5 modi per inserire lo Streaming nella tua strategia di Marketing Online

Agosto 02, 2018
Redazione
Ti è piaciuto il nostro articolo?

Lo streaming nella tua strategia di marketing online è qualcosa che non può mancare. E ancor meno conoscendo il potenziale del video in qualsiasi strategia.

Per cominciare, il pulsante di riproduzione è la call to action più convincente di qualsiasi strategia. Ciò che spiega il successo di questo formato, trasformandolo in uno dei più desiderati. Anche se non tutti sanno come incorporarlo nelle loro strategie.

Ovviamente ci sono molti dati che confermano la sua capacità di persuasione. Fino a scoprire che, tra due anni, tutto il traffico di internet sarà tramite video, con tutto ciò che comporta in ogni canale e piattaforma.

  • Riguardo al SEO, avere una miniatura video nei risultati di ricerca può raddoppiare il traffico di ricerca.
  • Inoltre il video ha 50 volte più probabilità di generare risultati di ricerca organici rispetto al testo.
  • Nell’email marketing gli elementi che contengono video hanno un tasso di click il 96% maggiore rispetto a quelli che non lo includono.
  • Nei social, il 64% dei clienti assicura che questo formato aiuta a prendere decisioni di acquisto.

Lo segnalano tutte le tendenze. Si sta scommettendo molto sulla creazione di contenuto originale video. Cosa che include lo streaming nella tua strategia di marketing online.

Per esempio, diversi report di Apple hanno segnalato che il brand investirà oltre un bilione di dollari nella creazione di contenuto originale. E sicuramente è perché vuole restare vicino a Netflix, pioniera del content marketing.

Anche Google sta comprando contenuto originale. Per non parlare di Facebook, che sta investendo molto nel video.

Tutto ciò rende chiaro ciò che ormai è evidente. Il contenuto solido, potente e in formato video è di tendenza. Per questo devi imparare a incorporare lo streaming nella tua strategia di marketing online perché solo così potrai essere aggiornato.

Video: potere e distribuzione

Dovunque lo metti, il video è un supporto con un altissimo livello di engagement di per sé. Ma se, oltre a ciò, riesci a generare connessioni emozionali, il processo di persuasione è doppiamente efficace.

In altre parole: non solo genererai engagement con la tua audience e potrai fidelizzarle ma i contenuti video ti aiuteranno nel generare leads di qualità.

Dall’altro lato è importante definire come viene distribuito il contenuto video. Il canale che scegli sarà responsabile del fatto che il messaggio che vuoi trasmettere raggiunga il pubblico ideale e che venga percepito positivamente.

I social si sono trasformati nel canale più importante in questo senso. Ed è qui che lo streaming nella tua strategia di marketing online diventa uno strumento potente, dato che include video nativi, cosa che piace.

Applica lo streaming nella tua strategia di marketing online

I brand e i responsabili marketing sono coscienti del fatto che il video è un elemento potente per catturare e mantenere l’attenzione del cliente.

Ma c’è di più. Un video realizzato in anticipo e caricato su un social, attira l’attenzione dell’audience per qualche minuto. Lo streaming nella tua strategia di marketing online, invece, può modificare questa situazione. Solo questo formato è in grado di mantenere il pubblico coinvolto fino a 20 minuti davanti allo schermo.

Il trucco consiste nel far sì che la trasmissione in diretta si trasformi in un’esperienza imperdibile.

Ma come puoi applicare lo streaming alla tua strategia di marketing online per garantire l’engagement e le future conversioni della tua audience?

1.- Fai branding con il tuo video

Lo streaming nella tua strategia di marketing online ti aiuterò a attirare grandi audiences. Ma se non sai gestire strategicamente il tuo brand in questo contenuto, parte dei tuoi sforzi saranno vani.

L’85% degli specialisti di marketing concordano sul fatto che la brand perception è l’obiettivo numero uno nelle loro strategie di contenuto. Quindi, nel momento in cui incorpori lo streaming nella tua strategia di marketing online, questo fattore dovrebbe essere una priorità.

Una delle regole del marketing è che la maggior parte della tua audience ha bisogno di vedere un messaggio del tuo brand al meno sette volte prima di effettuare un acquisto.

Con questo aspetto in mente, lo streaming nella tua strategia di marketing online può essere un’opportunità perfetta per aumentare le impressions e mantenerti nel top of mind.

La parte più difficile è quella di includere ubicazioni o menzioni nel tuo video dal vivo. È ciò che farà la differenza.

Fare branding con i tuoi video in tutte le tue piattaforme di streaming non è così complicato. Per esempio strumenti come BeLive ti aiuteranno a includere un logo e uno schema personalizzato nei video in streaming della tua strategia di marketing online.

2.- Gestisci la simultaneità nelle piattaforme

Quando vuoi inserire lo streaming nella tua strategia di marketing online, la prima cosa da fare è scegliere la piattaforma in cui creare il video. Ovviamente quando si tratta di video in streaming social, le statistiche di engagement variano a seconda di dove si concentra la tua audience.

Circa il 20% dei video pubblicati su Facebook sono ritrasmissioni in streaming. Mentre l’audience dei video su Youtube raggiunge numeri record. Con un’audience massiva di mille milioni e mezzo di utenti al mese, e continua quindi a essere la fonte più popolare per fare streaming nella tua strategia di marketing online.

Segue Twitter, con una base utenti altamente coinvolta. Di fatto, secondo i propri dati, 31 milioni di spettatori si sono collegati alla piattaforma per vedere contenuti premium dal vivo nel 2016.

La trasmissione dal vivo di Twitter ha dimostrato un alto livello di engagement. Soprattutto quando i temi sono legati alle tendenze giornaliere.

Ovviamente, scegliere la migliore piattaforma per applicare lo streaming nella tua strategia di marketing online dipende, i grande misura, dal tuo pubblico target.

Devi lanciare le tue campagne in tutti i canali che ti possono portare visibilità.

Crowdcast è uno degli strumenti che possono aiutarti dato che risolve il problema di decidere quale social sia il migliore, permettendoti di riprodurre più volte i video su tutte le piattaforme allo stesso tempo.

3.- Inserisci elementi visuali in tempo reale

Vuoi conoscere il segreto per aumentare l’engagement, il riconoscimento del brand e creare pubblicazioni più interessanti? Utilizza elementi e effetti visuali. Attirano l’attenzione dell’audience. Ovviamente utilizzare lo streaming nella tua strategia di marketing digitale è potente. Ma se includi caratteristiche aggiuntive potrai portare la tua audience a un coinvolgimento maggiore.

Fortunatamente non hai bisogno di essere un grafico per inserire questi elementi di grafica nel tuo video streaming. Lightstream è uno strumento che ti permette di inserire immagini di alta qualità, clips audio e video, elementi di grafica e sovraimpressioni ai tuoi video in diretta.

4.- Educa con i webinars

 

Le persone interagiscono di più con messaggi che contengono contenuto nuovo e conoscenza. Di fatto è uno dei motivi psicologici per cui gli utenti condividono contenuti sui social.

Ma come arrivarci utilizzando lo streaming nella tua strategia di marketing online?

Grazie ai webinars.

Se il tuo contenuto video è creato per educare, considera questa opzione mediante il video dal vivo e con un numero limitato di persone invitate.

Non solo manterrai l’engagement per più tempo con l’audience ma promuoverai la conversazione bidirezionale, che genera circa il 46% dei tassi di conversione.

I seminari web, dal canto loro, richiedono più pianificazione e promozione. Soprattutto perché i tempi di trasmissione sono più lunghi.

5.- Interpreta i risultati per migliorare

Ora sai come incorporare lo streaming nella tua strategia di marketing online per differenziarti dalla tua concorrenza e attirare l’attenzione della tua audience.

Ovviamente, un’area in cui la maggior parte delle campagne di marketing non vengono gestite al meglio è quella dell’interpretazione dei dati. Ci sono studi che assicurano che il 41% dei brand che utilizzano strategie di marketing dei contenuti hanno ottenuto un ROI molto positivo ma il 71% non ha e non sa usare gli strumenti necessari per misurare le strategie di content marketing.

E l’analisi è fondamentale dato che la tua attività deve stabilire alcuni obiettivi prima di cominciare a misurare i risultati.

Livestream Analytics è stato creato specificatamente per i video dal vivo. Ciò significa che ti mostrerà solo i numeri che realmente ti interessano. Genera report facili da comprendere in relazione ai dati demografici della tua audience ma analizza anche i dispositivi e le ubicazioni. Per non parlare dei momenti in cui i livelli di interazione diminuiscono.

Le applicazioni di video marketing sono ideali per far convertire utenti. Ovviamente il modo migliore per ottenere leads e farli convertire è scommettere sul team multidisciplinare di cui si compone Antevenio. Analizziamo le migliori tecniche e i canali adeguati per permetterti di raggiungere i tuoi obiettivi.

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Per saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito clicca qui ACEPTAR
Aviso de cookies