante il Super Bowl LII e $ 414 milioni in pubblicità. Questo numero non include i costi di produzione, che sono in media più di $ 1 milione per posto.

Il limite non ufficiale per un annuncio di 30 secondi è di circa $ 5 milioni. Inoltre, affinché i grandi brand possano ottimizzare la copertura dei propri annunci, devono anche creare annunci sui social network per assicurarsi che le persone prestino davvero attenzione a quelle in televisione. Cosa devono fare?

  • Programmare le notizie. Per dare ai suoi spettatori un’anteprima dell’annuncio del Super Bowl.
  • Pubblicare il tuo annuncio su YouTube. Fallo giorni prima che venga trasmesso sulla rete televisiva per attirare il pubblico. E rendere le persone interessate.
  • Lanciare una campagna parallela sui social network. Fare il backup dell’annuncio televisivo e tenere traccia della risposta del pubblico.

In questo modo, i grandi brand possono misurare le conversioni. E un altro fatto importante è che le donne costituiscono la maggior parte delle conversioni online sugli annunci del Super Bowl.

Pertanto, due importanti conclusioni sulle strategie di marketing digitale per il Super Bowl, devono ruotare sulla creazione di contenuti specifici per i social network rivolti alle donne.

6 strategie di marketing digitale per il Super Bowl

Gli influencers del Superbowl Tra le strategie di marketing digitale per il Super Bowl, ce n’è una che può farti avere successo: influenzare il marketing. Se non vuoi spendere o non hai un budget per un milione di annunci, lavorare con un influencer è una buona opzione.

Idealmente, puoi parlare della tua campagna in questo evento. Per farlo, una delle strategie di marketing digitale per il Super Bowl è quella di lavorare con un infuencer che può aiutarti a generare idee che rafforzano il tuo brand, aumentando la consapevolezza del brand e attirando il tuo pubblico di destinazione. E per farlo, ci sono diverse leve che devono essere gestite:

1.- Usa più video

Molte persone preferiscono il video al testo. Se fatto correttamente, il video è veloce, interessante e di alto valore. Le stime attuali dicono che il video rappresenta attualmente oltre il 50 percento di tutto il traffico Internet dei consumatori. Entro il 2020, rappresenterà l’80 percento di tutto il traffico Internet dei consumatori.

Nel contesto dei social network, questa piattaforma genera il 1200 percento in più di azioni rispetto a testo e immagini combinati. In generale, è il mezzo scelto per consumare contenuti.

Sfortunatamente, molti specialisti del marketing sprecano grandi opportunità per influenzare il loro pubblico prendendo la monotona via del product placement.

Il problema è che, a meno che tu non ottenga l’approvazione del tuo prodotto da una pop star, una reality star o un altro super influencer, l’immagine di qualcuno che prova semplicemente il tuo prodotto, non importa quanto sia elegante la tua confezione, funziona poco. I video accelerano il processo di acquisto. Quindi contrassegnalo come una delle strategie di marketing digitale che il Super Bowl seguirà.

2.- Crea post su Instagram con stile

Alla gente non importa vedere i post dei prodotti. Le pubblicazioni dei prodotti sono superate costantemente sia dalle pubblicazioni sullo stile di vita che dalle celebrità.

Il 65% dei post più performanti su Instagram riguarda i prodotti. Ma un’immagine senza stile del tuo prodotto che appare nel feed Instagram di qualcuno non è ciò che vogliono.

Il modo migliore per progettare una campagna di marketing Instagram potente e di grande impatto è pensare alla storia che vuoi raccontare. Ecco perché collaborare con l’influencer giusto è utile. Poniti queste domande:

  • Chi vuoi che ti veda?
  • E come puoi parlare del tuo prodotto in modo visivamente accattivante?

3.- Collabora con influencer creativi

Chiedi il consiglio degli influencers che sono già su Instagram a fare qualcosa di fantastico e insolito. Spesso, i brand cercano persone influenti che hanno il pubblico più vasto che include il loro obiettivo demografico.

Ma se l’autorevolezza dell’influencer non raggiunge la tua nicchia, o la sua presentazione non è abbastanza potente per generare visualizzazioni, la tua campagna di marketing con un influencer potrebbe scomparire in un feed pieno di pubblicazioni quotidiane.

4.- Dirigi le tue promozioni al giorno dopo

Sono passati 11 mesi da quando Super Bowl LIII e gli hashtag dei brand che hanno promosso l’evento sono ancora visualizzati nei contenuti appena creati. Il giorno successivo a questo evento è anche un buon momento per focalizzare la tua strategia.

Chiedi loro di parlare dei tuoi contenuti. Poniti questa domanda: di cosa parleranno le persone il giorno dopo il Super Bowl LIV? E come puoi progettare una campagna che è una parte naturale di quella conversazione?

5.- Usa gli sconti

La creazione di promozioni e l’utilizzo di codici di sconto validi il giorno prima, il giorno cruciale e il giorno successivo rispetto al Super Bowl possono aiutare a costruire un legame con il pubblico target.

I codici sconto e i link di tracciamento sono anche un buon modo per vedere il comportamento del tuo pubblico e valutare i punti di forza e di debolezza della tua canalizzazione.

6.- Crea un evento in primo piano del tuo video di YouTube

Le strategie di marketing digitale per il truccatore e mega-influencer di Superbowl Patrick Starrr hanno creato una libreria virtuale di tutorial per il trucco su YouTube. Intelligentemente, uno dei modi in cui Patrick genera tonnellate di visualizzazioni video su Instagram (che genera molto traffico sul suo canale YouTube) è creando tutorial completi per il trucco su YouTube e pubblicando una sorta di versione del video su Instagram. Sottotitola questo tipo di post con un link verso il video completo su YouTube.

Gli inserzionisti del Super Bowl fanno lo stesso. Procter & Gamble ha creato un divertente video di 30 secondi per promuovere Mr. Clean per Super Bowl LI. La società ha anche lanciato un video commerciale esteso che è stato pubblicato sul canale YouTube di Mr. Clean che ha avuto un successo clamoroso.

Hai visto alcune delle strategie di marketing digitale per il Super Bowl. Ma se pensi ancora di aver bisogno di una spinta per crearne una tua, conta su Antevenio. Siamo specialisti nel marketing digitale. E faremo in modo che il tuo brand ottenga la visibilità necessaria in questo evento e in tutti gli altri di cui hai bisogno.

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Per saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito clicca qui ACEPTAR
Aviso de cookies