10 delle migliori campagne pubblicitarie digitali di tutti i tempi

novembre 14, 2017
Ana Moreno
Ti è piaciuto il nostro articolo?

migliori campagne pubblicitarie digitali di tutti i tempi

Per anni le agenzie di pubblicità ci hanno proposto campagne pubblicitarie incredibilmente creative. Molte di esse ci hanno tolto il fiato e continuano ad emozionarci e a farci riflettere. Allo stesso modo molte sono divenute parte dei nostri ricordi. Solo le migliori campagna di pubblicità digitali di tutti i tempi ci sono riuscite.

Solitamente, è difficile trovare la campagna perfetta. Vivere in una società in continuo cambiamento, fa sì che anche gli interessi e i gusti cambino. Allora, qual è stato il segreto delle aziende che hanno avuto la fortuna di elaborare le migliori campagne di pubblicità? A seguire, analizziamo 10 delle migliori campagne di pubblicità di tutti i tempi per trarre conclusioni riguardo ai fattori che le rendono meritevoli di trovarsi in quasi tutti i rankings della storia della pubblicità.

1. – Nike: Just Do It

All’inizio Nike vendeva prodotti studiati per i maratoneti. Dopo un po’ la moda del fitness è scoppiata e Nike ha capito che doveva aprire i propri orizzonti per sopravvivere. E per superare i maggiori competitors del momento, Reebok. Di fatto, in quel momento Reebok vendeva più scarpe di Nike.

Essendo cosciente di questa carenza, Nike ha creato la campagna “Just do it” alla fine degli anni ottanta ed è stato un enorme successo. Nel 1988 le vendite di Nike rasentavano gli 800 milioni di dollari e nel 1998 il dato suparava già i 9,2 bilioni di dollari.

“Just do it” è uno slogan corto, creativo e in grado di colpire chiunque. È la risposta perfetta da dare a qualsiasi persona che stia praticando o voglia praticare uno sport. Stai pensando di alzarti alle sette per andare a correre? Just do it. Vuoi evitare l’ascensore per salire le scale a piedi? Just do it.

È la risposta che serve a tutti in un momento concreto. Uno slogan che è la spinta che serve. Con questa campagna Nike è riuscita ad inserirsi nella mente degli utenti e a comprendere che è ciò di cui i clienti avevano bisogno. Inoltre oggigiorno “Just do it” è ancora lo slogan per eccellenza quando si parla di sport. Tanto che Niche ha lanciato nel 2013 una campagna commemorativa in ricordo del lancio originale di 25 anni prima. Un evento mai visto prima.

2.- Dove: Real Beauty

“Immagina un mondo dove la bellezza è fonte di fiducia, non di ansia” era lo slogan che ha utilizzato Dove per la sua campagna denominata “Real Beauty” nel 2004. È stata una campagna semplice ma molto significativa. Il brand parlava di tempa importanti e che toccavano la sensibilità dei clienti.

La campagna si è trasformata in una fonte di motivazione e ispirazione per tutte le donne. Era un grido contro gli stereotipi e la pressione creata ancora oggi riguardo al corpo “perfetto” delle donne.

La campagna ebbe molto successo e Dove, attualmente ha basato le sue campagne sui medesimi temi per avvicinarsi ai propri potenziali clienti, facendoli sentire speciali.

3.- Old Spice: The Man Your Man Could Smell Like

migliori campagne pubblicitarie digitali di tutti i tempi

La campagna di Old Spice è stata lanciata nel 2010 come annuncio del Super Bowl. Ma subito dopo aveva già raggiunto una notorietà impressionante on line. La campagna mescolava humor e intrigo per migliorare il posizionamento del brand. In poco tempo ebbe successo grazie al suo carismatico protagonista.

Alcuni esperti hanno indicato questa campagna come la migliore degli ultimi tempi. In effetti la campagna denominata. “L’uomo come il quale tuo marito potrebbe profumare” ha oltre 52 milioni di visualizzazioni su YouTube e oltre 188.000 “Mi piace”.

Secondo le statistiche, grazie a questa campagna, Old Spice ha incrementato le vendite del 107% a soli 30 giorni dal lancio.

4.- Loteria Nacional: Il calvo della lotteria

migliori campagne pubblicitarie digitali di tutti i tempi

C’è una campagna spagnola che è veramente degna di nota. Il protagonista è l’attore britannico Clive Arrindell, più noto come “il calvo della lotteria”. Arrindell è stato il volto della prima campagna pubblicitaria importante della lotteria di Natale in Spagna, nel 1998.

Nel video “il calvo” crea una palla piena di fiocchi di neve attraverso i quali condivide magie mentre in sottofondo si sente “Interior Sudent Cafe” del film Dottor Zivago. L’annuncio termina con lo slogan “Ogni Natale i tuoi sogni giocano alla lotteria” seguito da “che la fortuna ti accompagni”.

Questo primo annuncio ha dato il via ad una serie di spot lanciati in epoca prenatalizia e passati dal bianco e nero al colore nel 2004. Un anno più tardi fu trasmesso l’ultimo annuncio con “il calvo della lotteria“.

5.- Save the Children´s #HelpsComing

migliori campagne pubblicitarie digitali di tutti i tempi

Save The Children ha creato una delle campagne più potenti e influenti degli ultimi anni. Nel 2014 Save The Children è arrivata al cuore di milioni di utenti con uno spot di un minuto e mezzo dove si mostra la situazione che i bambini rifugiati stanno vivendo.

Attraverso immagini forti, l’organizzazione cerca di coinvolgere i propri utenti nella causa affinché diano il loro supporto. Secondo alcune statistiche, dalla campagna del 2014 la ricerca delle parole “Siria” e “help is coming” è incrementata in maniera esponenziale.

6.- Metro Trains: Dumb Ways To Die

migliori campagne pubblicitarie digitali di tutti i tempi

“Dumb Ways to Die” è un’altra delle migliori campagne pubblicitarie di successo del XXI secolo. La campagna fu lanciata da Metro Trains, un’agenzia responsabile del trasporto ferroviario della città australiana di Melbourne. L’obiettivo dell’agenzia, tramite questa campagna, era quello di ridurre gli incidenti nella metro e sulle linee ferroviarie, dato che negli ultimi anni avevano subito un forte aumento.

L’agenzia era cosciente del fatto che il tema fosse difficile da gestire e che l’obiettivo di attirare l’attenzione degli utenti fosse difficile da raggiungere. Per attirare l’attenzione, il vero messaggio della campagna non compare fino all’ultimo. Grazie al suo contenuto dinamico e originale, basato su un tema iniziale divertente, la campagna ha avuto riscontro anche sui social.

Inoltre l’agenzia ha raggiunto il proprio obiettivo, ovvero la riduzione del 30% degli incidenti nel trasporti ferroviari Australiani.

7.- Office Depot: Elf Yourself

migliori campagne pubblicitarie digitali di tutti i tempi

Il progetto Elf Yourself è cominciato nel 2006 quando Office Depot ha voluto celebrare il Natale con i suoi utenti. L’agenzia digital Evolution Bureau (EVB) ha creato la campagna in collaborazione con la compagnia Toy. Poco dopo il lancio della campagna il successo è risultato essere davvero ampio. Al giorno d’oggi il servizio è ancora utilizzato dalle persone che vogliono fare gli auguri a amici e famigliari nel periodo natalizio.

Elf Yourself è un sito web interattivo. Gli utenti che lo visitano possono caricare le proprie foto o le immagini degli amici per essere inseriti direttamente come elfi danzanti. Ci sono diversi balli in cui diversi elfi compaiono realizzando varie coreografie.

Devi solo scegliere il ballo che preferisci e caricare le foto dei visi dei tuoi amici e famigliari. Dopo di che, il programma ti permetterà di condividere i tuoi video sui social.

Office Depot ha trovato l’opportunità di fare qualcosa di originale e divertente per promuovere il proprio brand. Inoltre una delle caratteristiche che rende speciale questa campagna è che gli utenti si divertono.

8.- Budweiser: “Whassup”

migliori campagne pubblicitarie digitali di tutti i tempi

Se c’è una parola che è passata alla storia negli ultimi anni e non grazie alla famosa applicazione di messaggeria istantanea, quella è “Whassup”. Questa campagna, lanciata nel 200 dalla Budweiser, è stata considerata una delle campagne iconiche del XXI secolo.

Lo spot ha creato anche molta polemica. Molte persone non lo consideravano sufficientemente serio per un brand storico come Budweiser. Lo spot era ispirato al cortometraggio “True” in cui il protagonista è il particolare saluto popolare tra gli attori.

Al momento nessuno era conscio del fenomeno virale appena creato. Ma la campagna si è trasformata in una delle più virali del secolo. Tutto il mondo ha cominciato a salutarsi in questo modo. Inoltre, diversi film si sono poi ispirati alla campagna.

9.- MTV Sagna: “Amo Laura”

migliori campagne pubblicitarie digitali di tutti i tempi

Una delle campagne di successo del mercato spagnolo riguarda la canzone che il gruppo Happiness ha reso virale nel 2006, “Amo a Laura” Di fatto è considerata la prima grande campagna di marketing virale della penisola iberica.

La canzone, a favore dell’astinenza sessuale, fu un autentico successo. Inizialmente fu creata per una campagna pubblicitaria, relativa al lancio di MTV Spagna, un canale sorto in quel periodo. Anche il gruppo era sconosciuto ma la canzone diventò subito popolare su YouTube e su diversi blogs spagnoli, per poi essere trasmessa anche in radio e in TV. Ciò ha aumentato l’impatto ottenuto inizialmente, dando al nuovo canale la visibilità desiderata.

10.- BMW: Be water, my friend

migliori campagne pubblicitarie digitali di tutti i tempi

“Be water my friend”, la campagna di BMW in cui si recuperava la figura di Bruce Lee è un altro dei momenti magici che la pubblicità ci ha regalato.

Nel 2006 il brand di automobili mostrava Bruce Lee, morto nel 1973, che pronunciava le seguenti parole in inglese “Libera la mente. Liberati delel forme. Come l’acqua. Riempi una bottiglia di acqua e sarà una bottiglia. Mettila in un biberon e sarà un biberon. L’acqua può fluire…o può colpire. Sii acqua amico mio“.

In questo modo i creativi di SCPF volevano mostrare le caratteristiche più importanti della BMW X3 e le sue capacità di adattamento.

Questa campagna non solo si collocò nell’immaginario di milioni di persone che continuano ad utilizzare il motto “Be water my friend” ma aumentò del 20% la notorietà del brand incrementando del 60% le vendite previste, con +73% rispetto all’anno precedente.

10+1.-Apple: 1984

migliori campagne pubblicitarie digitali di tutti i tempi

Non possiamo chiudere la lista delle migliori campagne pubblicitarie della storia senza nominare 1984“, il primo annuncio di Apple creato da Ridley Scott, che aveva appena girato Blade Runner, per Steve Jobs e che per molti resta il miglior annuncio pubblicitario della storia.

L’annuncio è un’interpretazione dell’opera 1984 di George Orwell in cui si mostra un’atleta, una giovane ribelle, rappresentata a colori, che fugge dalla polizia per aver lanciato un martello contro uno schermo in cui si mostrava il Grande Fratello mentre pronunciava un alienante discorso ad una audience in bianco e nero.

Dopo l’esplosione veniva mostrato un testo che pubblicizzava il lancio di Apple Macintosh. E terminava con uno slogan che si è trasformato in un vero e proprio punto di riferimento: “You’ll see why 1984 won’t be like 1984”.

Vuoi aumentare la tua notorietà con campagne di branding? In Antevenio Rich&Reach gestiamo una rete di supporti pubblicitari che unisce audience e segmentazione. Raggiungi la tua audience con azioni su profili concreti grazie a rich&Reach.

Vuoi che ti aiutiamo a vendere di più attraverso il digital marketing?

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Per saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito clicca qui ACEPTAR
Aviso de cookies