I 20 migliori plugins di WordPress del 2017

Dicembre 12, 2017
Ana Moreno
Ti è piaciuto il nostro articolo?

migliori plugins di WordPress del 2017

Non è facile fare una selezione dei 20 migliori plugins di WordPress. Ovviamente, avere una lista di questo calibro può essere molto utile per dare valore al tuo lavoro e ottimizzare i tuoi contenuti su questa piattaforma.

Come responsabile marketing sicuramente dovrai svolgere diverse mansioni durante il giorno. E una di queste può essere la gestione dei contenuti. Se sei un blogger sicuramente più di una volta avrai cercato ottimizzare e migliorare il tuo sito.

I migliori plugins di WordPress servono, appunto, per questo. Perché, oltre a migliorare il tuo lavoro, ti guideranno e orienteranno verso una migliore ottimizzazione.

Uno degli errori più comuni per quanto riguarda il blogging è pensare che non serva installare molti plugins su WordPress dato che possono pregiudicare e rallentare il caricamento. È qualcosa che bisogna considerare ma in realtà devi installare solo i plugins che realmente ti servono. In questa lista ne troverai alcuni che sicuramente conoscerai.

Una buona opzione prima di cominciare con i migliori plugins di WordPress è scaricare P3 (Plugin Performance Profiler) per valutare il peso delle diverse installazioni.

Per aiutarti abbiamo identificato alcuni dei migliori plugins per il marketing digitale che ti permetteranno di ottimizzare i risultati nella metà del tempo.

Quali sono i migliori plugins di WordPress?

1.- WordPress SEO by Yoast

Ha a che fare con il posizionamento SEO su WordPress. Inoltre ti permette di integrare diverse funzionalità in una sola applicazione. Pensa che, altrimenti, dovresti installare diversi plugins separati. Il plugin ti permette di:

  • Generare automaticamente files Sitemap in XML.
  • Editare titoli e descrizioni delle tue pagine.
  • Pulire i contenuti duplicati.
  • Escludere pagine dall’indicizzazione.
  • Creare link permanenti.
  • Feed RSS.

Inoltre è uno dei migliori plugins di WordPress perché permette di indicizzare le home pages e le pagine interne. Il suo semaforo rosso, giallo e verde ti guiderà in ogni momento al fine di migliorare il contenuto e la SEO. Ma non è solo questo:

  • Ti aiuterà a scegliere le migliori parole chiave per i tuoi contenuti. Così come la densità del testo.
  • Ti fornisce una preview dello Snippet che uscirà su Google nel momento in cui un utente troverà la tua pagina.
  • Otterrai consigli sullo slug.
  • Ti indica quanti link eterni e interni hai creato.
  • Ti ricorda che gli attributi alt delle immagini sono importanti per posizionarti.

2.- Visual Composer

migliori plugins di WordPress del 2017

I migliori plugins di WordPress sono quelli che realmente rendono migliore il tuo lavoro. Quelli che ti guidano e ti insegnano come fare bene le cose utilizzando diversi trucchi.

Visual Composer è un plugin di anteprime con cui potrai creare i tuoi contenuti in maniera rapida. Non pensare che ti servano conoscenze di grafica o codice. È uno strumento realmente facile ed efficace.

3.- WPML Multilingual CMS

migliori plugins di WordPress del 2017

Se la tua pagina web è scritta in diverse lingue, questo è il tuo plugin. È la migliore opzione se vuoi evitare problemi di contenuti duplicati.

4.- Clic to tweet

migliori plugins di WordPress del 2017

Uno dei migliori plugins di WordPress per gli amanti dei social è Clic To Tweet. Mediante questo plugin potrai evidenziare frasi all’interno dei tuoi posti, affinché risaltino come nell’immagine anteriore. In questo modo gli utenti potranno retweettare le frasi in un solo clic.

Questa funzione è perfetta per ottenere una maggiore interazione con i tuoi articoli, al fine di rafforzare idee e guadagnare visibilità.

5.- AccessPress Social Share

migliori plugins di WordPress del 2017

Continuando con i social, il tuo sito ha bisogno di pulsanti affinché gli utenti possano seguirti.

Questo plugin, tra le altre funzioni, ti permette di aggiungere icone di social sharing nella parte superiore o inferiore di un post o anche in una barra laterale sinistra dei tuoi post.

Inoltre, non solo puoi abilitare i pulsanti di sharing nei tuoi post ma anche nelle pagine e nelle landing pages.

6.- Enhanced Media Library

migliori plugins di WordPress del 2017

Una delle azioni che ti portano via più tempo riguarda il trovare le immagini adatte ai tuoi post. Con Enhanced Media Library non avrai più questo problema.

Questo plugin ti permette di classificare le immagini che carichi sulla tua libreria multimediale in diverse categorie. Con un’organizzazione più chiara e facile potrai recuperare le immagini direttamente dalla cartella della categoria ricercata.

7.- Wordfence security

Questo plugin è utilizzato da oltre 200.000 utenti. Include Firewall, antivirus ed è uno dei migliori plugins per proteggere WordPress. Inoltre ti aiuterà:

  • Ad analizzare i files che solitamente sono colpiti dagli hackers.
  • A studiare e analizzare il tuo sito alla ricerca di makware.
  • A proteggerti contro i bots e altri attacchi.
  • Ad evitare gli attacchi reiterati.

8.- Backup WordPress

migliori plugins di WordPress del 2017

Hai mai fatto una copia di backup del tuo blog? Questo è uno dei migliori plugins per farlo.

  • È molto semplice da usare e non richiede installazione.
  • Funziona anche in hosting condivisi.
  • Ogni file può essere inviato a una mail personale.
  • Funziona su Linux e Windows.

9.- UberMenu

migliori plugins di WordPress del 2017

Si tratta di un plugin molto potente se vuoi creare menu avanzati. In questo caso potrai creare menu a tendina con diverse sezioni, immagini di sfondo, mappe, video, categorie, ecc.

10.- Smush.it


Dal momento in cui lo installerai e attiverà, ti processerà le immagini e le ottimizzerà. Potrai ridurre il loro peso del 50% cosa che favorirà il tuo ranking su Google che, come sai, considera molto la velocità di caricamento dei siti per posizionarli.

11.- Social Metrics

migliori plugins di WordPress del 2017

Social Metrics è un plugin molto facile da usare e considerare. Una volta installato e attivato, aggiunge una sezione nella barra principale della dashboard di WordPress per permetterti di verificare tutte le interazioni tra i tuoi utenti e i tuoi contenuti.

Inoltre puoi monitorare i contenuti, non solo i post del tuo blog. Così avrai una visione migliore riguardo ai risultati.

12.- Revive Old Post

migliori plugins di WordPress del 2017

Questo è uno dei migliori plugins di WordPress perché ti permette di ricevere traffico dai social, riesumando vecchi post in maniera automatica.

13.- Seo Friendly Images

migliori plugins di WordPress del 2017

Come Smush.it, SEO Friendly Images ottimizza le immagini del tuo sito. Se il precedente riduce il peso delle immagini, questo ti aiuta con gli attributi atl delle immagini.

14.- P3 Performance Profiler

migliori plugins di WordPress del 2017

Come hai potuto leggere all’inizio del post, sono i plugins che pesano di più o di meno. E ognuno di essi rallenta un po’ il tuo sito.

Uno può pesare come altri 10 messi insieme, quindi installarne 10 non significa che il tuo sito risulti più lento.

Questa app verifica tutti i plugins installati sul tuo sito WordPress e ti propone dati riguardo al rendimento. Ti segnala quali stanno rallentando il caricamento del tuo sito e cosa converrebbe disinstallare.

15.- LayerSlider

migliori plugins di WordPress del 2017

Uno dei migliori plugins di WordPress per creare sliders è LayerSlider. Ti permette di creare e disegnare i tuoi sliders in modo sicuro.

16.- MDirector

migliori plugins di WordPress del 2017

Tutti i brand di valore cercano di inglobare le campagne di email marketing nella propria strategia di marketing online. Con questo plugin puoi integrare in maniera diretta e gratuita tutti gli invii e le comunicazioni via mail nel tuo profilo WordPress.

Una volta integrato il plugin nel tuo profilo, puoi cominciare ad effettuare invii automatizzati e legati al tuo blog. Inoltre il plugin ti aiuta anche a creare form di iscrizione per generare leads.

Con il plugin WordPress di MDirector puoi dimenticarti delle complicate operazioni necessarie per integrare i tuoi contenuti e la tua lista di contatti.

17.- W3 Total Cache


Oltre al database puoi creare una cache di qualsiasi file HTML, CSS e Javascript. Così ottimizzerai il rendimento del tuo sito e migliorerai l’esperienza dell’utente. Ma non è tutto perché anche Google considererà tutto ciò durante la creazione del ranking.

18.- WordPress Related Post


Questo è uno dei migliori plugins di WordPress dato che ti permette di aggiungere una barra sotto ogni articolo con diversi post che possono essere relazionati all’argomento.

In questo modo non solo genererai più visite al tuo blog ma migliorerà il tuo posizionamento SEO. Il plugin è molto semplice da configurare ed attivare. L’unica cosa da fare è configurarlo graficamente e selezionare il numero di articoli collegati da mostrare.

Come sai, inserire link interni nel tuo blog migliora considerevolmente la tua SEO.

19.- Google Analytics for WordPress

migliori plugins di WordPress del 2017

È il modo più semplice per integrare lo strumento di analisi di Google nel tuo sito senza toccare il codice.

Dovrai solo installare il plugin, inserire il tuo ID di Analytics e potrai attivarlo. Se non hai conoscenze relative al codice, probabilmente questo plugin è la miglior soluzione.

20.- Broken Link Checker

migliori plugins di WordPress del 2017

Anche se la lista dei 20 migliori plugins di WordPress potrebbe allungarsi, la chiudiamo con Broken Link Checker. Come indica il nome, questo semplice plugin scannerizza tutte le pagine alla ricerca di links rotti. Nel momento in cui ne incontra uno, ti invia una notifica attraverso la piattaforma o via mail.

Come sai è molto importante ottimizzare i tuoi link dato che sono essenziali per ottenere un buon posizionamento sui motori di ricerca.

Tutti questi strumenti ti aiuteranno ad essere più efficace nell’ambito del marketing digitale. Risparmierai tempo che potrai utilizzare per effettuare altre attività. Inoltre potrai gestire in maniera semplice e costante i tuoi account social senza sforzi.

Cosa che ti permetterà di dedicarti alla ricerca di nuovi clienti. Hai bisogno di recuperare nuovi leads? Parla con noi. Tecnologia, esperienza, metodo e risorse umane sono i valori con cui Antevenio Go! ti aiuterà ad ottenere ciò che cerchi. Per questo utilizziamo tutti gli strumenti a nostra disposizione. Inclusi i principali plugins di WordPress per il marketing digitale.

 

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?