Guida alla pubblicità e marketing su Snapchat

maggio 05, 2017
Antevenio Italia
Ti è piaciuto il nostro articolo?
Guida alla pubblicità e marketing su Snapchat

 

marketing su snapchat

Snapchat è un social di moda. Non solo per i suoi utenti ma anche per i brand. Ma il modo di fare pubblicità su Snapchat è molto diverso rispetto agli altri social. Per questo è necessaria una piccola guida per la pubblicità su Snapchat.

Secondo il report ‘’Snapchat Advertising: a roadmap for US brand marketers and digital agency executives’’ di eMarketer, Snapchat ha circa 150 milioni di utenti attivi. Una cifra che aumenterà a 217 mila alla fine del 2017 date le previsioni di crescita del 13,6% quest’anno.

Inoltre ci sono due dati interessanti per i brand che stanno pianificando di fare pubblicità di Snapchat:

1 – Il 70% degli utenti attivi di Snapchat negli Stati Uniti fa parte dei millenials.

2 – Gli utenti di questa app visualizzano, tra tutti, oltre 10 bilioni di video al giorno.

Queste cifre fanno sì che Snapchat sia lo spazio perfetto per promuovere un brand. Come potrai notare questo social ti permette di creare pubblicità in diversi formati per adattarsi agli obiettivi di qualsiasi azienda. Un aspetto interessante è che, nel caso di Snapchat il medesimo ufficio si occupa dei prodotti per i clienti e dei prodotti pubblicitari. In questo modo, entrambi gli strumenti si adattano alle ricerche degli utenti.

Cos’è Snapchat?

Snapchat è un’app relativamente nuova ma in continua crescita. Questo strumento, che può essere scaricato direttamente sui dispositivi mobile, permette di inviare foto o video che sono visibili solamente da 1 a 10 secondi una volta aperti. Inoltre, è possibile aggiungere ai video e alle foto un piccolo testo.

Quindi, possiamo dire che è un’app che lavora come una messaggeria istantanea. Ma ciò che rende speciale questo social è che il suo contenuto ha un’esistenza limitata. Questa app dispone inoltre dell’opzione ‘La mia storia’. Attraverso questo sistema, tutte le persone che si trovano nella lista di contatti dell’utente mittente avranno modo di visualizzare l’immagine o il video che la persona ha caricato per le successive 24 ore. Trascorse le 24 ore l’immagine o il video verranno cancellati.

3 tipi di annunci su Snapchat

Su Snapchat puoi trovare tre tipi di annunci. I brand che desiderano utilizzare questo social come strumento di comunicazione con i propri clienti, possono scegliere tra Snap Ads, gli Sponsored Geofilters e le Sponsored Lenses.

 

1 – Snap Ads

Gli SnapAds sono una delle modalità di annuncio pubblicitario più utilizzate dai brand. Questi annunci di marketing cominciano sempre con un video di 10 secondi in verticale che appare contestualmente ad altri video di Snapchat. Attraverso questi annunci puoi offrire ai tuoi utenti la possibilità di scorrere verso l’alto per vedere ulteriori video.

In questo modo gli utenti hanno la possibilità di avere più informazioni su ciò che stanno vedendo e scoprire contenuti extra riguardo a ciò che interessa loro. Il tasso di clicks è 5 volte maggiore rispetto alle app similari.

Uno degli aspetti più interessanti di questo tipo di annunci è che può essere interattivo con gli utenti. Quindi, dai sfogo all’immaginazione e cerca di creare un video interessante affinché l’utente abbia voglia di scoprire di più sulle tue promozioni.

2 – SponsoredGeofilters

Questa seconda opzione pubblicitaria consiste in piccoli disegni sovrapposti alle immagini degli utenti. Significa che, quando un utente scatta una foto nei luoghi prescelti per la tua campagna, avrà la possibilità di vedere il tuo geofilter. E di utilizzarlo per spiegare dove, quando e perché ha scattato uno snap.

Questa è un’opzione molto interessante dato che non importa se la tua intenzione di marketing è quella di promuovere un evento, un luogo o un prodotto. In ognuno di questi casi potrai creare un geofilter e introdurti in milioni di snaps che gli utenti si invieranno quotidianamente. Per farti un’idea, negli Stati Uniti un geofilter promosso a livello nazionale raggiunge quotidianamente una percentuale di utenti che varia dal 40 al 60%.

Quindi, per sfruttare al meglio questa possibilità non ti resta che dare sfogo alla creatività. Non limitarti solamente a città o luoghi concreti. Gioca al meglio con questa opzione e crea geofilters per feste, eventi, prodotti…

3 – Sponsored Lenses

Quest’ultima opzione di marketing è quella che ti permette di giocare al meglio con gli utenti. Sponsoredlenses ti offre la possibilità di creare un lense con cui tutti gli utenti possono giocare e divertirsi. Per attivare i lenses, gli utenti devono solo cliccare sui visi presenti nell’immagine e i filtri appariranno.

Molti di questi filtri sono accompagnati da frasi come ‘sollevare le sopracciglia’ o ‘aprire la bocca’. Quando l’utente effettua l’azione richiesta, il filtro crea un’animazione rendendo l’esperienza divertente. In media, gli utenti utilizzano le SponsoredLenses per 30 secondi al giorno.

Quindi, ancora una volta vola con l’immaginazione e cerca di creare filtri interessanti che permettano agli utenti di giocare e divertirsi. In questo momento si tratta di una delle funzionalità più utilizzate dagli utenti di Snapchat. Cerca un filtro che ti aiuti ad ingaggiare i tuoi clienti in questa applicazione.

6 MOTIVI PER UTILIZZARE LA PUBBLICITA SU SNAPCHAT

Essendo uno dei social più in crescita del momento, sono sempre di più i brand che cercano di avvicinarsi alla sua audience per recuperare nuovi leads. Una cosa non semplice dato il tipo di audience e le caratteristiche dell’app.

Se non sei ancora convinto, queste sono 6 buone ragioni per cui dovresti integrare Snapchat nella tua strategia di marketing digitale:

1 – Snapchat è più conosciuta e utilizzata di altri social come Pinterest o LinkedIN.

2 – Ti permette di raggiungere una audience nuova e complessa: i millenials.

3 – Su Snapchat vengono visti oltre 10 milioni di video al giorno.

4 – Si tratta di un social diverso e la sua pubblicità si basa sulla fugacità. L’obiettivo è giocare con immagini divertenti, anche se non sono di qualità.

5 – Il 76% degli utenti di Snapchat compra on line.

6 – Gli utenti di Snapchat la utilizzano in media per 30 minuti al giorno.

ESEMPI DELL’USO DELLA PUBBLICITA SU SNAPCHAT

Sono sempre di più i brand che cercano di sfruttare il potenziale di SnapAds, SponsoredGeofilters e SponsoredLenses. Ecco alcuni esempi di un buon utilizzo della pubblicità su Snapchat:

1 – (RED)

(RED) ha approfittato delle funzionalità dei geofilters per permettere agli utenti di Snapchat di utilizzare 3 filtri con opere d’arte volte a promuovere la Giornata Mondiale contro l’AIDS. Ogni volta che uno di questi filtri veniva utilizzato, la Fondazione Bill&Mellinda Gates donava 3 dollari a (RED) pe appoggiare la lotta all’AIDS.

Gli obiettivi della campagna erano invitare milioni di giovani a unirsi alla lotta contro l’AIDS e raccogliere fondi. La campagna è stata visualizzata da 14 milioni di snapchatters, il 97% del segmento di utenti tra i 13 e i 34 anni. Inoltre, i due terzi delle persone che hanno visto i filtri ricordavano chiaramente il messaggio di (RED).

2 – Gatorade

Gatorade ha approfittato della tradizione americana di celebrare le vittorie spruzzando bevande sui team tecnici per creare una campagna di Sponsored Lens durante il SuperBowl. La campagna, diretta al pubblico nordamericano e latino americano ha permesso agli utenti di Snapchat di farsi una doccia virtuale a base di Gatorade.

L’obiettivo fondamentale era attrarre i millenials con un’esperienza diversa relazionata con il brand. Alla fine sono state ottenuti 60 milioni di riproduzioni, 165 milioni di visite e un incremento di 8 punti nell’intenzione di acquisto.

3 – Empire

Le serie televisive sono uno degli oggetti di culto degli utenti di Snapchat. Per questo l’azione di Fox relativa alla serie Empire non poteva che avere successo. La catena televisiva nordamericana ha creato una Sponsored Lens che, una volta sbloccata, dava accesso ad uno studio musicale virtuale che permetteva di includere la voce degli utenti su un sottofondo musicale predefinito.

La Lens ha raggiunto 27 milioni di utenti su Snapchat, cosa che ha fatto in modo che la stagione primaverile di Empire fosse la più vista della televisione negli USA. Inoltre, è aumentata la brand perception di 16 punti mentre la Lens è stata utilizzata in media per 20 secondi. Il tutto basato su una audience giovane interessata alla serie televisiva.

Con Snapchat potrai ottenere leads che sono parte di una audience molto specifica: i millenials. Per questo devi puntare sulla creatività e farti supportare da un’équipe di professionisti come noi di Antevenio Go! che mettiamo a disposizione di ogni cliente un team formato da un Conversion Designer, un esperto di Adwords e Social Ads e un Landing conversion manager. Ti aiutiamo a migliorare le tue vendite?

 

Tu hai problemi, noi te li risolviamo

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Per saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito clicca qui ACEPTAR
Aviso de cookies