Chatbot utili per attirare i clienti: i migliori esempi

Agosto 16, 2019
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?
5/5 - (8 votes)
5/5 - (8 votes)

L’interazione tra aziende e clienti è al centro di tutte le strategie di marketing digitale. Quindi essere in contatto con il pubblico target è essenziale per acquisire contatti e fidelizzare i clienti attuali. Sempre più aziende stanno quindi scommettendo su chatbot utili per attirare i clienti.

In molte aziende ii chatbot sono già stati inglobati. L’utilizzo comporta numerosi vantaggi. Ad esempio, è possibile inviare messaggi personalizzati a potenziali clienti per scopi commerciali; oltre a offrire risposte ai dubbi e alle richieste degli utenti. In questo modo, offri anche un trattamento più personalizzato e in tempo reale. Dimentica i moduli che obbligano i tuoi clienti ad aspettare.

Si tratta di un enorme vantaggio competitivo per la tua attività poiché dai ai tuoi clienti la possibilità di contattarti qualunque sia la fase del percorso del cliente. I chatbot sono una parte fondamentale della trasformazione digitale di qualsiasi azienda. Migliorano il servizio clienti e creano fiducia perché mostrano l’azienda come accessibile.

Ma prima di fare un elenco dei chatbot utili per attirare i clienti, è conveniente sapere in cosa consiste questa tecnologia e cosa rende i chatbot così interessanti.

Cosa sono i chatbot e perché sono utili nella tua strategia?

Un chatbot è una tecnologia legata all’intelligenza artificiale che utilizza la messaggistica istantanea per chattare con gli utenti in tempo reale, 24 ore su 24, 7 giorni su 7. I chatbot possono svolgere compiti in modo indipendente, senza il supporto di un essere umano. Ad esempio, possono proporre offerte o segnare una data sul tuo calendario mobile.

I chatbot sono in grado di simulare una conversazione con i clienti per soddisfare i loro interessi e le loro esigenze. Puoi avere numerosi vantaggi includendo questa tecnologia nella tua strategia. Alcuni dei più importanti sono i seguenti:

  • Attualmente è una tendenza nel digital marketing: 1,4 miliardi di utenti interagiscono già con i chatbot. Inoltre, l’80% delle aziende intelligenti sta già incorporando questa tecnologia nelle proprie strategie di marketing. E entro il 2022, i chatbot dovrebbero aiutare le aziende a risparmiare oltre 8 miliardi di dollari all’anno.
  • I chatbot aiutano i tuoi clienti 24/7. Senza aspettare e senza compilare moduli noiosi.
  • Possono essere configurati per sembrare più umani. Alla gente piace pensare che ci sia una persona dietro lo schermo.
  • I chatbot possono tenere traccia dei potenziali clienti che interagiscono con il tuo brand. I chatbot sono efficaci per attirare i clienti. Perché possono iniziare una conversazione con il cliente prima che lo richieda e anticipare le sue esigenze.
  • Uno studio di One Reach sottolinea che il 64% dei clienti preferisce soluzioni testuali prima di chiamare il servizio clienti.

Esempi di chatbot efficaci per attirare i clienti

Siccome i chatbot efficaci per attirare i clienti, non ci sono scuse per non incorporarli nella tua strategia il prima possibile. Ci sono molte aziende che li usano già. E i buoni risultati relativi all’acquisizione di contatti, clienti e lealtà dimostrano l’enorme utilità che hanno.

Alcuni esempi del buon uso dei chatbot nelle loro pagine Web sono quelli che seguono. Non tutti i chatbot sono uguali e i brand ha adattato il proprio funzionamento in base alle esigenze e a quelle dei propri clienti.

1.- Corti.bot: El Corte Inglés

Il Corti.bot di El Corte Inglés è probabilmente uno degli esempi di chatbot miglioriper attirare clienti più rappresentativi. La catena di grandi magazzini spagnola ha attivato questo sistema qualche anno fa. Sebbene sia disponibile solo in determinati periodi dell’anno, è molto usato. Il suo scopo specifico è di consigliare regali alle persone.

Ciò che lo rende speciale è che ha una personalità. Ha un’immagine di robot e i suoi dialoghi sono molto divertenti, un aspetto interessante per i clienti.

Quindi la prima cosa è porre al cliente una serie di domande sull’età, sul sesso e sui gusti della persona a cui desidera fareun regalo. Poi, secondo queste variabili, offre consigli che possono adattarsi bene a quel target.

Inoltre, un punto positivo di questo chatbot è che al primo contatto dà la possibilità di continuare la conversazione o mettere l’utente in contatto con il servizio clienti. Questo è positivo perché il cliente potrebbe voler fare una domanda o una richiesta più complicata e preferire il contatto con una persona.

2.- Skyscanner

Il comparatore di voli Skayscanner ha aggiunto l’uso di un chatbot utile per attirare i clienti. In questo modo, anni fa ha incorporato i robot assistenti per migliorare la comunicazione con i suoi clienti. Attualmente hanno chatbot per Facebook Messenger e Telegram e sono integrati in Alexa. In questo modo, offrono consigli e raccomandazioni sui voli e sulle destinazioni ai loro clienti.

Inoltre quando il cliente ha optato per un volo, fornisce un collegamento al sito Web per effettuare direttamente la prenotazione. Sul loro sito web chiariscono che il bot sta dando loro buoni risultati trattenendo i clienti e che gli utenti sono disposti a utilizzare questo formato di conversazione anziché la normale navigazione per trovare informazioni.

3.- Shopbot: Ebay

Ebay ha un chatbot efficace per attirare i clienti. La scommessa è Shopbot, un’intelligenza artificiale che funziona usando l’apprendimento automatico. Parte della sua efficacia è che ha un catalogo di oltre 100 milioni di prodotti da consigliare per fare acquisti su ebay.

Anche se una delle grandi sfide dei chatbot sia quella di integrare correttamente l’elaborazione del linguaggio naturale. In particolare del campo semantico, che si riferisce alla compressione del linguaggio al di là delle regole morfosintattiche. EBay Shopbot è particolarmente avanzato in questo senso. Puoi spiegare in modo più completo cosa stai cercando e per cosa, e in base alla tua richiesta ti offrirà soluzioni adeguate.

Cioè, funziona come una sorta di consulente per gli acquisti in grado di identificare i contesti per “comprendere” meglio le esigenze dell’utente. Inoltre, puoi inserire varie modalità di input, immagini, voce e testo. E puoi anche inviare una foto di ciò che stai cercando per identificare il prodotto e formulare i migliori consigli.

4.- Just Eat

Un altro ottimo esempio di chatbot efficaci per attirare i clienti è quello di Just Eat in Inghilterra. Il marchio riesce a distinguersi poiché consente all’utente di scegliere tra un gran numero di opzioni di ristoranti, migliorando notevolmente l’esperienza dell’utente. Ciò che fa è mettere i clienti in contatto con i ristoranti che vogliono espandere il loro mercato.

Just Eat è riuscito a promuoversi molto bene tramite il chatbot. Non cerca di sostituire l’applicazione. Ma riesce a presentarsi come un amico a cui puoi chiedere consigli su cosa mangiare in base a preferenze e posizione. Just Eat afferma di ottenere quasi il 300% in più di conversioni da parte dei clienti che utilizzano il chatbot rispetto a quelli che interagiscono con gli annunci dei brand.

5.- Sephora

Sephora rafforza la propria immagine con il lancio di numerosi chatbot efficaci per acquisire contatti. Il primo è stato il Beauty Bot che, come quello del Corte Inglés, fornisce consigli sui regali.

Tuttavia, questa è solo una delle proposte dei chatbot che Sephora mette a disposizione dei suoi clienti. Il chatbot e-commerce richiede agli utenti una serie di informazioni. Quindi, mentre gli utenti sfogliano i prodotti, offrono consigli di bellezza personalizzati o raccomandazioni. Questo è molto interessante poiché aiuta i consumatori a trovare offerte. E, allo stesso tempo, offre contenuti di qualità legati al mondo della moda e della bellezza.

Ad esempio il chatbot Shepora Virtual Artist è ampiamente utilizzato dalle donne. È progettato per testare diversi colori delle labbra usando i selfie, quindi un grande vantaggio competitivo nella vendita.

6.- H&M

H&M è un esempio che dimostra che l’applicazione dei chatbot efficaci per attirare clienti è un must per il settore retail. Per gli utenti è un modo rapido e intuitivo per trovare ciò che stanno cercando. E tutto questo senza perdere tempo a cercare sul web.

Questo chatbot funziona in base ai consigli sui prodotti legati agli interessi dei clienti. Innanzitutto, chiede all’utente di selezionare gli elementi che preferisce tra quelli visualizzati sullo schermo. Quindi chiede loro di scegliere uno stile particolare: informale, classico, boho ecc. Infine, mostra capi attinenti in maniera personalizzata.

Come puoi vedere, l’uso dei chatbot sarà fondamentale per il consolidamento delle vendite su Internet. Trasformeranno l’esperienza di acquisto degli utenti in un processo più dinamico, personalizzato e reale.

Se desideri generare lead di qualità che aiutino il tuo team di vendita, pensa all’inserimento di un chatbot. Sarai in grado di guidare i tuoi clienti nel processo di acquisto. Antevenio può aiutarti nella gesione delle strategie di performance di marketing. Non esitare e approfitta di questa grande opportunità per far crescere il tuo business.

Tag:

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?